Patatine novelle con pesto di prezzemolo e mozzarella

Scritto il 3 dicembre 2007 | 33 Commenti

Patate con pesto di prezzemolo e mozzarella

Grazie a voi tutti per gli auguri di guarigione!! Siete davvero tutti gentilissimi.
Niente paura, non mi sono rimessa a spignattare, anzi – riso in bianco a tutto spiano. Ma, come dicevo, ho ancora alcune ricettine che aspettano il loro turno! Queste patatine mi sono piaciute molto, anche perchè di solito mi manca un po’ la fantasia per i contorni. Il restante pesto di prezzemolo e noci l’ho poi usato per condirci la pasta ed è una bella alternativa al solito pesto di basilico.

E oggi voglio fare tanti auguri a mia sorella che compie gli anni! Auguroni Ba, e grazie per esserci sempre. La torta te la faccio a Roma, promesso. Un bacio grande grande.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di patate novelle
  • 100 ml di olio evo
  • 2 mazzetti di prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 100 gr di noci
  • parmigiano a piacere
  • sale e pepe, peperoncino in polvere a piacere
  • 250 gr di mozzarella

Preparazione:
Riscaldare il forno a 200 gradi. Lavare le patate, dividerle in lungo e porle in una pirofila con la superficie di taglio rivolta verso l’alto. Spennellare le patate con un po’ di olio, salarle e peparle e cuocerle in forno per ca. 25-20 minuti finché saranno quasi morbide.
Intanto preparare un pesto tritando nel mixer prezzemolo, aglio, noci e parmigiano con l’olio. Il pesto non deve essere frullato eccessivamente. Salare e pepare e condire a piacere con del peperoncino. Tagliare la mozzarella a fettine sottili.
Distribuire un cucchaino scarso di pesto su ogni patata e coprire con una fettina di mozzarella. Informare per altri 15 minuti circa finché la mozzarella non si sarà fusa e avrà colore leggermente dorato.

Patate con pesto di prezzemolo e mozzarella

Deutsche Ecke

Blechkartoffeln mit Petersilien-Nuss-Pesto und Mozzarella

Zutaten für 4 Personen:

  • 1 kg neue, kleinere Kartoffeln
  • 100 ml Olivenöl
  • 2 Bund Petersilie
  • 2 Knoblauchzehen
  • 100 g Walnusskerne
  • Parmesan nach Belieben
  • Salz und Pfeffer, Chilipulver
  • 250 g Mozzarella

Zubereitung:
Den Ofen auf 200 Grad vorheizen. Die Kartoffeln waschen und der Länge nach halbieren. Die Kartoffeln mit der Schnittfläche nach oben in eine ofenfeste Forme legen, mit etwas Öl bepinseln und mit Salz und Pfeffer bestreuen. Die Kartoffeln ca. 25-30 backen, bis sie fast weich sind.
Inzwischen die gewaschene Petersilie mit dem Öl, dem Knoblauch, dem Parmesan und den Nüssen im Mixer zekleinern bis ein nicht zu feines Pesto entsteht. Salzen, pfeffern und mit Chilipulver abschmecken. Mozzarella in Scheiben schneiden.
Das Petersilien-Pesto auf den Kartoffeln verteilen, die Mozzarellascheiben darauf legen und die Kartoffeln noch etwa 15 Minuten backen, bis sie weich sind und der Käse leicht gebräunt ist.

Postato da ALEX

Commenti

33 Responses to “Patatine novelle con pesto di prezzemolo e mozzarella”
  1. cuochetta scrive:

    Alexxxxxxxx
    questa volta sono io la prima!
    lo scorso post l’ho perso perchè in preda ai preparativi e alla partenza, ora sono in Puglia, un pò ancora presa da mille cose, ma mi premeva leggere come stavi…!

    Cara amica.. rimettiti presto!
    Noi ti vogliamo bene e l’hai capito vero?

    Un bacio dal sapore del vincotto che sto usando in queste ore…

    Annina

  2. giulia scrive:

    Ciao Alex,
    in questo periodo ho orari assurdi e non sapevo che sei stata male, ma per fortuna ho letto che ora stai bene :) mi fa molto piacere e ti mando un bacione anche se un po’ in ritardo, SMACK!!!
    P.S. le patate sono favolose!!!!
    ciao giulia

  3. maruzzella scrive:

    Molto carine!

  4. Adrenalina scrive:

    Auguroni alla tua sorellina!!!!
    E queste patate sono una meraviglia!!
    Bacioni grandiiiiiiiii con lo schiocco

  5. stelladisale scrive:

    ma che belle, golosissime, e non c’è il burro, ok le provo :-)

  6. elisabetta scrive:

    Buono il pesto di noci!
    Ciao, e buona guarigione

  7. Simona scrive:

    Il mio prezzemolo va ancora forte (anche se la recente gelata lo ha colpito alle spalle) e quindi provero’ a fare le tue patate. Recentemente ho fatto anche io del pesto col prezzemolo e ci ho aggiunto della maggiorana: buonino.

  8. La maga delle spezie scrive:

    Ciao Alex,
    sai che io ho una passione sfrenata per le patate???
    Con il pesto di noci devono essere una favola!
    Tanti auguri a Ba!
    Baci
    Ale

  9. fabdo scrive:

    ‘tate bòòòòòòòne, come direbbe anche la Poppi! ^_^
    Bentornata carissima! E mi raccomando!!!!!!! Capito mi hai??! ^_=

    dikke kus lieverd ^.^

  10. sciopina scrive:

    le patate cosi’mi fanno impazzire..buonissime sicuramente!
    ciao sciopina

  11. Lory scrive:

    Bè davvero particolare come contorno,brava Alex!

  12. lenny scrive:

    Da provare al volo: in questa ricetta ho trovato tutti gli ingredienti di mio gradimento.
    Baci

  13. Cookie scrive:

    Le proverò sicuramente!! Ciao!

  14. Alex e Mari scrive:

    *Annina, un grazie grande quanto una casa!!! Salutami la Puglia e un’abbraccio a te e alla piccola!!

    *Giulia, credo che i ritmi e gli orari assurdi siano propri di questo periodo. Mi raccomando, fai piano anche tu. Un bacio

    *Maruzzella, grazie :) Vanno via con un boccone!

    *Adre, ho sentito lo schiocco ;-) Baciotto

    *Stella, no niente burro! Tutti grassi vegetali … vabbè a parte la mozzarella!

    *Elisabetta, grazie!

    *Simona, la maggiorana è un’erba che non uso quasi mai … ma l’anno prossimo la voglio piantare

    *Maga, Ba ringrazia ;-) Anche io patate in tutte le salsa … e poi abito nel posto giusto per le patate!!

    *Fabdo, che bello rileggerti!! Capito ti ho … chiaro e tondo! Un bacio anche a Poppi

    *Sciopina, pensa, a me sono piaciute anche fredde!

    *Lory, grazie … poi detto da te!

    *Lenny, anche a me è piaciuto molto l’abbinamento degli ingredienti

    *Cookie, bene! Spero mi farai sapere.

    Un abbraccio, Alex

  15. Aiuolik scrive:

    Bella questa variante per un contornino niente male! Da provare anche il pesto magari anche con qualche altra accoppiata!
    Buon riso in bianco e buon riposo ;-)
    Un abbraccio,
    Aiuolik

  16. Marika scrive:

    Ma che fai, leggi nel pensiero? Proprio stamattina ho comprato le patatine e dopo la scorpacciata di pasticcini mi era venuta voglia di papatine al forno … bella alternativa, ma ci metterò del pesto alla siciliana, almeno me ne sbarazzo!
    Marika

  17. Dolcezza scrive:

    Buone alex!! sono proprio invitanti!!
    un abbraccio!

  18. elisa scrive:

    lo sapevo..non dovevo venire qui a quest’ora..con la fame che ho me ne mangerei tante di queste patatine profumate..un bacione cara Alex!!Riguardati!

  19. il maiale ubriaco scrive:

    ciao cuochette! simpatica ricetta, semplice e profumata…nice!

    Re

  20. adina scrive:

    ma queste sono stupendissime! facili facili, ma sempre buonissime!!! grande!

  21. Francesca scrive:

    sfiziosa l’idea di questo pesto alternativo abbinato poi alle patate novelle, mi sembra proprio ottime SLURPPP

    Francesca

  22. Anonymous scrive:

    :-P
    E io che pensavo alla tua dieta!!!! Eheheheheheh—> scherzo,ho letto.. e so tutto del tuo riso in bianco!
    Vedrai,verrano tempi di cioccolato & frittini.. per ora coccole e riso.E bacioni ,tanti!
    sandra

  23. Dolcetto scrive:

    Ma come fai ad avere sempre queste belle ideuzze??!! A me non sarebbe mai venuto in mente di fare una ricettina tanto sfiziosa! La voglio sicuramente provare… ma quindi lascio la buccia? E poi la tolgo mangiando? O la devo togliere prima?
    Bacioni

  24. Alex e Mari scrive:

    *Aiuolik, pensavo che anche un’alicetta sotto alla mozzarella, al posto del pesto, non ci starebbe male!

    *Marika, allora arrivo a fagiolo? :-)

    *Dolcezza, grazie cara!

    *Elisa, facciamo che io ti mando qualche patatina e tu mi dai un pezzetto di quel baccalà??? Grazie anche per gli auguri

    *Remo, thanks ;-)

    *Adina, siiii, facili … come piace a me!

    *Francesca, infatti mi piaceva proprio l’idea della patata novella!

    *Sandra, il riso in bianco mi esce dalle orecchie! Oggi patate lesse :-((

    *Dolcetto, l’ideuzza stavolta non è mia ma di una rivista di cucina tedesca … eh, in materia di patate non li batte nessuno!!
    Io la buccia l’ho lasciata e mangiata perchè le patate erano talmente piccole e la buccia tenerissima. Ovviamente puoi sbucciarle prima.

    Un abbraccio, Alex

    *

  25. Anonymous scrive:

    solo un appunto..perchè non elimini Curios kai?
    Ho dato un’occhiata al sito e mi sento male!
    So che non c’entra niente con la tua ricetta, ma guardando i tuoi link sono capitata su questo..disgustoso.

    (complimenti per il tuo, invece)

  26. Alex e Mari scrive:

    *Anomino, hai perfettamente ragione. Lo avevamo linkato all’inizio, ma sinceramente non l’ho più seguito. Concordo perfettamente e ho provveduto ad eliminare il link. Grazie per la segnalazione. Alex

  27. Alex e Mari scrive:

    E ovviamente ci scusiamo con tutti. Ciò dimostra che bisognerebbe controllare più spesso il siti linkati. Il fatto è che io uso i preferiti nel browser per visitare i miei blog preferiti e quindi non mi sono accorta dei contenuti orma effettivamente disgustosi del link in questione. Alex

  28. Anonymous scrive:

    Certo, è impossibile seguire tutto! :-)

    Voi continuate così che siete fantastiche!

    Grazie a voi ho scoperto questo infinito mondo dei blog di cucina (e non solo)..

  29. Tatiana scrive:

    auguri per la tua guarigione avevo perso questa notizia ho latitato un po’ in questi giorni :-/

  30. OtroTango scrive:

    … appetitose! davvero ottima idea per un contorno. Che acquolina…

  31. Morrigan scrive:

    Davvero una bella idea per le mitiche Kartoffeln!
    Gnam!

  32. Anonymous scrive:

    E’ un’idea che mi piace molto questa delle patate con il pesto e mozzarella. Ma a quale secondo lo abbineresti? intendo di carne o di pesce e quali?
    Buona giornata

  33. Alex e Mari scrive:

    *Anonimo, io le vedo bene come contorno di carne, ad esempio anche di agnello al forno. Ma è questione di gusti. Sicuramente si abbinano bene anche ad un pesce al forno.

    ciao
    Alex

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten