Sweet sushi

Scritto il 13 febbraio 2008 | 66 Commenti

Sushi dolce

A me il sushi proprio non piace. Un po’ per il pesce crudo, un po’ per le alghe che non riesco a mandar giù – e mi dispiace davvero tanto. Ricordo la prima volta che mangiai il sushi. Altro ricordo che mi lega a Marina: era il giorno prima del suo matrimonio, io ero appena arrivata dalla Germania e decidemmo di fare un “ladies day” prima del fatidico giorno. Noi due sole a Milano. Marina mi chiese se mi piacesse il sushi. Booooooh, mai provato! Ma mi ha sempre affascinato l’estetica del sushi ed ero curiosissima di provare. Ordinammo di tutto di più. E per fortuna anche una tempura. Il primo boccone di sushi e capì subito che non avrei potuto continuare. Ahhhh, tutto quel ben di Dio sul tavolo e io non riuscivo a mangiarlo (e avevamo davvero esagerato con le quantità!) Mi sono fiondata sulla tempura, chiamammo il futuro marito di Marina sul cellulare che venne a papparsi tutto il mio sushi :-))
Ripeto, sono affascinata dall’estetica di questi rotolini e ammiro chi li sa fare. Provate a vedere da lei, qui oppure queste opere d’arte qui. Quando ho trovato questa ricetta ho deciso di non privarmi del tutto del sushi, solo che io d’ora in poi lo mangerò in versione dolce. Devo esercitarmi ancora un po’, ma per il primo tentativo sono venuti abbastanza carini. Il sapore è ottimo e mi è particolarmente piaciuto con lo sciroppo d’arance. Ma vi riporto anche la salsina della ricetta originale. Io ho usato il latte normale, se preferite potete cuocere il riso nel latte di cocco.

Ingredienti per 4-6 Persone:

  • 200 gr di riso per sushi
  • 400 ml di latte (o di latte di cocco)
  • 1 stecca di lemongrass
  • 1 pezzo di zenzero fresco (ca. 2 cm)
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di pasta di mandorle
  • colorante alimentare verde o un po’ di tè matcha
  • frutta a piacere

Per la salsa:

  • 30 gr di semi di sesamo
  • 100 gr di miele
  • succo di 2 lime

Sciroppo di arance: ricetta


1. Lavare e pulire la stecca di lemongrass e tagliarla in lungo. Pulire lo zenzero e tagliarlo a pezzi grandi. Mettere il lemongrass e lo zenzero in una pentola insieme al riso, al latte (di cocco) e lo zucchero. Portare a ebollizione e far cuocere a fuoco medio per 15 minuti. Togliere dal fuoco, coprire la pentola con un canovaccio e lasciar riposare il riso per altri 15 minuti mescolando ogni tanto.
2. Togliere la stecca di lemongrass e lo zenzero e mettere il riso in frigo a raffreddare per circa 30 minuti.
3. Tagliare la pasta di mandorle a pezzetti, aggiungere qualche goccia di colorante verde o una punta di tè verde matcha e amalgamarla bene finchè non si sarà completamente colorata di verde. Mettere la pasta di mandorle tra due fogli di pellicola e stenderla con un mattarello (circa 1-2 mm di spessore). Togliere la pellicola e tagliare la sfoglia a strisce larghe 1 cm.
4. Per la salsa di sesamo tostare i semi di sesamo in una padella antiaderente. Sciogliere il miele con il succo di lime e aggiungere il sesamo.
5. Togliere il riso dal frigo e formare dei rotolini ovali con le mani. Tagliare la frutta a fettine sottili, distribuirle sul riso e avvolgere ogni rotolino di sushi con una striscia di marzapane.
Servire con la salsa di sesamo e/o lo sciroppo d’arance.

Sushi dolce

Sushi dolce

Commenti

66 Responses to “Sweet sushi”
  1. anna scrive:

    Adoro il sushi, mangerei jappan tutti i dì.Ma mi piace anche questa nuova veste di sweet sushi. Grazie per il commento e sì Donna Hay è per me una fonte di ispirazione. Mi piacciono i suoi libri, che ho e adoro la sua rivista che ogni tanto compro….bacioni

  2. daniela scrive:

    e cosa ne pensi della cucina giapponese in generale?

    in realtà il sushi è un pò la pizza italiana… la cucina giapponese è una sorpresa di gusto, colore e sapore.
    Forse tra le più eleganti al mondo!

    io farei qualche mese laggiù per approfondire la questione…
    quasi quasi…

    magari poi un giorno cambi idea ;)
    pensa che ho trovato un ristorantino non male anche tra queste montagne, gestito da marito e moglie… lui giapponese e lei messicana! uno spettacolo il mondo…

  3. Alex e Mari scrive:

    *Sariti, forse dovrei riprovare anche io allora!

    *Kja, hai postato il sushi con le pesche? Dopo vengo a cercare da te

    *Fabdo, meno male che ci capiamo ;-))

    *Ady, allora io praticamente ho fatto un nigiri dolce o sbaglio? Questi californian rolls mi ispirano non poco. Credo di conoscere troppo poco l’argomento … sembrerebbe che esistano davvero belle alternative. Grazie per il link, interessantissimo.

    *Mimi, considerando come mi è venuta l’alga di marzapane credo che avrei grandi problemi col cioccolato fuso ;-)))

    *Viviana, la prossima volta tu e Mari vi spazzate via il sushi e io mi faccio una scorpacciata di tempura!

    *Comida, grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!

    *Lenny, purtroppo ho davvero un problema col crudo. Solo se sufficientemente marinato, allora riesco a mangiarlo. E qui dove sono io non lo mangerei cmq, non mi fido della freschezza della materia prima.

    *Giulia, anche i vostri amici si sono buttati sulla tempura?

    *Erborina, ;-)))

    *Anna, ma la rivista si trova anche in Italia? La trovo stupenda

    *Daniela, ammetto che la cucina giapponese non la conosco affatto. Le mie esperienze si limitano al sushi e ad una cena a base di pesce (cotto) preparata al tavolo e devo dire che sono rimasta entusiasta. Leggendo qualche libro di cucina però mi attira più della classica cucina cinese. Ho sempre rimandato l’acquisto di un libro di cucina giapponese perchè già ho la casa piena di spezie e ingredienti strani, dovrei aggiungerne molti per quella giapponese. Però ora avete svegliato il mio interesse e credo che approfondirò l’argomento.

    Buona giornata, Alex

  4. elisabetta scrive:

    Nemmeno io impazzisco per il sushi… ma questo è tutta un’altra cosa! Che delizia!

  5. Sere scrive:

    Buongiornoooooo….
    innanzitutto, GRAZIE… per il link al mio sushi e per il pensiero!! E poi….. COMPLIMENTISSSSIMI, questa alternativa fruttata è una meraviglia!! Un abbraccio immenso!

  6. mamma3 scrive:

    Mi associo a questa fruit version! Non riesco ad affronatre il pesce crudo…Elga

  7. sciopina scrive:

    Ma e’ geniale! Potevi inventartelo solo tu!
    bravissima
    ciao sciopina

  8. Dolcetto scrive:

    Ma sei troppo in gamba!!! Io non ho mai provato il sushi vero, sono anni che mi ripeto che devo decidermi ad andare al giapponese ma poi rimando sempre… per ora mi findo sulla tua versione dolce!!

  9. Gnocchetto al pomodoro scrive:

    no va be…questa volta ti sei superata…sono spettacolari..le foto, la ricettina. le mille idee che ci sono sempre da queste parti!

  10. giulia scrive:

    Siiii!!! ne hanno ordinata una cifra :D!!! Gli si sono illuminati gli occhi quando hanno capito che quella gli poteva piacere!!!
    Un bacione giulia

  11. Grissino scrive:

    Confermo… libri mediamente piú interessanti e piú “avanzati”. Anche in Francia non scherzano peró. In america pure ma lí cucina e pasticceria sono un pó particolari per problemi di ingredienti e cultura, comunque ottimi comunque.

  12. Alex e Mari scrive:

    *Elisabetta, finalmente anche io ho il mio sushi :-)

    *Sere, ma di nulla! Sei talmente brava a fare il sushi! Un bacio anche a te

    *Elga, benvenuta! Sono contenta che tu condivida

    *Sciopina, no no, io ho solo scopiazzato dal libro!

    *Dolcetto, sono sicura che in versione dolce piace a tutti! Per l’altro non ti resta che provare

    *Gnocchetto, grazieeeee, troppo gentile

    *Giulia, la stessa mia reazione :-)

    *Grissino, per una volta siamo d’accordo :-))))

  13. Cuocapercaso scrive:

    Ma che idea bellissima! anche a me il sushi non piace…ma questa idea è carinissima!!
    ciao,
    Grazia

  14. Imma scrive:

    Bellissimo questo sushi! Un perfetto dessert da party! Brava coem sempre. Bacini

  15. Jelly scrive:

    Ma che idea!!!
    Adoro il sushi “normale”…e anche questo è molto invitante!!!

  16. Gialla scrive:

    Che idea originale!!! Mi presento, mi chiamo gialla e ho creato da pochi giorni il mio foodblog, passa a trovarmi se ti va… p.s. ho messo il link al tuo blog!

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Mi trovi anche su


    www.flickr.com
    This is a Flickr badge showing public photos from cuoche dell'altromondo. Make your own badge here.
  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI
  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten