Di ritorno da Zurigo

Scritto il 25 marzo 2008 | 53 Commenti

Lago di Zurigo

Come è passata in fretta questa Pasqua. Una Pasqua passata in famiglia, alla scoperta di Zurigo e dintorni e all’insegna del buon cibo e di una buona dose di relax. Il tempo devo dire che è stato clemente con noi (se penso alle immagini di Roma trasmesse in TV!!) Venerdì ci siamo svegliati con la neve, tanta neve. Abbiamo colto la palla al balzo e ci siamo riposati a dovere. Sabato invece una splendida giornata di sole che ci ha permesso di visitare Zurigo.

Venerdi e sabato

Abbiamo iniziato la giornata facendo la spesa al mercato di Baden, ridente cittadina alle porte dell’elegante Zurigo. Baden è molto più “rustica” e sinceramente mi è quasi piaciuta di più. I mercati dei contadini mi affascinano ovunque e li preferisco a quei mercati coperti perfettissimissimi. Non vi dico le scorpacciate di formaggio svizzero che ci siamo fatti.

Mercato

Di pomeriggio poi siamo andati a Zurigo. Non c’è che dire: elegante. Ricca. Per i miei gusti un po’ troppo. Fantastica la veduta che si ha sul Lago di Zurigo con montagne innevate sullo sfondo. La prossima volta un giro in barca non me lo toglie nessuno. Volevamo riposarci su una panchina, ma la scritta bianca ci ha trattenuto dal farlo: le panchine sono riservate per chi paga le tasse a Zurigo! E te lo dicono pure :-))

Zurigo e dintorni

Non potevo non entrare da Sprüngli, pasticceria e cioccolateria da far perdere la testa. Abbiamo lasciato un patrimonio in quel negozio. Avrei voluto fotografare di più, ma me lo hanno vietato. Qualche scatto sono però riuscita a rubarlo, giusto per darvi un’idea della varietà di cioccolatini e tartufi.

Sprüngli

Una delle specialità di Sprüngli sono i Luxemburgerli, questi pasticcini dall’impressionante somiglianza con i tanto famigerati macarons francesi. Premetto che io i macarons non li ho mai visti dal vivo, tantomeno provati. Ero quindi curiosissima di provare almeno i Luxemburgerli. Nel negozio di Zurigo la fila era interminabile (file separate per ogni tipo di pasticcino e cioccolato) e abbiamo rinunciato. Ma che rabbia! Ieri poi, alla stazione di Basilea, intravedo un negozio Sprüngli pieno di Luxemburgerli. Avevo in tasca ancora 5 franchi in moneta. Giusto il prezzo di 4 Luxemburgerli. Comprati, salita in treno e fotografati (ovviamente la gente mi ha preso per pazza). E poi la degustazione. Vi dirò: delusione totale. La crema burrosissima, il biscotto troppo dolce. Qualcuno di voi ha provato sia i macarons che i Luxemburgerli e mi sa dire se hanno lo stesso sapore?

Luxemburgerli

Commenti

53 Responses to “Di ritorno da Zurigo”
  1. Ady scrive:

    Bentornata Alex, sono contenta tu sia stata bene e ti sia riposata,i macarons credo non piacerebbero neanche a me visto gli ingredienti con cui sono fatti, ma è questione di gusti, un bacio e buon inizio di tutto!

  2. Aiuolik scrive:

    Carissima, bentornata! Che mi hai preso di buono in pasticceria? E un po’ di quel formaggio te lo sei portato a casa? :-)
    Buona giornata,
    Aiuolik

  3. Pippi scrive:

    Bentornata ! e che belle foto…soprattutto quelle dei dolci e cioccolatiniiiiiii eheh
    ciao Laura

  4. Carmen scrive:

    wow che paesaggi e che vetrine spettacolare

  5. Grissino scrive:

    Sprüngli é un must…
    :-P
    L’ultima volta ci sono passato per vedere e NON comprare.
    :-D

    Quanto ai Luxemburgerli sono uguali ai Macarons. I due gusci sono delle meringhe alle mandorle (ecco perché sono dolci!) e dentro la crema é fatta con panna o burro (ecco perché é burrosa!). A me piacciono ma sono molto calorici e non si conservano a lungo a casa per cui li ho fatti una sola volta e li avevo anche messi sul Blog. Io avevo fatto quelli al cioccolato e quelli al pistacchio.

    Il fatto che non ti piacciano é l’ennesima conferma che i nostrio gusti alimentari sono davvero poco conciliabili eh eh eh
    :-P

  6. Grissino scrive:

    P.S.: è un sacco che non assaggio quelli dello Sprüngli per cui puó anche darsi che quelli che hai assaggiato tu siano stati troppo burrosi e troppo dolci. I miei erano venuti buoni, ne troppo dolci ne troppo burrosi.

  7. sprimacciacuscini scrive:

    Che resoconto delizioso.

  8. Viviana B. scrive:

    …Aaaah, ecco perchè in Italia fatichi sempre a trovar posto a sedere sulle panchine… (o perchè tutti pagano le tasse, o perchè le panchine non sono riservate a chi le paga…) :-D
    E che vetrine, mamma mia! Tra formaggi e dolciumi, io sarei rimasta lì, col naso e le mani ben incollate al vetro, fino a quando non avessi convinto chi era con me ad entrare per dedicarci agli aquisti più smodati!
    Mai assaggiati i Luxemburgerli e le foto erano molto, molto invitanti, ma dalla descrizione che ne fai credo di non essermi persa poi un granchè… Le cose che risultano “troppo grassose” al gusto non mi fanno impazzire.
    Bentornata e… sono felice che tu abbia passato un così bel giorno di festa!

  9. Marika scrive:

    A me i macarons piacciono ma devo dire che sono altri i dolci che mi fanno perdere la testa … a me il ripieno dei Luxenbergerli sembra troppo “compatto”, la ganache dovrebbe essere più morbida e setosa.
    Però come biscotti anche i macarons sono effettivamente moooolto dolci!
    Bentornata allora e auguri!
    Marika

  10. cocozza scrive:

    Che nostalgia mi è venuta a guardare quelle foto quanto mi mancano quei posti! ma bisogna andare avanti
    bentornata Alex ora tutti a lavoro anzi doppio lavoro
    ciao cocozza

  11. Magnolia Wedding Planner scrive:

    Bentornata Alex!! Mi fa molto piacere sapere che ti sei rilassata e hai passato belle giornate di festa. Ahimè anche per me la Pasqua è passata anche troppo in fretta per i miei gusti!! Bellissime foto , come sempre, e bellissimi posti.. e soprattutto bellissimi dolcetti!!
    Ti auguro una buona giornata!
    Silvia

  12. anna scrive:

    Bella città, ma troppo seriosa per i miei gusti. Però belli quei Luxqualcosa, hanno un aspetto molto molto elegante, peccato che non ti siano piaciuti. Neanche io ho mai mangiato i macaron. Potremmo organizzarci e un macaron day. Cosa ne pensi? Un abbraccio… ;D

  13. Adrenalina scrive:

    Bentornata cara e grazie di aver condiviso con noi la tua gita :)
    I macarons veri non li ho mai mangiati ma quelli che ho fatto io erano decisamente dolci, per il ripieno burroso non so dirti io avevo usato come ripieno una crema alla nocciola :P
    Bacioni

  14. Francesca scrive:

    carissima, le tue immagini della svizzera mi hanno fatto viaggiare un po’ con te. Ben ritrovata :-*

    Francesca

  15. Alex e Mari scrive:

    *Ady, bentrovata! Sicuramente facendoli in casa si potrebbe ridurre la dose di zucchero. E per il ripieno ci si inventa qualcos’altro!!

    *Aiuolik, guarda c’era talmente tanta scelta che alla fine, tra tutto il dolce, abbiamo scelto delle quiche al formaggio. L’avremo pagata quanto un astice, ma chissene! E poi ho comprato taaaaaanta cioccolata

    *Pippi, innumerevoli varietà di cioccolatini. Tocca tornare!

    *Carmen, in effetti le vetrine di Zurigo sono davvero belle

    *Grissino, credo che potremmo scommettere sui nostri gusti contrastanti!! Vinceremmo di sicuro. Verrò a cercare i macarons sul tuo blog

    *Sprimacciacuscini, sono contenta che ti sia piaciuto

    *Viviana, quelle panchine mi hanno fatto davvero ridere!!

    *Marika, infatti il ripieno era compattissimo, sembrava di mangiare burro freddo aromatizzato. Ma prima o poi andrò a provare i macarons a Parigi!

    *Cocozza, dai che la Svizzera non scappa, prima o poi rivedrai di sicuro questi posti

    *Silvia, grazie mille, buona giornata e buon inizio anche a te

    *Anna, hai colto nel segno: troppo seriosa. È proprio la stessa sensazione che ho avuto io. Che dici, organizziamo una macarons-competition?

    *Adre, ora state iniziando ad incuriosirmi con questi macarons. E se veramente lanciassimo un evento??

    *Francesca, bentrovata cara!! Un abbraccio

    Ciao
    Alex

  16. Ciboulette scrive:

    Io penso ci avrei lasciato almeno uno stipendio in quella pasicceria, ed ipotecato mesi di dieta!!!!!

    Io ho mangiato una volta dei macarons che mi portarono da La Durée (Parigi), mi piace il loro sapore, ma ancora di piu’ il loro aspetto, ed il fatto che biscotti e ripieno facciano sempre “pendant”…..
    Ciao!!!!!!!!!

  17. isabella scrive:

    …. il macaron…. a Parigine stavo per prednere dodici quando mi sono accorta del prezzo!
    meglio SPrungli

  18. uvetta scrive:

    Scoprire così che i macarons potrebbero anche non piacermi è un tantino destabilizzante… splendide foto Alex, mi pare di vederti mentre scarti e fotografi mentre tutti intorno ti guardano strano :-)
    Baci, e bentornata!

  19. mimi scrive:

    dunque dunque
    io li ho assaggiati entrambi (tra l’atro i lussemburghini proprio a Zurigo qualche giorno fa!!)
    e non ho amato nessuno dei due.
    I macarones sono andata a comprarmeli in una delle pasticcerie più in di Parigi e sono stati una delusione
    troppo dolci troppo burrosi, l’unica versione affrontabile per me è la mignon 8così finisce in fretta)
    Gli altri sono più pannosi nel senso che la crema è più soffice, spmumosa e il biscotto più fragile e sottile.
    e il risultato secondo me è ancora peggiore.
    In compenso sono entrambi bellissimi e quindi li ricomprerò senzaltro e mi sforzerò affinchè mi vengano a piacere!!!!

    ciao ciao
    Mi

  20. Erborina scrive:

    Ciao Alex, bentornata! il tempo passa troppo in fretta quando ci si diverte, vero? ;)
    i macarons li ho assaggiati però non so se sono quelli veri proprio veri… si fanno anche in Cataluña ed è lì che li ho mangiati; a Barcellona per la precisione in una di quelle pasticcerie che tolgono il respiro :) cmq, per me è stato anche una delusione, nel senso che non mi hanno fatto impazzire, troppo dolci e sinceramente… senza anima, forse sono diventati così famosi perché sono belli e difficili da fare
    buon inizio settimana!!

  21. giulia scrive:

    Come sempre le tue gite correlate da foto stupende sono una finestra da cui affacciarsi e godere del panorama :)!!!
    Da noi il tempo è stato uno schifo, siamo stati in casa… cosa divertentissima Andrea che ogni volta che apriva un uovo esclamava: “Wow!!!” uno spasso :D!!!!
    un abbraccio giulia

  22. mamma3 scrive:

    Bella Zurigo! Poi con le tue foto ancor di più! Non ho mai assaggiato nessuno dei due dolcetti ma mi presterei volentieri alla prova assaggio e giudizio! Baci, Elga

  23. Simona scrive:

    Bellissime le foto.
    Mi domando dove possono sedersi i turisti.

  24. alessia scrive:

    Ben tornata e complimenti per questo bel reportage su zurigo!!! Meravigliosa!!! Bacioni Alessia

  25. comidademama scrive:

    Bentornata!
    E sono morta e in paradiso nel passeggiare con i tuoi racconti, nell’aria svizzerese (come dice Marta), e il banner mi fa veramente morire!

  26. Lory scrive:

    Avrà fatto anche freddo però dai Alex,la Svizzera è cmq bellissima vero ?
    Trovo un pò antipatico però il cartello sulle panchine,è una sorta di “razzissmo” verso i turisyi in fondo no? ;-)
    E’ ovvio che io turista, nn pago le tasse ;-)
    Per il resto, a me piace proprio un sacco ;-)
    Ora lì vive una mia carissima amica e sono almeno un paio di anni che dico,devo andare ;-(
    Aspettiamo questa benedetta primavera;-)

  27. Alex e Mari scrive:

    *Ciboulette, in effetti anche io sono stata abbagliata dal loro aspetto!

    *Isabella, in queste pasticcerie si riesce a lasciare un patrimonio!!

    *Uvetta, ho mica sfatato un mito?? Magari a te piacciono!

    *Mimi, ma dai, forse ci siamo anche incrociate a Zurigo! Grazie per la conferma :-))

    *Erborina, bentrovata. Siiii, troppo in fretta, qualche giorno in più non mi avrebbe fatto male. Chissà perchè hanno tutto sto successo allora? De gustibus

    *Giulia, eh ho visto le immagini al TG, in Italia non è stato proprio un bel tempo! E quante uova ha aperto??

    *Elga, li avrei lasciati volentieri a te!

    *Simona, ce lo siamo chiesti pure noi!!!

    *Alessia, grazie e bentrovata

    *Comida, ma sei che lo svizzerese io non lo capivo proprio??

    *Lory, in effetti non l’ho trovato molto carino!! Pensa che mia sorella abita lì da settembre ed io sono riuscita ad andarla a trovare solo ora!

    Buona giornata, Alex

  28. Dolcetto scrive:

    Oh mamma quella cioccolateria/pasticceria è una favola!!
    Sono felice che tu ti sia un po’ rilassata in questi giorni e che ti sia goduta la famiglia… Io sono tornata al lavoro più stanca di prima, mi sa che dovrò rilassarmi nel prossimo w.e. in cui non avrò da cucinare, spadellare, pulire e lavar piatti!!! :(
    Un baciotto

  29. giu&cat scrive:

    Alex ma sei riuscita a fare delle foto splendide persino in treno!?! Ma come fai! Mitica! Cat

  30. giu&cat scrive:

    Alex ma sei riuscita a fare delle foto splendide persino in treno!?! Ma come fai! Mitica! Cat

  31. giu&cat scrive:

    Alex ma sei riuscita a fare delle foto splendide persino in treno!?! Ma come fai! Mitica! Cat

  32. giu&cat scrive:

    Alex ma sei riuscita a fare delle foto splendide persino in treno!?! Ma come fai! Mitica! Cat

  33. giu&cat scrive:

    Alex ma sei riuscita a fare delle foto splendide persino in treno!?! Ma come fai! Mitica! Cat

  34. max - la piccola casa scrive:

    Bentornata, complimenti per le foto e per la descrizione, mi hai riportato a tutte le volte che ho lavorato in trasferta sia a Zurigo che a Zigental Wurelingen, posti bellissimi!!

  35. Acilia scrive:

    Ben tornata e grazie per il piacevolissimo reportage :-)

  36. Arame scrive:

    E’ un po’ che vi leggo, e trovo le vostre ricette davvero interessanti. Grazie per le bellissime foto ;)

  37. laGallinainCucina scrive:

    Ciao Alex, tutto bene?
    Che bei formaggi e che dolci!
    Sai che non sono mai riuscita a provare i macarons ma sono così dolci!?
    Baci a presto

  38. Alex e Mari scrive:

    *Dolcetto, vedrai che il prossimo WE sarà anche più bello il tempo e allora avoglia a rilassamento!

    *Cat, stando proprio al finestrino la luce era buona. Ma non ti dico gli sguardi degli altri!!

    *Max, grazie! In effetti sono posti davvero belli

    *Acilia, benrivista!

    *Arame, benvenuta allora! Mi fa molto piacere, grazie

    *Gallina, dolci e burrosi!! Cmq proverò anche i macarons!

    Ciao, Alex

  39. campo di fragole scrive:

    Bentornata! Che ricordi!! A Zurigo c’ho vissuto 3 mesi ed anche io ebbi la stessa impressione..a volte e’ troppo ricca. Per i macaroons li ho provati a Parigi, dopo averli visti in tutti i blog, sono cosi’ belli a vedersi, cosi’ colorati pero’ e’ vero a me delusero. Bacioni :*

  40. Viviana scrive:

    che meravigliaaaaaa!!! sono stata in svizzera qualche week end fa e so già che quel week end me lo ricorderò per tutta la vita! che buoni i formaggi che ho mangiato! e che simpatici gli abitanti, gentili, sorridenti e…. non ti rimproverano se fai le foto ai cioccolatini ah ah ah
    un bacio grande e bentornataaaaaa

  41. nino scrive:

    Ciao Alex, bentornata, be io devo dirti qualcosa di più, leggendoti e vedendo le foto mi hai riportato indietro di almeno 35 anni, avendo vissuto per otto mesi a Kloten, anche se la vita si svolggeva a Zurigo e poi Baden dove ho lavorato per sei mesi al Hotel Bären come portiere.
    Mi sono tornati in mente dei bei momenti.
    Grazie.
    Ciao
    Nino

  42. Gialla scrive:

    Grazie del commento Alex, sono felice di averti dato una valida alternativa al sushi^.^
    P.S. mamma mia che foto fantastiche che fai ogni volta!!! è bello viaggiare e anche rendere attraberso le immagini il succo di un viaggio!

  43. Cuocapercaso scrive:

    Zurigo deve essere davvero bella… noi sognamo di andarci attraverso Stresa, con il traghetto… ! forse in primavera chissa’!
    ciao, un abbraccio
    Grazia

  44. mike scrive:

    mamma mia che meravilgia, si può rimanere solo sbalorditi!!!bacio

  45. Ginny scrive:

    Queste fotografie sono molto belle! Il mio italiano e’ brutto ma mi piace leggere il vostro blog.

  46. Alex e Mari scrive:

    *Campo di fragole, siete in tanti ad avere dei ricordi di Zurigo! E i Luxemburgherli non li avevi provati?

    *Viviana, sbaglio o leggo un pizzzzzzichino di ironia nel tuo commento???

    *Nino, ma dai!! Mia sorella invece abita ad Ennetbaden :-)

    *Gialla, grazie mille! Sono contenta che vi piaccia condividere con me le mie gite

    *Grazia, la prossima volta voglio prendere il traghetto anche io!

    *Mike, grazie :-)

    *Ginny, il tuo italiano è perfetto. Benvenuta

  47. fiordisale scrive:

    ehi bentornata! sai che ultimamente ho scoperto di non amare molto i dolci, dolci (che pare un bisticcio ma è così)
    quindi ti capisco benissimo

  48. sandra scrive:

    Mi hai fatto cascare dalla sediaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!
    tesorina che belle foto e quante cose deliziose hai fotografato ( e immagino mangiato!) :-PPP
    Un abbraccio enorme cara

  49. NIGHTFAIRY scrive:

    aaaaaaahhhhhhhhh..tutti quei dolci!io non sarei più tornata a casa!

  50. Jade scrive:

    Hi,

    Nice Macaron Pictures!

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten