Conserve mediterranee

Scritto il 18 maggio 2008 | 71 Commenti

Cestino regalo

Cosa regalare per il compleanno ad un caro amico tedesco appassionato dell’Italia e della buona cucina? Un bel cestino tricolore, pieno di leccornie da gustarsi anche nei prossimi giorni, insieme alla famiglia. Sono regali che faccio a persone che veramente mi stanno a cuore, sperando che apprezzino anche la dedizione che ci metto. Mi piace molto fare regali con le mie manine. Il tempo è ormai un bene prezioso e dedicandomi alla preparazione di questi regali mi sembra di valorizzare ancora di più il dono stesso.
Questa volta il mio cestino regalo conteneva:

  • Melanzane grigliate sott’olio
  • Zucchine grigliate sott’olio con menta e lime
  • Pesto rosso
  • Peperoncini portafortuna

Con un po’ di rafia e qualche tovagliolo di carta colorato si possono abbellire facilmente i barattoli. Non serve necessariamente un cestino costoso, si possono anche riciclare piccole cassette di legno (quelle della frutta ad esempio), rivestire l’interno di carta velina, mettere qualche frutto o ortaggio oppure mazzetti di peperoncini, mazzetti di erbe aromatiche, lavanda …..

Per le ricette non so darvi delle dosi precise, ma basta regolarsi secondo i propri gusti.

Cestino regalo

Melanzane: sbucciare le melanzane, tagliarle a fette non troppo sottili e grigliarle. Emulsionare sale, aceto di vino e olio, aggiungere aglio e prezzemolo tritati finemente e peperoncino a piacere. Mettere in barattoli sterilizzati alternando uno strato di melanzane e un cucchiaio di olio aromatizzato.

Zucchine: lavare le zucchine, tagliarle a fette non troppo sottili e grigliarle. Emulsionare sale, succo di lime e olio, aggiungere aglio, menta e buccia di lime tritati finemente. Mettere in barattoli sterilizzati alternando uno strato di zucchine e un chucchiaio di olio aromatizzato.

Pesto rosso: mettere a bollire dei pomodori secchi in acqua a cui avrete aggiunto 1-2 cucchiai di aceto balsamico. Quando saranno morbidi (dopo ca. 15 minuti) scolarli e farli raffreddare. Mettere i pomodori nel cestello del robot da cucina, aggiungere aglio, parmigiano in pezzi, pinoli, abbondante basilico, peperoncino e olio qb. Tritare il tutto fino ad ottenere una consistenza cremosa. Invasare in barattolini precedentemente sterilizzati.

Pesto rosso

Commenti

71 Responses to “Conserve mediterranee”
  1. Elisa - Basilico&Co. scrive:

    slurpppp son tutte cose che devo provare a fare!!!
    Sopratutto le melanzane… ne vado semplicemente matta!
    Che splendido regalo! =)

  2. elisabetta scrive:

    E’ un’idea bellissima, d’effetto, supergolosa… una meraviglia davvero :)

  3. Viviana scrive:

    questi sì che sono REGALI!!!! immagino che contento che sarà stato!! hai proprio ragione, un regalo fatto con le proprie mani e col proprio tempo… parte direttametne dal cuore e si vede!!
    un bacioooo

  4. Viviana B. scrive:

    Sto invidiando moltissimo il tuo amico!!!
    Il cestino è meraviglioso (da vedere) e pieno di cose stupende (da assaggiare): meglio di così… :-D
    E poi condivido in pieno il tuo pensiero: col poco tempo che abbiamo a disposizione oggi, regalare qualcosa fatto con le nostre manine è sicuramente un valore aggiunto!

  5. Gatadaplar scrive:

    Che meraviglia! I vasetti, il cestino, i colori, tutto!!!
    E ti rubo pure la ricetta del pesto rosso… gnamme!!!!
    Bravissima!
    Bacioni! =(^.^)=

  6. Claud scrive:

    Come sono fortunati i tuoi amici tedeschi! Hai ragione, un bel pensiero fatto dedicando tempo a qualcuno!

  7. CoCò scrive:

    questi si che sono regali, complimenti l’effetto d’insieme è meraviglioso

  8. elisa scrive:

    un regalo meraviglioso!!E le foto sono davvero stupende..brava Alex!

  9. Pippi scrive:

    lì’idea del regalo fatto con le proprie mani e per di più culinario è veramente carina!!! brava e complimenti anche per il gusto raffinatissimo della confezione! brava! un bacio pippi

  10. Anicestellato... scrive:

    Con un dono del genere mi faresti felicissima, la penso come te in merito ai regali preparati con le proprie mani e direi che questo contiene delle vere delizie……che meraviglia!

  11. Arietta scrive:

    ossignore che meraviglia :D che fortunato l’amico tedesco ;) vorrei avere anche io un’amica cosi, altrochè :) splendido, di gusto davvvero!

  12. valerio scrive:

    Ciao ! Posso chiederti che fotocamera ed obbiettivi usi ?
    Le tue foto sono spettacolari ! Nn se ne vedono spesso di cosi’ belle, anzi………..

  13. Alex e Mari scrive:

    *Valerio,
    uso una Canon EOS 400D e un obiettivo macro 60mm. Grazie per i complimenti.
    Alex

  14. Tatiana scrive:

    Direi che gli fai un bellissimo regalo Bravissima bella anche la confezione regalo ;)

  15. VerA scrive:

    Che meraviglia il pesto trapanese! L’abbiamo provato, io e Silvia, una a Padova, l’altra in Svizzera, e ci siamo leccate i baffi! Grazie! Siete le nostre “idole” ;)
    Ne approfitto per dire che sono innamorata del “bottino” di erbe aromatiche prese al mercatino!!! :)

  16. Alex e Mari scrive:

    *Vera, ho provato a lasciarvi un commento sul vostro bel blog, ma i commenti sono ammessi solo ai membri del blog. È voluto o solo una svista? Sarebbe peccato non poter comunicare con voi sul vostro blog! Grazie per i complimenti che ricambio.
    Alex

  17. VerA scrive:

    Scusate, era una dimenticanza, perché siamo diventate “pubbliche” da poco, ora è tutto a posto, grazie della segnalazione!!!!!!!!

  18. cesira scrive:

    Ciao scusa il disturbo ma quanto si conservano?

    • Alex scrive:

      In frigo e sempre coperte con olio sicuramente qualche settimana … anche se a me non è mai capitato di doverle conservare così a lungo perché sono sempre finite prima.

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten