Sfida foodblogger – Rotolo bicolore

Scritto il 27 marzo 2009 | 73 Commenti

Rotolo bicolore

Due foodblogger non possono certo incontrarsi senza spignattare insieme. Domenica scorsa Aiuolik ed io abbiamo quindi deciso di affrontare una sfida culinaria e di fare qualcosa che nessuna di noi due avesse mai fatto prima. Armate di libri e riviste di cucina ci siamo messe a sfogliare e a scegliere (anche in base agli ingredienti che c’erano!). C’è voluto poco per decidere che doveva essere un rotolo di pan di spagna farcito. E tanto per rendere la sfida ancora più difficile, ne abbiamo scelto uno bicolore. Non vi dico il divertimento! Poichè questo post esce a reti unificate, potete vedere alcune foto del dietro le quinte e leggere il racconto di Aiuolik qui. (Ah, il sac à poche della Tupperware – scusa mamma – è un disastro!)
Purtroppo ho letto solo mentre scrivevo la ricetta che la rivista dava un consiglio per come ottenere le strisce dritte e regolari (vedete in basso!), io invece con le mie mani tremolanti ho ottenuto un risultato ottimizzabile. Il ripieno noi lo abbiamo improvvisato con quello che avevo (e non era molto). Sicuramente voi riuscirete a trovare un ripieno più fantasioso e saporito.

Rotolo bicolore

Ingredienti per l’impasto:

  • 4 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • una presa di sale
  • 3 cucchiai di farina
  • 3 cucchiai di maizena
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere

Per il ripieno (noi abbiamo improvvisato)

  • 500 ml di panna (o 250 ml di panna e 250 gr di mascarpone)
  • 2 manciate di mandorle tritate grossolanamente
  • ca. 40 gr di cioccolato fondente a scaglie
  • 2 bustine di zucchero vanigliato
  • eventualmente un goccio di rum

Scaldare il forno a 200 gradi. Separare i tuorli dagli albumi. Montare a neve gli albumi con 2 cucchiai di zucchero e una presa di sale. Sbattere i tuorli con gli altri due cucchiai di zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Mischiare la farina e la maizena e setacciarle sul composto di tuorli e zucchero. Amalgamare con cura. Aggiungere man mano gli albumi montati a neve.
Dividere il composto in due ciotole e aggiungere il cucchiaio di cacao ad una parte del composto. Mettere il composto chiaro in un sac à poche con il beccuccio medio. Rivestire una leccarda con della carta da forno. Con il sac à poche formare delle lunghe strisce sottili (possibilmente dritte!) lasciando fra l’una e l’altra lo stesso spazio per le strisce scure. Dopo aver finito con il composto chiaro, riempire gli spazi tra una striscia e l’altra formando delle strisce di composto scuro. Le dosi bastano per una leccarda di dimensioni standard.
Infornare per ca. 10 minuti. Togliere dal forno e rivoltare il pan di spagna su un canovaccio su cui avrete spolverato dello zucchero a velo. Togliere accuratamente la carta da forno.
Lasciare raffreddare.
Intanto montare la panna e aggiungere lo zucchero vanigliato, le mandorle e il cioccolato in scaglie (eventualmente il mascapone ed il rum). Spalmare la crema uniformemente sul pan di spagna bicolore e avvolgerlo con cautela. Mettere in frigo per almeno 1 ora.

Suggerimento (che io ho letto solo ora e perciò le mie strisce sono tutte storte): per ottenere delle strisce dritte e regolari, segnare con la penna una superficie di 30×25 cm sul retro della carta da forno. Suddividere poi questa superficie in strisce larghe ca. 1-2 cm (per un effetto ancora più bello si possono fare in diagonale). Applicare il beccuccio del sac à poche orientandosi alle strisce segnate sulla carta.

Rotolo bicolore

Fonte per l’impasto: Kreativ Küche (Meine Familie & ich), Sommerkuchen, r. 6/2007

Commenti

73 Responses to “Sfida foodblogger – Rotolo bicolore”
  1. Erborina ha detto:

    Ciao Alex,
    la sfida non era facile però è venuto una meraviglia :) Una ricetta certamente da copiare..
    bravissime!!

  2. Genny ha detto:

    maè uno spettacolo!!!e meno male che è improvvisato…:DD

  3. Katia ha detto:

    Bella sfida! io non sarei proprio in grado…i rotoli mi vengono de coccio!, bicolor poi! bravissime :-))

  4. LaFRA ha detto:

    Complimenti è stupendo!

  5. Babs ha detto:

    buongiorno alex!
    1) fortuna che hai fatto le righe “storte”….. ma dove?????? è bellissimo questo rotolo :-)
    2) uhhhhh abbiamo lo stesso pennellino insilicone azzurro!
    3) fantastica ricetta
    4) ho pubblicato gli ingredienti del “bicchiere” (bell l’idea del cappuccino di piselli… ci medito e la elaboro)
    buon we!
    barbara

  6. Camomilla ha detto:

    Sono sempre molto belli e produttivi questi incontri tra foodblogger, mi hai fatto ricordare la giornata passata in cucina insieme ad Arietta, soprattutto il nostro tentativo con la Sacher… siamo morte dalle risate ;)
    I rotoli sono uno dei miei talloni d’achille perchè ho sempre il timore di romperli durante la fase di arrotolamento… il vostro bicolore non deve essere stato facile, ma il risultato si vede eccome!

  7. iLa ha detto:

    Ma é bellissimo questo pan di spagna bicolore! E ti diró a me le righe piacciono cosí, un po’ storte. É piú genuino e meno artificioso di righe fatte col righello ;-)
    Bellissimo, ora vado a sbirciare l’altra blogger ;-)
    Ciao

  8. Eva ha detto:

    Wow – was für eine tolle Idee, was für ein Hingucker! – Mir gefällt das richtig gut..auch das ein wenig ‘ungerade’ der Streifen ;-)

  9. zorra ha detto:

    Wow, sieht die toll aus! Zu schade zum Essen!

  10. Anonymous ha detto:

    Fantastico questo pan di spagna bicolore, non ci avevo mai pensato…lo proverò sicuramente!Chiedo una info che non è inerente con la cucina: ma gli effetti che crei nelle foto decorate li fai con photoshop?e da dove li prendi?Grazie, Elena

  11. Steph ha detto:

    Wunderschön! Ich find die nicht so ganz exakten Streifen übrigens besonders schön. Wären die Streifen alle ganz akkurat gezogen, hätte das Muster für mich nicht den besonderen Reiz.
    Da versuch ich mich auch mal dran.

  12. Virginia ha detto:

    Care foodblogger, siete le regine del trash!!! Questo rotolo zebrato mi fa troppo morir dal ridere!! Fichissimo!
    Immagino quanto vi sarete divertite…

  13. JAJO ha detto:

    Righe storte ? MA PIANTALA !!!!
    Avete fatto una meraviglia !!!
    Bravissimeeeeeee

  14. Antonella ha detto:

    Bellissimo! Non credo potesse venirvi meglio.
    Pur disegnando le righe precise sulla carta forno credi che le tue striscioline di pasta se ne sarebbero state tranquille e beate dentro i loro spazi senza tentare l’invasione di campo? :)

  15. marta ha detto:

    ??? Non avevo mai visto niente di così …bello! Complimenti

  16. Kitty's Kitchen ha detto:

    Bellissimo cucinare a 4 mani come avete fatto voi! Simpatica l’idea di pubblicare il vostro magnifico rotolo a “reti unificate”!
    Bravissime iol vostro risultato lo sto mangiando con gli occhi

  17. Antonella ha detto:

    Virginia, rotolo zebrato e se noti c’è pure il ripieno leopardato. Mancano solo le forchettine a mo di frustino :)

  18. manu e silvia ha detto:

    Ciao! eh..lo avevamo notato sul blog della Trattoria Muvara…siete state bravissime! è smeplicemente fantastico!!
    bacioni

  19. Saretta ha detto:

    Tanto oggi so’ cecata e le righe a me paiono più che dritte!capolavoro!bacione

  20. Onde99 ha detto:

    Ma questo rotolo è una meraviglia!!! Io non avrò mai la pazienza di fare le striscie e tutto, ma devo dire che l’effetto animalier è proprio bello!

  21. Aiuolik ha detto:

    A quando la prossima sfida?
    Che buono quel rotolo ora sono sicura che i miei amici mi chiederanno di prepararlo anche per loro :-)

    Ciaooooooooooooooooo e alla prossima in questo o nell’altro mondo!
    Aiuolik

  22. Nirvana77 ha detto:

    che bello, bravissime!!!! Mooolto scenografico :o)

    Ciao!
    Fedra

  23. Cuoche dell'altro mondo ha detto:

    *Grazie a tutti!! È stato davvero divertente fare questa ricetta a 4 mani. All’inizio avevo i miei dubbi per il rotolo, ho sempre avuto paura della fase di arrotolamento, ma nonostante non fosse proprio spugnoso non si è rotto e dopo un giorno era bello morbido. Quindi chi di voi non ha mai fatto un rotolo può farlo tranquillamente!

    *Liebe deutsche Leserinnen, vielen Dank! Die Italiener finden die unregelmäßigen Streifen auch viel sympathischer … und ehrlich gesagt wäre es mir auch etwas zu aufwendig mit der Zeichnung auf dem Papier. Aber das nächste Mal möchte ich versuchen, die Streifen diagonal zu machen.

    *Elena, cosa intendi per effetti? Tipo i fiorellini sulla foto del post precedente? Si, uso Photoshop per crearli e trovo solitamente dei “brush/pennelli” in rete. Se digiti brushes PS ne trovi una grande quantità

    *Virginia, mi piace il titolo di Reginetta del Trash :-))))

    *Antonella, probabilmente si, e pensandoci su il suggerimento del disegno sulla carta è una gran tedescata :-))) Però la prossima volta vorrei provare a farle in diagonale le strisce

    *Onde, da sola sicuramente non avrei mai trovato la pazienza … ma questa sfida in due mi ha motivata tantissimo

    *Aiuolik, cara socia, abbiamo fatto un ottimo lavoro, nonostante qualche difficoltà iniziale :-)) Io so già che questo rotolo zebrato lo farò per il bimbo della mia amica che ama le torte strane!

    Baci
    Alex

  24. Anonymous ha detto:

    Grazie Alex!Sì, sì proprio i fiorellini intendevo, per esempio quelli nella zuppa di coriandolo, è proprio quell’effetto che vorrei ottenere in alcune foto e mi chiedevo come facessi….capito tutto, grazie mille!Elena

  25. Adrenalina ha detto:

    Bellissimo!!!! Siete state bravissime!! Io mai fatto un rotolo ho troppa paura che si rompa nell’arrotolarlo! Niente mi sa che che mi studio bene il post anche se non credo che inizierò a “rotolare” con due colori per cercare di limitare i danni! Baci tesora

  26. Fra ha detto:

    Siete delle grandi! Io già ero entrata in panico con un rotolo semplice, mi immagino se dovessi fare uno bicolore
    Un bacione e buon fine settimana
    fra

  27. robertopotito ha detto:

    non ce la potrei fare, la ricetta sembra semplice, ma temo che l’esecuzione richieda manualità non indifferente…
    complimenti

  28. Anonymous ha detto:

    wow! il rotolo gessato e “scicchissimo”, da grande occasione..lo sai che ve lo copieró all’istante vero! ci vedo bene un ripieno rosso, e un futuro di rotoli bicolore verdini (the verde) rosati (sciroppo di lampone), violetti (mirtilli) e via cosí…bellissimo
    saluti tutti a strisce, cat in incognito dall’ufficio, ma dovevo proprio commentare!

  29. giardigno65 ha detto:

    Bellissima sfida

  30. Cuoche dell'altro mondo ha detto:

    *Elena, in rete sicuramente troverai quello che cerchi. Ce ne è per tutti i gusti

    *Marzia, basta vincere la paura del rotolo, poi tutto va da se. Quando ho tirato fuori il pan di spagna dal forno ho detto “questo non lo arrotolo mai”, invece poi è andata benissimo

    *Roberto, solo tanta pazienza, non vi vuole altro!!

    *Cat, ahha, parte la sfida tricolore. Ci ho pensato anche io ad altri colori e addirittura ad un rotolo salato bianco e verde … magari con un ripieno di formaggio e pezzettini di pomodoro, così facciamo pure il rotolo italiano!!

    Grazie a tutti
    Alex

  31. Ciboulette ha detto:

    ah ha ho visto l’aggeggio della tupperware da Aiuolik,, non sarei mai iin grado di usarlo!!!

    Il rotolo e’ bello anche con quelle linee un po’ cosi’, ed il vostro incontro deve essere stato davvero bello e divertente….
    prima oo poi verro’ lassu’ anch io, eh eh! Un abbrazzio :)

  32. Isafragola ha detto:

    visto che vi è venuto così male magari ne è avanzata una fetta. Giuro che non farò caso alle righe storte

  33. Nathalie ha detto:

    Das ist wirklich toll … und diagonale Streifen … das probiere ich aus !!!

  34. Magnolia Wedding Planner ha detto:

    che meraviglia Alex! vedi che cose belle vengono fuori da questi incontri! :-D bravissima
    Silvia

  35. Mariù ha detto:

    Si vede che sei una perfezionista, io le righe storte nemmeno le vedo!
    E’ bellissimo!!!

  36. Virginia ha detto:

    Antonella, hai ragione!!!
    Ha ha ha ha!
    Trashissimeeeee!!!

  37. comidademama ha detto:

    geniale!

  38. Sele ha detto:

    E’ bellissimo, complimenti

  39. pasticcio_81 ha detto:

    Cara Alex, io trovo che il vostro rotolo sia davvero bellissimo!! Le tue foto, poi parlano da sole, hanno la capacità di farti sentire i profumi e i sapori solo guardandole!!
    Ancora complimenti a te e ad Aiuolik!
    Debora.

  40. cuochetta ha detto:

    Vengo dalla Trattoria… ma che bella storia! e buono tutto, soprattutto la serenità che si trasmette dal vostro incontro, un bacione forte forte
    Anna

  41. lise.charmel ha detto:

    a me sembra veramente bello! mi cimenterò anch’io con un rotolo nei prossimi giorni, però partirò dalle basi, questo per me è davvero troppo

  42. Mestolina ha detto:

    Bellissima questa idea!!!!!! menomale che era solo improvvisato, io lo trovo sublime! Ho scoperto oggi il vostro blog e mi piace moltissimo soprattutto perchè anch’ io vivo fuori dal Bel Paese. Sono missionaria in Nicaragua con mio marito e siamo appassionati di cucina!Cosi da poco più di una settimana sono diventata anch’ io una foodblogger! un abbraccio

  43. annarita ha detto:

    bellissimo!

  44. Dada ha detto:

    Che fantasia, veramente spettacolare! Bravissime (belli i frutti degli incontri)

  45. a.o. ha detto:

    Bello, bello, bello.

    Ma la zuppa di coriandolo è stupenda Alex, per un pelo me la perdevo quella foto incredibile che sei riuscita magistralmente a realizzare.

    E’ STUPENDA!

  46. FrancescaV ha detto:

    bellissima la scelta di fare un rotolo bicolore, oltre che buono lo trovo esteticamente irresistibile. Brave!!

  47. Elga ha detto:

    E’ bellissimo!!!! Molto animalier:)) Bravissime, ottimo lavoro a quattro mani!

  48. Petra aka Cascabel ha detto:

    Eine wirklich tolle Rolle!

  49. Serena ha detto:

    Lo trovo bellissimo, elegantissimo, divertente, assolutamente da provare (non so con quali disastrosi risultati da parte mia :D :D)
    Bravissime!!!!
    :)

  50. lenny ha detto:

    Mi avevi anticipato l’esperienza del tuo primo rotolo, ma non immaginavo cotanto splendore!!!!

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten