Curry di pesce e verdure verdi

Scritto il 25 aprile 2009 | 18 Commenti

Curry di pesce

Ultimamente sto cucinando molto e ho tantissime ricette in arretrato, quindi nei prossimi giorni probabilmente posterò a raffica!
Oggi un curry di pesce thai. Niente di speciale, alla fin fine i curry thai sono tutti molto simili e se ci schiaffi dentro latte di cocco e qualche spezia il successo è garantito. Non so però se avevo già accennato al fatto (magari l’ho detto solo in qualche commento) che solitamente abbino il colore della pasta di curry al colore delle verdure che uso nella ricetta (lezione imparata al corso di cucina thai). La pasta di curry verde è quella che preferisco. Attenzione, va dosata con parsimonia perchè è davvero fuoco in bocca. Se vedete che ne avete messa troppa diluite con altro brodo. Meglio iniziare con una punta, potete sempre aggiungerne se non lo trovate piccante abbastanza.
A voi in Italia buon giorno di festa … io oggi lo passerò spignattando ad un corso di cucina che dalla descrizione sembra fichissimo. Spero che mi consentano di fare foto cosí vi racconterò :-)

Ingredienti per 2 persone:

  • ca. 300 gr di filetto di pesce (scorfano, coda di rospo, ecc.)
  • mezzo broccolo
  • una grande manciata di taccole (piselli mangiatutto)
  • una grande manciata di fagiolini (anche surgelati)
  • 1/2 cucchiaino di pasta di curry verde
  • 1 barattolo di latte di cocco
  • un bicchiere di brodo vegetale
  • 2 cm di radice di zenzero
  • 1 stecca di lemongrass
  • 3-4 foglie di kaffir lime
  • salsa di pesce

Pulire e lavare la verdura. Tagliare il broccolo in tanti rametti, dimezzare le taccole e i fagiolini. Salare il filetto di pesce e tagliarlo a pezzi non troppo piccoli. Sbucciare la radice di zenzero, pulire la stecca di lemongrass e intagliarla per lungo o schiacciarla ad esempio con un martello.
Mettere nel wok o in una padella alta e capiente la pasta di curry verde con qualche cucchiaio di latte di cocco e portare ad ebollizione. Quando la pasta di curry si sarà completamente sciolta nel latte, aggiungere il restante latte di cocco e il brodo. Unire lo zenzero, la stecca di lemongrass e le foglie di kaffir lime. Condire con salsa di pesce. Aggiungere la verdura e far sobbollire finchè la verdura non sarà al dente. Unire il pesce in ultimo, ridurre il fuoco al minimo o addirittura spegnerlo e lasciar cuocere il pesce nel liquido (con il coperchio chiuso) per qualche minuto.
Servire con riso basmati.

Curry di pesce

Commenti

18 Responses to “Curry di pesce e verdure verdi”
  1. Elisa scrive:

    Daaaaai! Bellissimo partecipare a questi corsi di cucina! Io oggi lo passerò studiando, ma non mi demoralizzo!
    Molto buono anche il curry di pesce e verdure verdi!

  2. fantasie scrive:

    Buonissimo il curry di pesce e bella l’idea di abbinare il colore… buona liberazione anche a te perchè comunque lo passerai bene!

  3. Giovanna scrive:

    io qui da te trovo sempre bellissime idee… anche se i curry si assomigliano tutti, io non li faccio mai (a parte che mi manca sempre qualcosa, tipo lo zenzero fresco o il lemongrass) e se mai dovessi cominciare , comincerei con questo… non proprio uguale uguale ma mi ispirerei sicuramente a questo.. buona giornata alex

  4. Castagna e Albicocca scrive:

    Io non ho mai partecipato a corsi di cucina a causa del lavoro, ma devono essre fantastici. Ti invidio!
    Qui continuano le giornate fredde e piovose, tipiche autunnali.
    Carina l’idea di abbinare la pasta curry al colore delle verdure…sai che io non l’ho mai vista colorata?
    Da te imparo sempre un sacco di cose!

    Un abbraccio
    Casatagna

  5. Fiordilatte scrive:

    che meravigliosa predominanza di verde! foto davvero invitante…
    ma la pasta di curry è tranquillamente sostituibile con la polvere giusto? non l’ho mai visto in pasta!

    ps mi sa che abbiamo le stesse ciotoline :)

  6. anna scrive:

    Non conoscevo l’esistenza del curry verde, dev’essere una squisitezza!
    Neanche qui è festa, solito sabato!
    Ciao!

  7. Snooky doodle scrive:

    mi sembra buonissimo adoro i curries . Questo non l ho mai fatto. lo provero nella prossima cena :)

  8. Artemisia Comina scrive:

    voglia di curry :)

  9. Francesca scrive:

    mi piace questo header…mi ci vedo dentro..:)
    baci baci

  10. Ciboulette scrive:

    Ieri c’era il latte di cocco all’Auchan, perchè non l’ho comprato?? Mi avevi detto dell’abbinamento dei vari colori, ed ora lo vedo messo in pratca…fantastico :)
    Non so se anche da voi si vende tanto il pesce persico africano, quello del lago Vittoria, io per questioni etiche non lo compro più… :(

    Un bacio, e raccontaci del corso!

  11. lenny scrive:

    Attendo gli aggiornamenti relativi al corso di cucina e nel frattempo mi godo il curry :-))

  12. Cuoche dell'altro mondo scrive:

    *Castagna, Fiordilatte e Anna,

    probabilmente confondete il curry in polvere con questa pasta di curry thai che è tutt’altra cosa. Le paste di curry sono delle paste semi-umide molto speziate solitamente a base di cipolle, aglio, zenzero, lemongrass, peperoncini ecc. Non ha nulla a che vedere con il classico curry in polvere che conosciamo dalla cucina indiana.

    *Ciboulette, grazie che me lo hai fatto presente, inoltre mi sono anche accorta che ho sbagliato a tradurre il nome del pesce che ho usato (sebastes … che è un pesce marino della famiglia degli scorfani). Ho apportato la correzione a scanso di equivoci. Qui cmq lo vendono anche il pesce persico africano.

    Buona domenica a tutti
    Alex

  13. giucat scrive:

    Quante belle verdure di stagione! Aspetto a braccia aperte la tua raffica di ricette, Alex! BAci, Cat

  14. Lisa scrive:

    anche io, quando posso, cerco di frequentare corsi…..si impara sempr qualcosa ed in più ci si diverte! Questa ricetta mi piace tantissimo, anche esteticamente è splendida!!!!

  15. Fiordilatte scrive:

    ops, si ho preso una cantonata! ignoranvo l’esistenza del curry thai :) credo di non averlo mai visto nei negozi che frequento di solito :P

  16. Mariù scrive:

    Quello verde é anche il mio curry preferito e per quanto sia piccante ne uso sempre una montagna, mi piace da impazzire!
    Quanta invidia per il corso di cucina ma… ne ho uno in cantiere anch’io! Regalo di compleanno da parte dell’Uomo Teutonico, ricordi?
    Peccato che la strada per imparare il tedesco per me sia ancora lunga e tortuosa, ma che bello stimolo per i miei studi pensare al bel premio che mi attende alla fine!
    Piatto bello bello bello, complimenti come sempre!
    Bacioni!
    m.

  17. Sandra scrive:

    Che bontà!!
    Sono riuscita a fare scorpacciate, poche, di curry di verdure e carne alle Maldive.. ;)) e ti ho pensato tanto!!
    QUesto è uno dei miei preferiti..
    Come stai tesora!!??
    Spettacolare anche il corso sugli aceti, brava!!
    bacioni
    P.s. che bella che sei con la mantella??? sembri una dama di altri tempi!

  18. Mariù scrive:

    Ma dai, ma allora sei tu quella con la mantellina?
    Ma che bellaaa!
    Svelato il mistero, adesso so che faccia ha Alex!
    Baci!

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten