Crêpes colorate

Scritto il 1 giugno 2010 | 65 Commenti

Ideuzza colorata: le crêpes fuchsia e giallo-arancione. Era un po’ che volevo provarle, anche per vedere se il sapore del “colorante” predomina. Invece no, le crêpes hanno il loro normalissimo sapore e quindi possono essere usate per qualsiasi tipo di preparazione. Per quelle fuchsia ho usato del succo di barbabietola, per quelle arancioni del succo di carote – di quelli belli concentrati (li ho presi in un negozio di prodotti bio). Per ora è solo un primo esperimento cromatico, ne ho fatto dei rotolini farciti con formaggio fresco cremoso mischiato a coriandolo fresco. Non vi sto neanche a dare le dosi, ho fatto tutto a occhio. Fate una semplice pastella per crêpes con farina, uova, un pizzico di sale. Per quelle fuchsia aggiungete un po’ di latte e del succo di barbabietola (poi dipende dall’intensità che volete ottenere). Per quelle arancioni ho usato solo succo di carote, senza aggiunta di latte. E poi le preparate in padella, facendo attenzione a non cuocerle eccessivamente da ogni lato, altrimenti si forma una crosticina marroncina che rovina l’effetto colorato.

Secondo me è un’idea carina per un aperitivo, per dar colore ad un buffet. Non solo in versione salata, ma anche dei sacchetti di crêpes fuchsia con un ripieno dolce (magari ricotta, lamponi e pistacchi) non sarebbero male.

Commenti

65 Responses to “Crêpes colorate”
  1. maia ha detto:

    Sono bellissime!!!

  2. Paolo ha detto:

    hai fatto delle rose di crepes che colori!!!

  3. giovanna ha detto:

    che belle!!! mi piacerebbe farle per il buffet di venerdì!!!

  4. Margherita ha detto:

    Io ho colorato i pancake tempo fa, ma ho usato dei normali coloranti, se trovo i succhi in effetti è molto meglio! Bello l’accostamento con i fiori! :)

  5. Ornella ha detto:

    Bellissime!!!! Complimenti è un’idea STREPITOSA!!!!!!
    Un abbraccio,
    Ornella

  6. genny ha detto:

    potrei sbagliarmi e mangiare il fiore:D

  7. Milena ha detto:

    Quest’inverno le ho preparate con la polpa di barbabietola ed ho ottenuto dei bei rotolini colorati e soffici ….
    Poeticoo l’accostamento delle tue crepes colorate con i fiori :))

  8. Elvira ha detto:

    penso sempre di essere una che ama le tonalità pastello, poi mi ritrovo completamente rapita da questa botta di colore e mi dico che non ci ho capito niente di me :)

    Psicanalisi a parte, l’idea è fantastica, un effetto bellissimo davvero, proverolle, ovvio! (PS: ma pure se si sentisse il sapore del colorante….sarebbe buono! Io adoro la barbabietola)

  9. arabafelice ha detto:

    Un caleidoscopio bellissimo.
    I miei complimenti, davvero.

  10. Simona ha detto:

    Il colore delle barbabietole e’ carinissimo. E’ da un po’ ormai che mi diverto a fare il pure’ di patate rosa. Mi piace molto la tua idea di usarlo per colorare le crepe. Non sapevo che si trovasse in vendita: io lo ricavo dalle barbabietole che arrostisco. Decisamente un ottimo colorante naturale.

  11. aldebarina ha detto:

    veramente veramente belle! prendo spunto e farò dei rotolini x un aperitivo tra donne in programma la prox settimana.
    Grazie :-)

  12. sabri ha detto:

    Veramente belle, una grande idea da ricordare per qualche occasione speciale. Ciao!

  13. jacopo ha detto:

    Beh, sai bene che, a livello cromatico (oltre che “di palato”), questo post per me è un delirio: quale accostamento di colori può essere più bello di oro e porpora ? ;-D
    Si… ottima idea sia dolce che salata :-)

  14. Glu.fri ha detto:

    Bellissime queste crepe colorate, adesso vado a vedere se qui trovo i succhi..se no magari me li faccio. Chissa’ se vengono uguali…Una volta ho provato a fare il colorante verde con gli spinaci ma mi sono distratta e ho bruciato tutto…sigh sigh…
    Besos.

  15. UnaZebrApois ha detto:

    assolutamente spettacolari…come le foto!!!

  16. Oxana ha detto:

    Bellissimi!! Siaomo oggi in sintonia: anch’io ho postato una zuppa fredda con la barbabietola e kefir, ma le tue foto con il caleidoscopio colorante e bellissimo!!
    Un bacione

  17. Benedetta ha detto:

    Alex, l’accostamento con i fiori è veramente una delizia!

    ti abbraccio!

  18. astrofiammante ha detto:

    eh no non sarebbero per niente male….ripiene di ricotta dolce volevo dire ;-)) ciauzzzzzzz

  19. Christina ha detto:

    Wahnsinn, die Farben!! Und das Bild mit den Blüten ist ein richtiger Prinzessinnentraum.

  20. Sono fantasmagoriche, bellissime, non sfigurerebbero ad un matrimonio, anzi, si contenderebbero il posto con le bomboniere! mamma come son belle!

  21. Petra ha detto:

    Toll geworden. Ich habe die Zeitschrift auch und wollte genau diese Pfannkuchen auch ausprobieren. Ich schaue mal bei Gelegenheit die Heftnummer nach und sage sie dir. Ich hatte wie du, Bedenken, dass man die “Farbstoffe” schmecken könnte, weil meine Männern dann gestreikt hätten. Wenn das nicht der Fall ist, muss ich mich jetzt doch einmal daran machen. Danke fürs Testen und Berichten und viele Grüße

  22. MarinaV ha detto:

    Geniale! Davvero splendide!
    Se ne potrebbero anche far di nere col nero di seppia, rosse con il pomodoro, verde con gli spinaci o le foglie verdi delle carote col ciuffo, insomma, tutto l’arcobaleno! E poi farne tagliolini sottili come stelle filanti e condirli in insalata….
    Ok, sto straparlando, vado a dormire!
    Un bacio,
    Marina

  23. Edda ha detto:

    Anch’io potrei sbagliarmi con i fiori ;-) Son stupende, allegre e colorate all’immagine di questo blog! Un abbraccio

  24. castagna ha detto:

    Alex sei un vulcano di idee!!! Sono veramnete carine e i succhi si possono fare in un attimo, magari barbabietola e spinaci perché il succo di carote è un po’ + laborioso.
    Yu-huuu domani vacanza!

  25. Aiuolik ha detto:

    Ma che belle che sono!!!

  26. Anna Luisa ha detto:

    Ma che belle queste crepes…adattissime ad una coloratissima primavera! ;-)
    Bravissima!

  27. Elga ha detto:

    Anche dolci non sarebbero male infatti..mo macino!
    Bellissima idea!

  28. Jutta Lorbeerkrone ha detto:

    Come sempre una goduria per gli occhi …. e il palato virtuale! Ciao e buon 2 giugno – tranquilla, anche a me tocca andare in ufficio!

  29. carlotta ha detto:

    fantastiche le foto e preziosa la ricetta, un’idea preziosa per un finger food originale! bellissime! baci

  30. Lilly ha detto:

    Che meraviglia !
    Buona Primavera Alex !
    ***

  31. lamiacucina ha detto:

    Den Rosenbildern nach zu schliessen, hast Du sie hauchdünn gebacken. Kompliment. So dünn kriege ich sie nicht hin.

  32. Annalisa ha detto:

    Bellissime e immagino pure buone …le foto semplicemente stupende :).

  33. tobias kocht! ha detto:

    Wirklich tolle Farben. Fabelhafte Fotos.

  34. Eva ha detto:

    Tolle Idee, tolle Fotos!!

  35. Milliways ha detto:

    *g* Du scheinst auch so ein “Lust auf Genuss”-Junkie zu sein. Diese Crêpes müssten bei mir auch mit einem PostIt markiert sein.

    Und deine Fotos sind wie immer ein Traum!

  36. Suse ha detto:

    So ein bisschen Frabe auf dem telelr find ich richtig schööön.
    Auf dem teller sehen die Röllchen aus, als würden sie in einem Pool schwimmen ;o)

  37. francesca ha detto:

    Una genialata!
    francesca

  38. Ago ha detto:

    Bellissimo effetto ottico Alex! :-D
    Anche Milena aveva fatto qualcosa del genere un pò di tempo fa…effetti splendidi per colorare la tavola :-D

  39. babs ha detto:

    una donna un mito….. combatti il brutto tempo a colpi di colore?
    ma sai che non è un’idea malvagia??
    bacione :-)

  40. carla ha detto:

    Adoro i cibi colorati, mettono allegria :)

    Fantastica idea!

    Accostate poi alle rose dello stesso colore fanno un quadro bellissimo :)

    Buon 2 giugno!

  41. Valeria ha detto:

    bellissime, perfette per l’aperitivo d’estate!!le voglio proprio provare al più presto!!

  42. Gloria ha detto:

    Sono davvero bellissime ed allegre!

  43. Mariù ha detto:

    Geniale, proprio non ho parole.

  44. giulia ha detto:

    Che idea favolosa!!!!! E’ un effetto veramente carino!!!!!! Negozi bio vicino a casa non ne ho… ma devo trovare il modo di provare a farle!!!! Hai già in mente di provare anche con altri colori? Un bacione carissima!!! :***** giulia

  45. nina ha detto:

    fiori everywhere , anche in bocca come un papavero che ci sberleffa un po’!
    un bacio
    nina

  46. Isi ha detto:

    Schön…da läuft mir das Wasser im Munde zusammen. Ich glaube Du hast den gleichen Teller wie ich, den mag ich sehr.

  47. Staximo ha detto:

    sì sì… sono proprio molto carine e d’effetto! Bellissima idea!
    Potrebbero essere una idea simpatica anche per i bambini schizzinosi: con un menu a colori forse gradirebbero di più i cibi!
    Ciao ciao,
    Simona

  48. spighetta ha detto:

    Che meraviglia! Queste crepe sembrano dei fiori!

  49. Nepitella ha detto:

    Ma che bella sferzata di energia che danno!!! Questo colore fa proprio estate :-)
    Un abbraccione

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten