Wissembourg città fiorita

Scritto il 16 luglio 2010 | 29 Commenti

Lavorare per lo più da casa ha anche i suoi risvolti positivi. Puoi alzarti all’alba e finire il lavoro entro l’ora di pranzo e poi, quando tutti gli altri ancora lavorano, puoi fare una gita infrasettimanale e goderti il bel tempo. Così ho fatto la settimana scorsa. Ho chiuso baracca e burattini e ho fatto un “salto” in Alsazia (l’altra fortuna è vivere proprio al confine con la Francia). Non solo Strasburgo , Colmar e gli altri paesini più a sud meritano, anche l’Alsazia del nord ha angoli meravigliosi. Uno di questi è la cittadina di Wissembourg dove ero già stata, ma che stavolta ho visitato in lungo e in largo, con più tempo e calma. È chiamata anche la ville fleurie ed è impressionante come sia curata nei dettagli. La Chiesa di San Pietro e Paolo è la più grande chiesa in stile gotico in Francia dopo la cattedrale di Strasburgo. Ovunque giardini in fiore, il fiumiciattolo che attira verdi libellule, le vecchie mura cittadine immerse nel verde, piccoli negozietti. E soprattutto tante pasticcerie, tra cui quella di Daniel Rebert, mago pasticcere.

Commenti

29 Responses to “Wissembourg città fiorita”
  1. daniela scrive:

    un luogo magico e foto stupende. Come sempre, grazie.
    d-

  2. Wunderschoene Bilder. Da war ich auch schon so lang nicht mehr. Thanks for sharing.

  3. Saretta scrive:

    Ennesima carrellata di immaginid al paese delle meraviglie.Sìsìsì Alex, dev’essere stupendo potersi organizzare!
    bacione

  4. lamiacucina scrive:

    In deinen Bildern wird jede Stadt zur “village fleurie”.

  5. MarinaV scrive:

    Bellissima città, sei fortunata a poterti concedere ogni tanto una gita in un posto così bello!

  6. Mirtilla scrive:

    wow… che belle foto… e che bei posti!!! Beata te che abiti in questi paesaggi incantati e magnifici, che dici, mi ospiti???? ;-)

  7. alessandra scrive:

    anch’io, appena posso, scappo in Alsazia, ma da Genova, dove abito, non basta la pausa pranzo per raggiungerla. E’ da un po’ che non ci torno e mi manca da morire. Non sai che piacere mi abbiano fatto le tue foto
    ciao
    alessandra

  8. Ancutza scrive:

    che meraviglia guardare le tue foto! Buon fine settimana fiorito!

  9. alessandra c. scrive:

    Cara Alex grazie per questa passeggiata virtuale. Bellissime foto, post molto carino. Mi hai dato la voglia di ricominciare a credere nei miei progetti! Buona giornata!

  10. katia scrive:

    Che bella passeggiata, che bei fiori, che bella giornata di sole… ti avrei fatto compagnia molto volentieri in un pomeriggio come questo! Buon w.e. :)

  11. Claus scrive:

    Kann ich nur bestätigen, da ist es wirklich schön. Die Bilder sind mal wieder ein Knaller!

  12. Geillis scrive:

    Davvero splendida e caratteristica questa cittadina così tipicamente nordica! Adoro le strade ordinate, le cascate di fiori e i colori del nord europa, non per niente vado spessissimo in vacanza al confine con l’Austria!
    Continua a farci vedere queste meraviglie, almeno possiamo viaggiare con la fantasia…

  13. Heike scrive:

    Ja..wahrlich ein wunderschöner Fleck..ist allerdings bestimmt schon 10 Jahr her das ich dort war..grüße von Heike

  14. Martina scrive:

    che bella cittadina..in effetti mi ricorda Colmar, con le sue casette a graticcio…Belle le foto, complimenti!

  15. Stef scrive:

    Ma che bello, anche questo pezzo di Alsazia che ancora non ho visto…
    Non mi farò mancare questa cittadina, al prossimo giro ;-)

  16. SiLviA scrive:

    wow Alex! Fai sempre delle gite bellissime!! Ho sfiorato spesso l’Alsazia, ma non l’ho mai visitata… cercherò di rimediare!!

  17. Elga scrive:

    Un bacio al volo da Cefalonia, qui tutti quei bellissimi fiori appassirebbero in istante con il caldo che fa qui;) Stiamo facendo vita selvaggia perfettamente calati con lo stile isolano, ma c’è il WiFi!!!
    Baci

  18. mi son proprio rinfrescata un po’ a vedere queste foto!
    Ma lo sai che i vantaggi che hai descritto all’inizio sono quelli che mi fanno desiderare ardentemente con tutta me stessa di poter diventare quello che sogno, una freelance food writer, così da potermi gestire il mio tempo al meglio, oltre, naturalmente, a poter fare un lavoro che amo?
    ecco, l’ho detto tutto d’un fiato e a bassa voce, come si a coi sogni e i segreti!
    buona domenica!
    baci

  19. miciapallina scrive:

    Chissà se riusciamo a fare una scappata in Francia quest’estate…. ci manca proprio…
    almeno qualche passo… anche se noi ci orientiamo più verso le Gole del Verdon e i passo Alpini… la francia è tutta bella… ma alcuni angoletti lo sono di più.
    L’Alsazia è uno di quelli…. che nostalgia!

    nasinasi

  20. Onde99 scrive:

    Oooohhhhh…. mi sa che mi tocca tornare!

  21. Acilia scrive:

    Gli scatti sono bellissimi, sono un’esplosione di vita, di positività.
    Le vecchie mura cittadine hanno un fascino notevole.
    Un abbraccio cara Alex

  22. Daisy scrive:

    I tuoi reportage fotografici sono spettacolari…ti danni proprio l’impressione di essere li’!!!!!!!!!!e che meraviglia di posto!
    un po’ mi ricorda casa…:-)
    baci

  23. Chiara75 scrive:

    Grazie per le splendide foto. Non vedo l’ora di essere in vacanza anch’io (ancora 20 giorni, sigh) per poter scattare tante foto, ma soprattutto per dare in “pasto” alla testa qualcosa di nuovo!

  24. Staximo scrive:

    Che bella la possibilità di poterti ritagliare un po’ di vacanza nel mezzo della routine lavorativa.
    Grazie per queste foto: i paesini del nosrd, così curati e traboccanti di fiori, mi piacciono tantissimo. Sono reduce da un w-end nei dintorni di Munich e ho ancora negli occhi la meraviglia dei giardini privati, ma anche delle aiuole/rotonde comunali!
    Ciao,
    Simona

  25. Toni scrive:

    Ich mag auch so einen Kurzurlaub! Und ich werd nicht müde zu schreiben: wie immer tolle Bilder!

  26. anna scrive:

    ciao, sono stata in periodo natalizio ed è decisamente favolosa ma deve dire che non mi sarei aspettata tanta meraviglia anche in estate…non saprei che scegliere!

  27. Ursula scrive:

    Wunderschöne Fotos!….. und ich fahr da meist nur zum Einkaufen hin….

  28. Radojka scrive:

    Foto bellissime….non ho parole.Devo guardarmele ancora un pó…

  29. daniela scrive:

    le tue foto danno la voglia di credere che ce la si puo’ fare anche nei momenti piu’ bui perche’ il mondo ha tanto ad offrire e da vedere, io ho seguito i tuoi suggerimenti per il mio viaggio in Alsazia ed e’ stato fantastico. cosi’, quando sono giu’ e triste ti cerco e va ‘subito meglio ciao daniela torino

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten