Funghi champignon al latte di cocco

Scritto il 20 febbraio 2011 | 25 Commenti

Restiamo sull’etnico. E sul vegetariano. Ho mangiato troppa carne ultimamente e devo un po’ disintossicarmi. Si tratta di una ricetta vietnamita, almeno così dicono, potrebbe essere anche thai, ma non contiene ingredienti di difficilissima reperibilità. L’avrei fatta volentieri con i funghi shitake, però valli a trovare freschi … succede molto raramente. Certo che uno schiaffa due verdurine in padella, aggiunge latte di cocco ed è sempre buono, non si sbaglia mai. In questo caso il sapore particolare è dato dall’anice stellato che predomina sugli altri ingredienti.

Ingredienti per 4 persone

  • 1-2 peperoncini rossi freschi
  • 2 spicchi di aglio
  • sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero in grani
  • 300 gr di riso basmati
  • 500 gr di funghi champignon
  • 2 cucchiai di olio di sesamo (o d’oliva)
  • 3 frutti di anice stellato
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 400 ml di latte di cocco
  • il succo di 1 lime
  • coriandolo fresco o prezzemolo per guarnire

Incidere i peperoncini e privarli dei semini. Lavarli e tagliarli a fettine. Sbucciare l’aglio e metterlo in un mortaio insieme ai peperoncini, 1 cucchiaino di sale ed il pepe in grani. Pestare tutto al mortaio fino ad ottenere una pasta omogenea.
Intanto cuocere il riso secondo il metodo che preferite.
Mondare gli champignon e tagliarli a metà o in quarti, a seconda delle dimensioni. Scaldare l’olio in una padella capiente e rosolarvi i funghi. Aggiungere la pasta d’aglio e peperoncino e lasciare insaporire per qualche minuto. Aggiungere l’anice stellato, lo zucchero ed il latte di cocco e far cuocere a fuoco basso per una decina di minuti. A cottura terminata condire con il succo di lime.
Servire con il riso basmati e guarnire con qualche fogliolina di coriandolo o prezzemolo.

Fonte: Vietnam, Zabert Sandmann

Commenti

25 Responses to “Funghi champignon al latte di cocco”
  1. lamelannurca scrive:

    complimenti per la ricetta e per gli scatti!
    buona domenica!

  2. Christina scrive:

    Ich liebe Kokosmilch ja auch total, das gefällt mir wahnsinnig gut. Und Sternanis schmeckt für mich immer nach “Mama”, der ist nämlich in meiner Lieblingspflaumenmarmelade von ihr zur Genüge drin.

  3. Mestolo scrive:

    Genial schön, wird nachgekocht.

  4. enza scrive:

    :( lavoro lavoro lavoro.
    in compenso ieri sera tarte tropezienne e una serie di ridacchiate tra me e me mentre la preparavo le foto fanno schifo ma me ne infischio.
    lavorare aiuta a creare post.
    senti maaaaa il curry thai sta ancora lì che ne dici se la prossima volta mi insegni ad usarlo con il latte di cocco?

  5. Ambra scrive:

    Rimango sempre incantata di fronte alle tue foto…

  6. Alex scrive:

    *Lamelannurca, grazie, anche a te!

    *Christina, ich habe erst seit kurzem begonnen, mit diesem Gewürz zu kochen und bin begeistert

    *Mestolo :-)

    *Enza, che d’è la tarte tropezienne? Non c’è nulla da imparare con il curry thai: schiaffi in padella un cucchiano, latte di cocco e poi metti quello che ti pare (verdura, carne, pesce) e viene sempre buono

    *Ambra, grazie, non posso che ricambiare il complimento

  7. Tu crei dipendenza ragazza, sappilo!

  8. Vero scrive:

    Secondo me è molo Thai!!
    Devo comprare il latte di cocco assolutamente, per “colpa vostra” ho la cucina piena di farine e fiocchi di semi vari (ho comprato quella di castagne per rifare i tuoi tortini!!) :))
    baciotti
    Vero

  9. Domandina :)
    Con gli shitake secchi e rinvenuti dell’acqua è possibile farla?
    Perché quelli in Svizzera li trovo sempre…

  10. Alex scrive:

    *RebOO, e indovina chi me l’ha fatta venire la voglia di liso?

    *Vero, non me ne intendo molto, ma credo che la differenza tra le due cucine sia minima (almeno per noi europei). eheh, sono gli svantaggi dell’essere foodblogger

    *Sarah, non la farei con soli funghi secchi, mischierei champignon freschi con shiitake secchi. Ma solo per una questione di freschezza, non tanto di sapore.

  11. Mika scrive:

    Bellissima ricetta! Appena riuscirò a masticare di nuovo la farò sicuramente…
    Dalle tue parti non si trovano?
    Al mercato vicino a casa mia, qui ad Hannover, si trovano spessissimo, peccato che non mi piacciano particolarmente… ^_^

  12. Giulia scrive:

    Funghi nel latte di cocco?? Certo che mi sorprendi, tutte tu le fai!!
    Baci e buon lunedì!

  13. Rebecca scrive:

    mi piacciono sempre i nuovi template!:)
    non ho mai usato il latte di cocco per fare nulla! ma sai che mi ispira?? in reltà mi ispirano molte cosine su questo blog!
    baci!

  14. anie's delight scrive:

    Kokosmilch ist meine Zutat schlechthin. Wegen meiner Kuhmilch-Allergie ersetze ich immer wieder Milch durch ebendiese Kokosmilch. Und gebe Dir recht. Es ist immer lecker. Die Fotos sind fantastisch.

  15. Onde99 scrive:

    :-) Da noi si dice “fritta è buona una ciabatta”, tu hai riveduto il detto con il latte di cocco… ma non è quello, sai Alex, il latte di cocco non c’entra niente, sei tu che sei bravissima a inventare o anche solo a lasciarti ispirare da accostamenti che molti altri guarderebbero con perplessità!

  16. Dada scrive:

    che delizia allo stato puro questi champignon al latte di cocco! complimenti davvero!

  17. marina@Qcne scrive:

    Ciao Alex,
    invitante questa ricetta. Per le ricette con il latte di cocco di solito uso la marca Chaokoh (in brick) che trovi in quasi tutti gli Asiamarkt qui in Germania. L’hai mai provato? Te lo consiglio! Me l’ha fatto conoscere la mia amica thailandese e devo ammettere che è davvero buonissimo. Buona giornata, marina

  18. Elvira scrive:

    Alex,
    come mi mancavano le tue foto :)))

    Ti mando un abbraccio caldo caldo che sciolga un po’ di neve!!!

    PS: la tropezienne è buonissimaaaaaaaaaaa!!! E una torta di pasta lievitata dolce (poco) di solito farcita con una chantilly o una crema al burro (e le fragoline). Potrei anche fiondarmi da Enza, che fa queste esternazioni incaute!

  19. MarinaV scrive:

    Buona! Ci avrei tutto, anche gli shi-take freschi: vuoi passare? :)
    Un abbraccione,
    Marina

  20. Katia scrive:

    latte di cocco e il lime mi ricordano tanto la Thailandia e la cucina Thai-wietnamita e’ favolosa… gli shi-take peraltro li ho visti proprio oggi, ma la mangerei volentieri anche con gli champignon ;)

  21. Aiuolik scrive:

    Anche io sono in un periodo vegetariano-leggero e il riso basmati accompagna spesso le mie cene. Per preparare questa ricetta devo recuperare il latte di cocco, l’ultimo che acquistai è scaduto inutilizzato :-( Devo vendicarlo!

  22. le rocher scrive:

    Un piatto davvero mooooolto invitante!

  23. Sophie scrive:

    Stimmt, Kokosnussmilch ist eine sehr dankbare Zutat. Selbst H. kriegt damit eine essbare Suppe hin (hier kann ich sowas ja schreiben ;-)) Trotzdem ersetzt sie nicht das richtige Händchen. Der Sternanis ist ungewöhnlich, ich habe ihn immer eher in die chinesische “Ecke“ gepackt.

  24. Bellissima questa ricetta, semplice ma gustosa.

  25. lilli scrive:

    Appena finito di prepararli!!! Molto buoni, anche perchè rievocano in noi ricordi di luoghi bellissimi!

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten