Cake di pere e zenzero

Scritto il 11 marzo 2011 | 29 Commenti

La settimana è passata velocemente. Sono passata dagli enta agli anta, ho cucinato e festeggiato con cari amici, ci ho messo un giorno a riprendermi dalle ore piccole (anche se tanto piccole non erano, ma io non sono più abituata). Ho preparato un buffet molto classico, quindi deluderò chi si aspettava tutta una sfilza di post sul buffet del compleanno. Questo il menù: una buona pasta al forno come unico piatto caldo (ho esagerato un po’ con le quantità e gli ospiti se ne sono andati a casa con le teglie piene), mango e mozzarella, scalogni agrodolci, insalata di tonno e patate, insalata di rucola e pere, insalata di lenticchie, gamberoni agliati, melanzane e peperoni sott’olio, la crema di formaggio e salmone di Zorra, polpettine, affettati e formaggi misti. Come dessert una bella macedonia con menta e pistacchi, la torta di cioccolato e vino rosso e un dolce fatto da una mia amica di cui vi parlerò appena lo rifarò. Non ho fatto neanche una foto!
Cosa c’entra questo cake di pere? Nulla. È stato il cake della colazione della settimana scorsa – un cake molto speziato e profumato, la ricetta è della mitica Barcomi  e quindi una garanzia.

Ingredienti asciutti

  • 260 gr di farina
  • 125 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 presa abbondante di noce moscata in polvere
  • 1 presa abbondante di chiodi di garofano in polvere

Ingredienti liquidi

  • 250 gr di yogurt
  • 150 ml di olio di semi
  • 1 cucchiaino di sciroppo d’acero (o simile)
  • 1 uovo

Altri ingredienti

  • 1 grande pera, sbucciata e tagliata a dadini
  • 75 gr di uvetta
  • 75 gr di noci tritate

Riscaldare il forno a 190 °C. Imburrare uno stampo da cake (25 cm x 11 cm). Mettere tutti gli ingredienti asciutti in una scodella capiente. Mischiare tutti gli ingredienti liquidi e unirli a quelli asciutti. Mescolare e aggiungere infine i pezzetti di pera, l’uvetta e le noci. Versare il composto nello stampo e infornare per circa 55 minuti. Fare la prova dello stecchino e lasciar raffreddare per almeno 10 minuti prima di estrarre il cake dallo stampo.

Fonte: Cynthia Barcomi’s Backbuch, Mosaik bei Goldmann, pag. 87

Commenti

29 Responses to “Cake di pere e zenzero”
  1. Azabel scrive:

    Caspita, mi ero persa il compleanno… tanti auguri!

  2. brii scrive:

    alla faccia del buffet!! molto interessante, molto invitante, molto sfizioso.
    mi piace moltissimo l’idea della pasta al forno, piace sempre, piace a tutti.

    ok, il cake non c’entra ma credo che presto prestissimo lo farò!
    :-DD
    baciussss
    brii

  3. MMM scrive:

    ma che bonta! ne vorrei una fettina ;)
    e complimenti per il blog..
    passa a trovarci!
    http://www.modemuffins.blogspot.com
    baci
    MMM

  4. Simona scrive:

    Wow, Alex, che banchetto! Non avevo capito che era il compleanno degli anta. Pera, uvetta e noci sono una combinazione vincente.

  5. Kaffeebohne scrive:

    Tanti auguri!
    Katja

  6. MarinaV scrive:

    Eheheheeh, lo sapevo che sarebbe bastato per sfamare una caserma!
    Un bacione, e ancora auguri: ora comincia il divertimento.

  7. il gatto goloso scrive:

    E questo sarebbe un buffet molto clasico?? Sarà che per me un buffet classico è composto da affettati, formaggi, pizza e qualche tartina :) Questo è un super signor buffet strafigo! Mango e mozzarella, lenticchie, gamberoni e cardamomo e torta al vino… Sissì, decisamente un buffet originale :D
    …di nuovo carissimissimi auguri!

  8. Fico&Uva scrive:

    Altro che deluse dal tuo buffet! Già solo a leggere l’elenco mi sono sentita mancare! Che meraviglia Alex e tanti auguri, mi devo essere persa qualcosa!
    Un bacio Fico&Uva

  9. Sissa scrive:

    Oh sì, veramente stupefacente il buffet! Ti sei data parecchio da fare per i tuoi ospiti.
    Cake sfizioso nella sua seplicita e facilità! Mi piace!
    Buona serata,
    Sissa

  10. silvia. scrive:

    e questo si alternerà a quello alle banane. e non c’è zucchero. e con la farina integrale risulterà picco glicemico consentito. bello. son proprio fissata con te e la barcomi, buonweek sorelloso!

  11. marina@qcne scrive:

    Tanti auguri e complimenti per il buffet!!!

  12. manu e silvia scrive:

    Ciao, molto buono questo cake, con la frutta e delle spezie così profumate. Perfetto sia per la colazione che come dolcino dopo cena.
    baci baci
    PS: augurissimi di buon compleanno.

  13. Giulia scrive:

    Insomma, compleanno nello stesso giorno, ma con modi di festeggiare assolutamente dicersi! Noi tre siamo andati nel mio ristorantino preferito e abbiamo fatto una bella cenetta a base di pesce. L’unica cosa è che anch’io avevo bisogno di una giornata per riprendermi, non tanto per le per piccole quanto per il vino bevuto..
    baci

  14. artemisia scrive:

    hai visto che è andato tutto bene? e che regali! ps: questo cake mi piace, ne ho appena finito uno con i datteri, sono dolci affettuosi :))

  15. giuliana scrive:

    Cara ragazza, è un vero piacere augurare buon compleanno a una persona così capace di allietare la vita degli altri

  16. Gloria scrive:

    Buon compleanno in ritardo! Menù classico – come dici tu – ma di indubbia bontà, così come il cake!

  17. terry scrive:

    AUguri anche se in ritardo per il compleanno…complimenti per il menù…e per questo cake favoloso!!!

  18. Proprio ieri meditavo di fare il tuo cake col latticello.
    Però non ho le pere :( varierò, sai che novità!!

  19. Stefanie scrive:

    Alles Gute nachträglich!
    Der Kuchen klingt sehr gut – der würde mir nicht nur zum Frühstück schmecken. :-)

  20. Alex scrive:

    *Azabel, grazie mille

    *Brii, con la pasta al forno si va sul sicuro, sempre. Ed è bene farne tanta perché il giorno dopo e quello dopo ancora è piú buona

    *Simona, un compleanno importante, dicono.

    *Katja, vielen lieben Dank

    *Marina, ti prendo in parola

    *Gatto goloso, dipende sempre dai punti di vista, per me sono ricette classicissime che magari per altri (e per fortuna anche per gli ospiti) sono particolari

    *Fico&Uva, ne è avanzata di roba, venite?

    *Sissa, i cake più sono semplici e meglio è

    *Silvia, lo zucchero c’è eccome … ma tu saprai farlo meno zuccheroso :-)

    *Marina, grazie mille

    *Manu e Silvia, già, neanche dopo cena disdegnerei un pezzetto di cake

    *Giulia, l’anno prossimo vado al ristorante anche io :-)

    *Artemisia, dolci versatili che si prestano a tante declinazioni … e tu sai

    *Giuliana, ti ringrazio di cuore per il tuo bel commento

    *Gloria e Terry, grazie

    *Reb OO, varia varia, ne esce sempre un capolavoro

    *Stefanie, danke! Den hab ich auch nicht nur zum Frühstück gegessen :-))

  21. Stefania O scrive:

    Questa è la ricetta giusta per partecipare al contest di Federica. Ecco il link: http://notedicioccolato.blogspot.com/2011/03/quel-pizzico-di-zzzzzzzzz.html
    Ancora baci per il tuo compleanno

  22. marina :o) scrive:

    Ciao carissima….ance se in ritardo tanti tanti tanti auguri e benvenuta negli anta…
    proverò a fare anche questo cake e come al solito farò un figurone
    un abbraccio
    Marina

  23. EinfachGuad scrive:

    Liebe Alex, von mir auch noch alles Gute zum Geburtstag! Liebe Grüsse von Andrea

  24. Ancutza scrive:

    Tanti auguri anche quà! Meravigliosa questa cake!

  25. marina:) scrive:

    è piaciuta tanto…come al solito figurone.
    grazie Alex dai tre moschettieri…

  26. Chiara scrive:

    Cake squisito, anche in versione “portatile” (ovver muffin!!!)
    Chiara

  27. Barbara scrive:

    Domanda: ma se io non mettessi per niente l’olio?
    Lo yogurt tiene morbido l’impasto, no?

    Diventerebbe tutto spugnoso?

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten