Obatzda bavarese

Scritto il 5 novembre 2011 | 39 Commenti

Questo è un classico della Baviera. Una crema a base di camembert che si mangia tradizionalmente con i Bretzel. Non può mancare in un tipico brunch  bavarese. Ogni famiglia ha ovviamente la sua ricetta, chi la fa aggiungendo della birra, chi usa il cumino, chi schiaccia il camembert con la forchetta e chi frulla tutto. Io ho fatto un po’ ad occhio prendendo come spunto le indicazioni del ricettario del Bimby. Sono stata un pomeriggio dalla mia amica che ha appena comprato il “mitico” robot e abbiamo pasticciato un po’. Sono stata sempre molto scettica nei confronti del Bimby, ma ammetto che la velocità con cui abbiamo fatto tutta una serie di dip e cremine è stata impressionante. Ora devo solo capire se lo userei regolarmente. Ma vivo bene anche senza, ne sono certa :-) Se usate il Bimby, basta sminuzzare la cipolla per qualche secondo e aggiungere poi il resto degli ingredienti per altri 10-15 secondi. Se, come me, non lo avete, potete usare un semplicissimo robot da cucina oppure fare come molti tedeschi che schiacciano il camembert prima con la forchetta e amalgamano poi il resto degli ingredienti.
Il sapore è abbastanza forte e sicuramente non è adatto a chi è a dieta. Ma è ottima sul pane, accompagnata da una birra fresca.

Ingredienti

  • 200 gr di Camembert
  • 200 gr di formaggio fresco tipo Philadelphia
  • 40 gr di burro morbido
  • 1 piccola cipolla
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • sale e pepe

Mettere i formaggi, il burro, la paprika, sale e pepe nel robot da cucina e tritare tutto fino ad ottenere un risultato cremoso. Aggiungere la cipolla tritata molto finemente e guarnire con un po’ di paprika o erba cipollina.

Commenti

39 Responses to “Obatzda bavarese”
  1. Margherita scrive:

    Sfiziosissima! :)
    Aggiunta subito alle salsine abituali! :D

  2. agnese scrive:

    oddio ma è meravigliosa e semplicissima! da rifare subito!!!

  3. Cecilia scrive:

    E’ meravigliosa! Era tanto che cercavo la ricetta di questa salsina che mangiavo sempre a Passau, ma non mi ricordavo il nome e non sapevo come fare a ritrovarla!! Grazie… :)
    Cecilia

  4. questa la devo proprio provare!!! è gustosissima! amo molto queste salsine! ieri ho anche comprato un libro sulle salse :) bravissima, un bacione! :)

  5. caris scrive:

    hummm..ecco confesso che non ho mai assaggaito il camembert…e lo so che è una pecca! buona ragione per cominciare!

  6. cinzia scrive:

    questo dip, così cremoso e saporito, mi piace, è nel mio “dip-stile” prima di una bella cena informale..
    e che dire del bimby, un piccolo gioiello prezioso soprattutto per chi ha poco tempo, come me. Prima lo usavo anche nelle cotture, ora molto meno ma senza proprio NO! ;)

  7. Elga scrive:

    Alex, siamo quasi a ora di aperitivo e questo tuo è un attentato bello e buono! Soprattutto buono, di formaggio e birra fresca io ci vivrei, e ho detto tutto!

  8. Franceschina scrive:

    Mi avevi già convinta dalla foto, figurati poi quando me la sono immaginata con pane e birra..
    Ti capisco per il bimbi, faccio parte della fazione di quelli che pensano di poterne fare a meno

  9. Che bontà questa cremina! ….Il bimby mi fa sempre pensare ad un oggetto misterioso, genere bacchetta magica!

  10. hennymats scrive:

    Habe neulich mal das schuhbeck Rezept ausprobiert, mit Birne, Frühlingszwiebeln und Williams. Auch lecker!

    Lg
    Swenja

  11. Viviana B. scrive:

    Ma te pensa… stata tante volte in Baviera e mai assaggiata. Forse perchè mi lanciavo tradizionalmente sui salumi e gli affettati, pure per colazione, disdegnando altre pietanze. Comunque rimedio e, anche senza il “magico” Bimby, proverò a replicare questa tua squisitezza.

  12. simo scrive:

    Ma senti io ho il Bimby da diversi anni, per alcune cose mi piace usarlo, come quando devo fare una passata di verdure, che poi devo frullare tutto, ma per altre cose mi piace controllare la cottura, dare una rigirata al tegame. Comunque, considerando il prezzo abbastanza alto, se uno decide di farselo è bene sfruttarlo.Proverò questa salsa. Ciao

    • Alex scrive:

      Anche io non rinuncerei mai alla cottura tradizionale, mi rilassa! Ma credo che come assistente in cucina sia davvero un grande aiuto. Il prezzo effettivamente è moooolto alto. Bisogna pensarci bene

  13. Micha scrive:

    Bei dir wirkt selbst das Rustikale zart!

  14. donatella scrive:

    quando sono stata in baviera non l’ho mai mangiata una crema così, e sinceramente non ricordo di averla mia vista… chiederò al mio compagno (anche di viaggio!) se la ricorda.. comunque non è per niente male, e per chi è appassionato di formaggio immagino sia una goduria immensa.. eh, ‘sti bavaresi cpiscono un sacco di cose in cucina!

  15. Kafcia scrive:

    Io adoro i formaggi in ogni forma. Questa è una di quelle cremine che ti trascinano, non ne puoi più ma ne prendi l’ultimo assaggio per essere sicuri che veramente tu sia pieno. ^_^. Sicuramente da provare.
    Buona domenica! :)

  16. tobias kocht! scrive:

    Mag ich auch gerne! Damit kann man nie schief liegen.

  17. ann...a. scrive:

    …ricette una più bella dell’altra…che meraviglia! ann….a.

  18. Lilly scrive:

    …Ma proprio il Camembert-Camembert, quello francese?!
    Confesso che la cosa mi stupisce ! :)

  19. antonia scrive:

    io e i miei fianchi abbiamo un ottimo ricordo della obatzda!
    Devo fare un controllo medico, se mi danno l’ok, domenica prossima obatzda per tutti!!!
    un abbraccio, Antonia

  20. Alex scrive:

    Grazie a tutti! Naturalmente il risultato di questa cremina dipende molto dalla qualità del Camembert usato. Se il formaggio é troppo forte la crema potrebbe non piacere a tutti, è davvero un sapore molto deciso e particolare (soprattutto anche con l’aggiunta della cipolla).

    Un salutone a tutti
    Alex

  21. elena scrive:

    I bretzel sono nella mia “to do list”, ci aggiungo anche questa ottima cremina, sono sicura che ci sta davvero bene!

  22. saretta scrive:

    Ecco che cos’era quella cremina deliziosa in cui pucciavo i Bretzel!grazie tesora!baci baci

  23. Chiara Carbone scrive:

    gentile redazione di foto e fornelli!

    Complimenti per le ricette che proponete!

    Non trovo i vs contatti, come faccio a mettermi in contatto con voi?

    Chiara

  24. anie's delight scrive:

    Obatzda habe ich so als Hamburgerin noch nie gemacht. Sollte ich mal probieren. :D. Ist der Thermomix wirklich so super und zu viel zu gebrauchen und sein Geld wert. Ich würde ihn oder die neue Machine von Kenwood gern mal anschauen.

  25. risomandorlino scrive:

    Una cremina bella nordica!!Grazie, appena arriva il freddo vero da queste parti la proverò, e la proporrò anche a chi, già so, ne andrà matto!!=)) buona settimana Alex, un salutino Lys=)

  26. Le Rocher scrive:

    Davvero interessante!

  27. Svet scrive:

    Das klingt schon verdammt lecker und bei der Menge Käse kann sowieso kaum was schief gehen “lach”. Nun muß ich schleunigst einen Nachbarn finden, der mir noch die Maschine borgt!

  28. valentina scrive:

    Ottima, ottima davvero questa crema di formaggio, amo alla follia il camembert e presto lo proverò in questa meravigliosa ricetta… :)

  29. mi piacerebbe, mi piace il sapore del Camembert, e la cipolla ad occhio ci sta benissimo! Mai usato il Bimby, ma non è in cima alla mia lista dei desideri, come invece sarebbe il KA!

  30. Claus scrive:

    Datt Maschinchen ist schon gut. Da gibbet gar nix…

  31. Nadia scrive:

    Quante belle ricettine autunnali ultimamente, una più invitante dell’altra!
    E questo goloso sfizio a base di camembert mi sembra molto confortante; assolutamente da abbinare ad una bella birra di qualità come suggerisci anche tu! :)

    Nadia – Alte Forchette –

  32. Angela scrive:

    Kleiner Tipp: Die Zwiebelchen solo dazu servieren. Sollte was übrig bleiben, kann man den Obatzden wunderbar im Kühlschrank aufheben. Sind die Zwiebelchen untergerührt, wird er sauer.
    Übrigens:
    Ich liebe deine wunderschönen Fotos!!!
    Liebe Grüße
    Angela

  33. Rebecca scrive:

    oddio buonissima!:D

  34. Ancutza scrive:

    I piatti bavaresi sono tra i miei preferiti, non conoscevo questa cremina…la farò con le mie manine:).

  35. Elvira scrive:

    HO LETTO BENE?? UNA CREMA AL CAMAMBERT????
    LA VOGLIOOOOO!!
    Che il formaggio sia un alimento al quale MAI E POI MAI potrei rinunciare era risaputo ma questa crema non mi era di certo conosciuta! che disonore per un’amante del formaggio!!
    Da copiare!
    Bravissima anche per la presentazone e la foto, che vogliono sempre la loro parte :)

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten