Un piatto che fa estate

Scritto il 14 agosto 2012 | 11 Commenti

Ci sono dei piatti che associo solo all’estate e che mi ricordano le mie estati italiane. Come ad esempio i pomodori al riso con le patate oppure l’insalata di tonno e fagioli borlotti. Ma non è estate se manca un bel piatto di pesce fritto o una frittura mista. Rara da trovare qui in Germania nei ristoranti, se non gli anelli di calamari in pastella già surgelati.

E quindi qui non mi resta che farmela da sola una frittura. Stavolta ho trovato questi bellissimi pesciolini, anch’essi merce rara qui da me, ma ogni tanto una botta di fortuna ci vuole. Ora che sono arrivati anche i trenta gradi è proprio estate. E per voi quale piatto è sinonimo della vostra estate?

Commenti

11 Responses to “Un piatto che fa estate”
  1. francesca scrive:

    Merce rarissima…..io spesso mi accontento del Kabeljau…..
    Saluti con molta invidia!
    francesca

  2. arabafelice scrive:

    Anche se qui in Arabia vivo in un posto di mare non si trovano mai le cozze, che per me sono simbolo delle mie vacanze da ragazzina!
    Quindi in Italia ne ho fatto quasi indigestione :-)
    Bellissima ed appetitosa la tua frittura, persino i pesci diventano bellissimi passando per il tuo obiettivo fotografico…

  3. Valeria scrive:

    Cosa mi fa più estate?Mmm..pesce di sicuro, fritto e alla griglia. Ma anche tutti quei classici che comunque, vanno sempre: insalata di riso, prosciutto e melone, bresaola e rucola, mozzarella e pomodoro. Qui a Londra, il piatto dell’estate è una fetta di pane con avocado, sale e pepe, o quinoa con avocado e pesto di erbe aromatiche, e una bitter ale.

  4. Reb ridarola scrive:

    ..proprio ieri lamentavo d’aver voglia di toffolette e cannella, sintomo che decisamente qui non se ne possa più dell’estate!
    Fiori di zucchina pastellati, verdure ripiene al forno ed alicine fritte: sapori d’estati passate al mare, pelle bruciacchiata dal sole e perennemente salina.
    Sigh.

  5. In effetti il pesce è il miglior piatto che si mangia in estate! le insalate e primi piatti ne sono ricchi!!
    fritto poi..è il miglior sfizio!
    bacioni

  6. Elisa scrive:

    La mille foglie di rana pescatrice con le patate se penso al mio papà, oppure la parmigiana di melanzane e perchè no, se sono a Positano e non può mancare la mozzarella gligliata in foglia di limone!

  7. oddio, sai che proprio non saprei qual’è il piatto che più rappresenta la mia estate? in realtà, sono indecisa tra due ingredienti: le zucchine e i pomodori. perchè quando iniziano ad arrivare, non finiscono mai (ho ben due orti da cui attingere, puoi immaginarti…). quindi se devo scegliere, direi che per me non è estate senza le zucchine in tempura! :) bacino, sere

  8. Ilgamberorusso scrive:

    Bhè ad esempio un’insalata di pomodori cetrioli e cipolla di Tropea mi fa sentire in vacanza facilmente, ma niente come una frittura mi fa respirare il mare anche quando sono in città :) a presto laura

  9. Saretta scrive:

    Ma che belli!!!!E che foto..un bacione

  10. Fico&Uva scrive:

    Anche per me la frittura di pesce è sinonimo d’estate, il pesce in genere da mangiare ascoltando le onde del mare in lontananza (..e qui dobbiamo lavorare un po’ di fantasia! )

  11. Marinella scrive:

    Che bella foto! Ispira appetito anche se io nn mangio pesce (ehm…nn ditelo in giro visto che sono pugliese!!). Pochi giorni fa abbiamo chiuso il giro di ferie con una marea di pesce fritto e io…che stavo a guardare mi sono “accontentata” di grigliata di carne. ;-)
    Buona giornata a tutte voi!

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten