Una semplicissima torta alle nocciole

Scritto il 18 gennaio 2014 | 18 Commenti

Potrebbe sembrare che io mi sia dimenticata che questo blog, inizialmente, è nato come blog di cucina. E di ricette negli ultimi mesi se ne sono viste ben poche da queste parti. Forse dovrei cambiarei il nome del blog in “foto, fiori e fornelli” o anche “foto, fiori, galline e fornelli”. Comunque sia, i fornelli continuano ad essere una parte importante di me e devo anche dire che nella nuova casa è proprio la cucina il mio posto preferito. È venuta proprio come la desideravo, dalla finestra vedo Ilse razzolare in giardino, è una cucina calda che mi abbraccia. Però sto cucinando cose molto semplici che forse nel blog possono risultare banali e poi, dopo l’alimentazione sregolata del cantiere e di Natale, sono tornata ad un’alimentazione più sana per sentirmi meglio. Però di ricette da proporvi ce ne ho ancora, stanno lì che aspettano che io trovi il tempo e la calma per farlo.
E inizio con questa torta alle nocciole fatta ancora in fase di lavori. Se la sono spazzolata via in men che non si dica. Buona proprio per la sua semplicità. Se volete potete aggiungere anche due cucchiaini di cannella che io ho omesso perché tutti intorno a me odiano la cannella. Insomma, una di quelle torte che si preparano velocemente e che son buone a qualsiasi ora del giorno. Parola di operaio! Trascorrete un bel fine settimana, mi raccomando!

Ingredienti per uno stampo da 25×11 cm

  • 4 uova di grandezza media
  • 125 gr di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia
  • 75 gr di farina
  • 2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
  • 200 gr di farina di nocciole (o nocciole tritate molto finemente)
  • 100 gr di cioccolata fondente grattugiata in scaglie
  • zucchero a velo per guarnire.

Sbattere le uova per circa un minuto con la frusta elettrica alla massima velocità. Aggiungere mano a mano lo zucchero mischiato precedentemente con i semi estratti dal baccello di vaniglia e continuare a sbattere per circa 2 minuti fino ad ottenere un composto spumoso. Unire la farina e il lievito e mescolare brevemente alla velocità minima. Unire la cioccolata e le nocciole  e mescolare il tutto con un cucchiaio di legno. Versare l’impasto nello stampo imburrato e infornare per circa 50 minuti nel forno precedentemente riscaldato a 180 °C (160 se ventilato). Fare la prova dello stecchino e far raffreddare per almeno 20 minuti prima di estrarre la torta dallo stampo. Guarnire a piacere con zucchero a velo

Commenti

18 Responses to “Una semplicissima torta alle nocciole”
  1. Valeria scrive:

    è bello leggere di vita, nei blog. e il tuo ne è pieno, anche nei suoi silenzi. questa torta è divina, e la proverò presto, già lo so…:)

  2. Herr Grün scrive:

    Hallo Alex!

    Der sieht toll aus. Als könnte man ihn vorm Bildschirm aus riechen und schmecken…

    Viele Grüße von Herrn Grün

  3. Cinzia scrive:

    Adoro queste ricette semplici e veloci!!! Un abbraccio e buon fine settimana :-) Sono certa che hai proprio una splendida cucina oltre ad aver realizzato la tua casa dei sogni. Un bacio

  4. cuocaingiardino scrive:

    che voglia di far merenda…
    sto ristrutturando casa e cucina anch’io.
    Ci posti qualche scorcio della tua cucina?

  5. Sarà anche semplicissima, ma pare anche deliziosa :) Un bacio

  6. carmine scrive:

    semplice ma di gran gusto :-)

  7. Sehr einfach und bodenständig. Der kann ja nur super schmecken.

    LG

  8. …dear…la verità é che quello che fai fai…piace sempre! Che siano ricette o foto…mi va sempre benone!!

  9. Andrea scrive:

    …und ich hab`s nochmal modifiziert für (überwiegend) basische Ernährungsweise: mit VK-Dinkel (dazu ein Schuss Milch), Mandeln und 70%-Schokolade. WIRKLICH LECKER! Ich LIEBE einfache Rezepte – danke dafür!

  10. Mat scrive:

    Hi Alex, Du meinst sicher Schoki und Nüsse unterrühren und nicht Mehl und Nüsse… ;)
    Klingt aber sehr lecker, probier ich mal aus.

  11. Giorgia scrive:

    Continuo a credere che le ricette più semplici siano una garanzia non solo di bontà, ma anche di abilità. Con tanti pasticci si possono nascondere i difetti. Con pochi ingredienti no, e quindi se questa torta è stata spazzolata è merito della bravura della cuoca!

  12. ciao Alex, quando clicco sul link al tuo blog so che troverò certamente qualcosa che prima di tutto mi emozionerà, che si tratti di cucina, di fiori o di te amo davvero leggerti. Quando poi metti delle ricette ho la certezza che le farò e che saranno perfette. Questa cade come sempre a fagiolo, ho la dispensa piena di farina di nocciole…
    un abbraccio

  13. HerrGrün scrive:

    Liebe Alex!

    Frau Grün hat heute deinen Nusskuchen gebacken. Wir sind begeistert. Einfach und genial. Sehr aromtaisch und eine schöne Struktur. Ein Kuchen, den man zum Nachmittagskaffee aber auch zum Frühstück (wie wir es gerne tun) essen kann. Vielen Dank für das Rezept.

    Und viele Grüße von Herr Grün

  14. Stefanie scrive:

    Der Titel sagt alles, was man über den Kuchen wissen muss: simpel und lecker! Für ein spontanes Kaffeetrinken mit meiner Familie war er genau das richtige! Es hat allen sehr gut geschmeckt und mein Schwager hat dafür gesorgt, dass es auch keine Reste gab :-D

  15. Cristina scrive:

    Ciao Alex, leggo il tuo blog da un po’ di tempo ma non ho mai lasciato commenti… Questa torta mi ha fatto vincere la timidezza. Non mi risulta difficile immaginare che l’abbiamo spazzolata via, ha davvero una bella faccia!
    Ed è proprio vero che spesso la felicità si nasconde nelle cose semplici!
    A presto
    Cri

  16. Elisa scrive:

    Ciao Alex
    ho appena sfornato questa torta: buonissima! E che profumo in casa! Grazie per condividere con noi non solo ottime ricette, ma parte della tua vita accompagnate da foto bellissime.

    Un saluto, Elisa

  17. Magda scrive:

    Ciao Alex,
    ho scoperto solo oggi sia il tuo sito sia la tua ricetta. Ho appena sfornato la torta e il suo profumo ha letteralmente invaso la cucina. E’ buonissima, wirklich lecker!!!!

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten