Biscotti di banane e fiocchi d’avena – niente di più facile

Scritto il 6 marzo 2014 | 20 Commenti

È passato Carnevale, sono passati i fritti e si dovrebbe tornare a tempi magri (sono già 10 domeniche che mi dico “da domani a stecchetto”). Da bambina il periodo di Quaresima lo vivevo più o meno consapevolmente e io avevo una grande boccia di vetro sullo scaffale della cucina dove raccoglievo dolci e caramelle da mangiare poi a Pasqua. Ricordo benissimo la felicità che provavo quando potevo finalmente aprire quel contentitore di vetro! Non sempre si resisteva per tutto il periodo, ma è stato comunque importante per me da bambina imparare a rinunciare.
A chi vuole rinunciare allo zucchero, ma non a un dolcetto, consiglio questi biscotti facilissimi che consistono praticamente di solo due ingredienti: banane e fiocchi d’avena. E varie aggiunte che potete scegliere a piacere. Li ho visti su vari blog tedeschi e ultimamente anche sul blog Labna. Si preparano in due minuti e sono davvero una sana alternativa al biscotto burroso. Alla ricetta base (banane+fiocchi d’avena) potete aggiungere uvetta, altra frutta secca, gocce di cioccolato, ecc. Come preferite. Io ho unito anche della farina di cocco che con la banana si sposa benissimo. Se li volete un po’ più dolci potete aggiungere un cucchiaino di miele, ma io li ho trovati sufficientemente dolci anche così. C’è chi li mette in freezer prima di infornarli, io ho saltato questo passaggio e vengono bene lo stesso. Provateli, mi raccomando, e fatemi sapere :-)

Ingredienti per ca. 15 biscotti

  • 3 banane ben mature
  • ca. 150 g di fiocchi d’avena (io ho usato quelli integrali)
  • 2 cucchiai di farina di cocco
  • 1 manciata di uvetta (o altra frutta secca)

Schiacciare le banane con una forchetta (non frullarle!) o con uno schiacciapatate. Aggiungere i fiocchi d’avena fino ad ottenere un composto non troppo umidiccio. Unire la farina di cocco e l’uvetta e mescolare bene. Disporre a cucchiaiate i biscotti su una placca rivestita di carta da forno. Schiacciarli leggermente per ottenere una forma tonda. Infornare per circa 15 minuti nel forno preriscaldato a 180 °C. Lasciar raffreddare leggermente i biscotti prima di toglierli dalla placca con l’aiuto di una spatola. Conservare in una scatola di latta.

Commenti

20 Responses to “Biscotti di banane e fiocchi d’avena – niente di più facile”
  1. Ma che idea carina! Anch’io continuo a ripetermi …domani dieta. E poi il giorno dopo dico la stessa cosa…. Con veri e propri raptus di voglia di qualcosa di buono. Questi dolcetti sono perfetti: buoni e light! Grazie e buona giornata
    Sandra

  2. Eva scrive:

    Zitat: “(seit 10 Sonntagen sag ich mir “ab morgen Diät”)” – bei mir sind es wohl noch viel mehr Sonntage und ich schaffe einfach den Anfang nicht! :-(

    Und dann auch noch dieses tolle Keksrezept….damit könnte man sicherlich gut den Einstieg finden, wenn man dann nicht – wie ich – Unmengen auf einmal davon essen würde.

    Trotzdem werde ich das Rezept ausprobieren – danke dafür!

    Liebe Grüße
    Eva

    • Alex scrive:

      Liebe Eva, mir fällt es zur Zeit auch sehr schwer, aber zumindest hat man bei diesen Keksen kein so schlechtes Gewissen … aber das stimmt, man darf nicht ein ganzes Blech auf einmal davon essen (hab ich auch schon gemacht!)
      Liebe Grüße

  3. Genny G. scrive:

    sono davvero bellini . alle prossime banane mature, saranno in forno:D!

  4. silvia.moglie scrive:

    scolta tu, compro banane nere per il banana bread, facendomi guardar strano da tutti. ora anche questi ;) sarò matta definitiva

  5. martina scrive:

    Ciao Alex, andrebbero bene anche i fiocchi di riso al posto di quelli di avena?

  6. babs scrive:

    benvenuta nel club!
    dopo Stefania, pure io li avevo fatti (http://www.chez-babs.com/2013/10/buoni-e-sani-dolcetti-di-avena-e-banana.html) e credo siano praticamente perfetti!
    mi sa che ci stiamo tutte appassionando all’idea del biscotto buono e sano.
    ciao Alex, un bacione!

  7. Andrea scrive:

    Liebe Alex, als ich heute Dein Rezept las, war mir sofort klar, was mit den 3 Bananen passiert, die heute wegmussten, bevor ich 3 Tage wegfahre. Dieses Rezept lädt ja förmlich zum variieren ein! Ich habe die Kekse mit Sesamflocken, getrockneten Berberitzen und Pinienkernen gemacht. Die sind soooooo lecker – und das sagt eine, die normalerweise gar keine Kekse isst! Danke-Danke für dieses super Rezept.

  8. Cinzia scrive:

    Devo provarli, devono essere fantastici!! Bravissima, per ricetta e per splendide foto, un bacione e buon 8 marzo !

  9. Elchi scrive:

    Ich mache die auch immer, wenn mal Bananen übrig bleiben. Schmeckt auch sehr gut, wenn man noch 2 große EL ungesüsste Erdnussbutter dazu gibt.

  10. Theresa scrive:

    mmh, deine Cookies sehen köstlich aus! Ich habe jetzt schon mehrfach von den Two-Ingredient-Cookies gelesen und jetzt richtig große Lust, das einmal selbst auszuprobieren! Und mit Erdnussmus kann ich mir das auch sehr gut vorstellen! ;) Liebe Grüße, Theresa

  11. WOW!!!!!
    Sai Alex, è da settembre che sto a dieta ma, a parte il colesterolo che è sceso un pochino, i chili persi son davvero pochi…
    E’ che mi piace troppo mangiare (roba dolce) ecco qual’è il problema! :DDDD
    Epperò questi biscottini mi sembrano PERFETTI come spuntino… contengono solo gli zuccheri della frutta… (se resisto a non metterci le gocce di cioccolato, e il miele, ecc. ecc.) :D

    Li farò! ooohh sisi che li farò! <3

Lascia una risposta

You must be logged in to post a comment.

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Mi trovi anche su


    www.flickr.com
    This is a Flickr badge showing public photos from cuoche dell'altromondo. Make your own badge here.
  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI
  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten