Haselnusskipferln mit Vanillezucker

Geschrieben am 25 November 2008 | 60 Kommentare

Haselnusskipferln

Zutaten für ca. 60 Stück

  • 75 g gemahlene Haselnüsse
  • 225 g Mehl
  • 110 g Puderzucker
  • 1 Prise Salz
  • abgeriebene Schale von 1/2 unbehandelten Zitrone
  • Mark von 2 Vanilleschoten
  • 200 g kalte Butter
  • 2-3 EL Vanillezucker

Die Haselnüsse in einer beschichteten Pfanne ohne Fett anrösten und abkühlen lassen.
Das Mel mit Nüssen, 75 g Puderzucker, 1 Prise Salz, Zitronenschale und Vanillemark mischen. Die Butter in Stücke schneiden, zur Mehlmischung geben und alles mit kühlen Händen rasch zu einem glatten Teig verkneten. Zu Rollen è ca. 3 cm Durchmesser formen, in Frischhaltefolie wickeln und etwa 2 Stunden kühl stellen.
Den Backofen auf 180°C vorheizen. Ein Backbleck mit Backpapier auslegen. Von den Teigrollen etwa 0,5-1 cm abschneiden und zu Kipferln formen. Auf das Blech setzen und im Ofen auf der mittleren Schien 10-12 Minuten hell backen.
Den Vanillezucker und den restlichen Puderzucker mischen. Die Kipferln aus dem Ofen nehmen und noch warm vorsichtig im Vanillezucker wenden. Achtun, sie brechen sehr leicht.

Haselnusskipferln
Haselnusskipferln

Quelle: Weihnachtsbacken, Zabert Sandmann-Verlag, S.35

Kommentare

60 Responses to “Haselnusskipferln mit Vanillezucker”
  1. brii sagt:

    oi oi..non sono ancora pronta!!
    troppe cose per la testa.
    foto bellissime…e la ricetta anche..
    un abbraccio fortissimo!!!
    baciusss

  2. brii sagt:

    ah mi viene in mente..della tua domanda per i sacchetti.
    questi si mantegono perfetti anche per 20 giorni in una scatola di latta.
    si induriscono di più da freddi e si possono mettere a strati.
    metti un foglio di cartaforno tagliato a misura della scatola, tra un strato ed un altro.
    (consiglio di iris..viva le suocere!!!)
    se hai un balcone poi tenerli li così stanno anche al fresco.
    io faccio così..preparo tutti sacchetti, pacchetti e poi lascio fuori in terrazza(ben nascsti dai 7 gatti)
    e poi a seconda che mi servono, prendo e consegno.
    bacius

  3. sciopina sagt:

    uh uh li ho fatti anch’io lo nscorso anno..buonissimi…ma molto fragili..anche la zucca di sopra portentosa!

  4. Cuoche dell'altro mondo sagt:

    *Bocetta, volevo iniziare con un classico tedesco :-)

    *Maurina, beh allora non hai scuse con tutte le nocciole che ti ritrovi in casa

    *Brii, ma tu ci batterai tutte con il tuo sprint finale, ne sono certa!
    Grazie per i consigli, preziosissimi

    *Sciopina, si sono molto fragili e se si vogliono regalare consiglio di metterli in una scatola e non in un sacchetto

    Ciao
    Alex

  5. Dolcetto sagt:

    Li ho fatti anch’io sabato Alex, sono una vera goduria!!! Non sono usciti giusti come i tuoi (anche perchè io ho barato e li ho ritagliati con la formina a mezzaluna per fare prima) però me li sono mangiati tutti nel giro di una giornata!!
    E devo dire che ora che ho visto la tua ricetta mi sento meno sola: io li ho fatti con le nocciole come te, ma poi ho visto tutte le ricette in internet che prevedevano le mandorle e anche l’uovo… ho pensato di aver sbagliato qualcosa, ora mi sento più tranquilla…
    Bellissimi, natalizi!

  6. brii sagt:

    hihihi…
    idee tante, tempo poco.
    sai che faccio..
    parto la notte della vigilia di natale e faccio il giro delle amiche…metto gli regali davanti le porte, sulle finestre, scavalco cancelli, suono campanelli sbagliati per farmi aprire portoni…faccio partire allarmi( mariti spaventati, le amiche che dicono..dormi amore è brii)

    :))))))))))

    alexxxx…sei fortunata abitare lontana!
    ;))))))))
    bacioniii

  7. FairySkull sagt:

    Li devo provare sembrano ottimi !! Ciao !!

  8. Moscerino sagt:

    che meraviglia questa atmosfera natalizia che si inizia a respirare qui da te, anzi da voi.
    vorrei poterne essere pervasa e conquistata anche io, ma il dolore e l’apprensione per una persona cara mi rendono il pensiero del Natale soltanto più triste….
    chissà, forse se mi metto a fare qualche biscotto magari daregalare, mi sentirò meglio…

  9. Roxy sagt:

    Pensavo di essere l’unica a fare razia al supermnercato per poi scoprire di avere in casa già la maggior parte delle cose….ihihihih! Pensa che lunedì sono andata appositamente a comprare i cesti per i regali (vuoti, da riempire) e ho poi scoperto di averli già…..e va beh! baci

  10. I have had quite a few sufferers who have self-managed their
    blood pressure through reversing their unhealthy habits.

Lascia una risposta

  • Es war einmal

  • Archiv

  • Meine Fotos bei

  • Deutsche Foodblogs

    Köstlich & Konsorten