Torno con i miei brutti ma buoni

Scritto il 1 dicembre 2007 | 58 Commenti

Brutti ma buoni

Doveva essere una settimana piena di ricettine (ne ho tante in archivio che aspettano di essere postate), invece la settimana l’ho passata in ospedale. Un piccolo fuori programma che, dopo un grande spavento, per fortuna si è risolto, ma che mi ha fatto capire quanto sia stata incosciente ad ignorare tutti i sintomi di stress e tutti i segnali che mi dava il mio corpo. Stavolta non c’è stato nulla da ignorare, anzi, e ora non mi resta che ringraziare che tutto alla fine sia andato bene. Ora devo imparare a dedicare un po’ di tempo a me stessa e a lavorare per vivere. Non a vivere per lavorare.
Una cosa buffa è stata che domenica avevo messo a lievitare il mio pane senza impasto. Poi lunedì d’urgenza in ospedale. Mi veniva da ridere a pensare al mio pane a casa che lievitava e lievitava e che forse mi avrebbe aperto la porta al mio ritorno!! Ora posso dire che 5 giorni di lievitazione sono effettivamente troppi!! Peccato, pensavo di poter presentarvi lo “slow bread”.
Invece vi presento i miei biscotti preferiti, quelli che riescono sempre, quelli che di solito piacciono a tutti e che si fanno in cinque minuti. Non sono prettamente natalizi, ma io stranamente mi ricordo di farli solo in questo periodo. Sono talmente veloci da fare che spesso rimedio con questi biscotti quando ho un piccolo regalino da fare. Ho sempre in casa delle bustine di cellophan, un fiocchetto, un bigliettino e via. Sono sempre stati apprezzati.

E questo pacchettino virtuale lo voglio regalare a tutti voi che mi avete scritto, che mi avete pensata, che mi avete tenuto sù il morale. Grazie mille! Nella blogosfera ci sono persone davvero speciali.

Ingredienti per ca. 20-25 brutti ma buoni:

  • 3 albumi
  • 200 gr di mandorle tritate finemente (meglio ancora: farina di mandorle)
  • 200 gr di nocciole tritate finemente (qui si trova anche la farina di nocciole)
  • 175 gr di zucchero a velo
  • nocciole intere per guarnire

Preparazione:
Montare a neve gli albumi e aggiungere poi lo zucchero a velo. Aggiungere le mandorle e le nocciole e amalgamare bene. Formare quindi dei piccoli mucchietti con una base di circa 3 cm e disporli su una placca rivestita di carta da forno. Mettere una nocciola intera al centro di ciascun biscotto. Cuocere nel forno preriscaldato a 170°C per circa 15-20 minuti fin quando i biscotti avranno acquistato in colore leggermente dorato. Non farli dorare eccessivamente altrimenti risulteranno troppo duri.

Brutti ma buoni

Deutsche Ecke

Meine Makronen

Zutaten für ca. 20-25 Makronen:

  • 3 Eiweiss
  • 200 g gemahlene Mandeln
  • 200 g gemahlene Haselnüsse
  • 175 g Puderzucker
  • ganze Haselnüsse zum Garnieren

Zubereitung:
Eiweiss steif schlagen und den Puderzucker untermischen. Die Mandeln und die Haselnüsse hinzufügen und die Masse gut vermischen. Kleine Häufchen mit einem Löffel abstechen und auf ein Backblech mit Backpapier geben. Jede Makrone mit einer ganzen Haselnuss garnieren. Im vorgeheizten Ofen (175°C) ca. 15-20 Minuten backen. Die Makronen dürfen nicht zu dunkel werden, da sie ansonsten steinhart werden.

Postato da ALEX

Commenti

58 Responses to “Torno con i miei brutti ma buoni”
  1. Sere scrive:

    Fortuna che tutto si è risolto! Bentornata Alex!!!
    Avevo giusto bisogno di una ricetta di biscotti veloci, li preparerò questa sera.. domani ho un invito a cena e credo sia un’ottima idea regalo!
    A presto …

  2. Alex e Mari scrive:

    *Dolcetto, grazie! Ora sto molto meglio

    *Tulip, hai colto nel segno … soprattutto per chi mi vuole bene! Grazie

    *Sere, grazie! Giuro, questi sono velocissimissimi!

  3. sciopina scrive:

    Che belli, mi sembrano quelli della pasticceria ..e che bella confezione. Vorrei cimentarmi anch’io nella preparazione di biscottini natalizi..
    Approfitto dell’influenza che mi obbliga ad una bella vacanza forzata a casetta..yoohooooooooooooooo
    a presto
    sciopina

  4. Sere scrive:

    Aleeeeeexxxx…. li ho fattiiiii!!!! Sono venuti benissimo, buonisssimi e bruttissimi!!! Presto posterò le foto ed ovviamente con il link alla tua ricetta!
    SMACKKKKK e GRAZIE!!! ^_^

  5. Ilaria scrive:

    Ti auguro anche io ti rimetterti al piú presto!
    Grazie di questa ricetta! I ‘brutt e bun’ sono i miei biscotti preferiti. Mi sa che proveró presto anche io questa ricetta ;-)
    Buona convalescenza.

  6. elisabetta scrive:

    Mi avanzano gusto due albumi (dai biscotti salati che ho fatto ieri), e i miei figli vanno pazzi per i brutti ma buoni alle nocciole.. ma non so se verranno altrettanto belli (che poi dovrebbero essere brutti… vabbè, ci siamo capite…).
    Ciao

  7. Eleonora scrive:

    Aggiornata, creditata e ri-caricata… :) buon weekend, ele

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten