Pesto di semi di zucca

Scritto il 18 febbraio 2008 | 56 Commenti

Pesto semi di zucca prezzemolo e menta

Finalmente, dopo alcune settimane dedicate esclusivamente alla cucina etnica, torno oggi a sapori più mediterranei. Adoro il pesto, che sia quello classico oppure delle varianti più particolari, come ad esempio questo. Il pesto che vi propongo oggi mi ha incuriosito innanzitutto per l’uso dei semi di zucca, ma all’assaggio colpisce positivamente il sapore della menta e la scorza di limone grattugiata che conferiscono una piacevole nota di freschezza. Io l’ho mangiato con le linguine, ma fa sicuramente il suo figurone anche sui crostini.

Ingredienti per un vasetto:

  • 70 gr di semi di zucca
  • una manciata di pinoli
  • 60 gr di parmigiano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • ca. 20 foglie di menta fresca
  • olio qb
  • scorza grattugiata di 1 limone non trattato
  • sale e pepe


Tostare i semi di zucca e i pinoli in una padella antiaderente e farli raffreddare. Mettere tutti gli ingredienti nel robot da cucina e tritare finemente aggiungendo man mano l’olio d’oliva. Salare e pepare a piacere.

Semi di zucca prezzemolo e menta

Commenti

56 Responses to “Pesto di semi di zucca”
  1. GianMaria Le Mura ha detto:

    molto interessante

  2. Viviana ha detto:

    ricordi la ricetta di quell’insalata che avevi fatto l’estate scorsa con i semi di zucca? ecco… è stata quella a farmi comprare i semi di zucca non appena li ho visti! e adesso ne ho ancora un po’ :D hi hi hi evvivaaaaaaaaa questa sera faccio questo pestooooo :D baciiiii

  3. Viviana B. ha detto:

    Ragazze, ma voi siete VERAMENTE cuoche dell’altro mondo!
    Ma che razza di ricetta è questaaaaa??!? E’ PAZZESCAAAA!!!
    Non avevo mai neppure lontanamente pensato che il pesto si potesse fare con qualcosa che non fosse basilico…
    Adesso il difficile è capire dove trovare i semi di zucca… se non dentro le zucche, intendo… :D
    Un abbraccio!

  4. miciapallina ha detto:

    Meraviglioso!
    Semplicemente geniale!
    Proprio venerdì ho fatto un pane buonissimo ai semi di zucca….. sbafato tutto fino all’ultimo “semino”….. mi sa davvero che devo riproporlo, bruschettato e conq uesto pesto sopra!
    O siiiiii….. ho voglia che sia già il fine settimana così posso cucinare!!!
    nasinasi in verde!

  5. Alex e Mari ha detto:

    *Gianmaria, grazie! Ecco chi mi inonda di mail. L’ho guardato il sito eh :-))))

    *Viviana, ma dai, avevi fatto quell’insalata? Io li adoro e da bambina mi facevo grandi scorpacciate di bruscolini fino ad avere le labbra tutte gonfie dal tanto sale :-)

    *Viviana B, grazie!!!! Qui li trovo nei negozi di prodotti biologici.

    *Micia, chissà che buono il pane! Si si, sulla bruschetta deve essere buonissimo questo pesto. Un bacione

    Ciao, Alex

  6. grassoz ha detto:

    uh che bello! Ho giusto dei semi di zucca avanzati dall’ultimo pane. Ma un po’ di aglio no?? Da genovese un pesto senz’aglio non riesco a immaginarlo :-)
    ciauu

  7. Alex e Mari ha detto:

    *Grassoz, c’è l’aglio!! Uno spicchio, ma se vuoi puoi abbondare ;-))

  8. salsadisapa ha detto:

    spettacolare! credo di aver mangiato una pasta condita con questo pesto al ristorante diversi mesi fa: mi era piaciuta moltissimo!
    sempre ottime ricette qui :D

  9. Erborina ha detto:

    A parte la bontà di questo meraviglioso pesto (non dubito che sarà eccezionale) volevo dirti che mi piacciono tantissimo le tue foto!! I colori sono così… reali e accattivanti!! Bravissima :]

  10. Anonymous ha detto:

    Alex sei sempre originalissima e proponi sempre dei mix di sapori ecczionali!
    Affare fatto, lo provo!
    baciotti
    saretta ;*

  11. il maiale ubriaco ha detto:

    Ciao cara. Non ho parole. Si va bene, sono rimasto fuori dal cerchio pe run bel po’ di tempo, mi son perso pure parecchie cose, ma che bello ritornare e trovare i vostri racconti e le vostre ricette!

    Un saluto!

    Remo

  12. campo di fragole ha detto:

    Alex, che dire? Strabiliante! Bellissima l’idea dei semi di zucca..chi ci aveva mai pensato. Provero’ questo pesto appena mi capiteranno sotto mano questi semini…senza sale non sono facili da trovare….Le foto, stupende!

  13. mimi ha detto:

    io sono una pestovictim
    ne mangio di ogni forma e colore
    proverò sia questo che quello al coriandolo, che ancora non avevo letto:
    sto leggendo tutto il blog a ritroso…

    brave

    ciao

  14. Alex e Mari ha detto:

    *Salsadisapa, la menta gli dà davvero il tocco speciale

    *Erborina, grazie davvero. Sai che ricambio il complimento :-)

    *Saretta, fammi sapere se ti piace

    *Remo, ehi, bentornato. Ritmi serrati in questo periodo eh? Anche qui non si scherza, ma il tempo per la buona cucina lo troviamo sempre.

    *Campo di fragole, mamma mia che scorpacciate mi sono fatta di bruscolini!

    *Mimi, benvenuta. Grazie, sei molto gentile. Quello di coriandolo ha un sapore davvero particolare che può non piacere a tutti.

    Ciao, Alex

  15. Giovanna ha detto:

    ricordi la ricetta di quel pane che avevi fatto l’estate scorsa con i semi di zucca? ecco… è stata quella a farmi comprare i semi di zucca non appena li ho visti! e adesso ne ho ancora un po’ :D hi hi hi evvivaaaaaaaaa questa sera faccio questo pestooooo :D baciiiii

    (Scusa viviana :) se copio e incollo ma volevo proprio scrivere la stessa cosa!!! … uffi mi manca la menta…. la farò comunque al più presto :)

  16. Dolcetto ha detto:

    Originalissimo e freschissimo, solo tu potevi scovare un’idea così!! Tra l’altro io adoro la menta…

  17. Ady ha detto:

    Complimenti Alex per l’originalità che sempre contraddistingue le tue ricette!!!
    Anche questa da provare, baci e buon inizio settimana

  18. sciopina ha detto:

    ma dove le trovi tutte ste diavolerie?:DD
    interessante…
    ciao sciopina

  19. Alex e Mari ha detto:

    *Giovanna, magari potresti dargli una nota diversa usando del finocchietto selvatico al posto della menta, quello ce l’hai vero? Ma tu e Vivi conservate i semi dall’anno scorso? Io devo frenarmi a non mangiarmeli tutti come snack perché li trovo troppo buoni.

    *Dolcetto, la menta ho iniziato ad apprezzarla qui in Germania. A casa nostra non si usava molto

    *Ady, grazie. Mi piacciono le ricetti rivisitate dei classici, senza però stravolgerli troppo. Buona settimana anche a te

    *Sciopina, se ti dico che ho uno scaffale Billy dell’Ikea pieno di libri di cucina? Questa però l’ho scovata in rete :-)

    Ciao, Alex

  20. giulia ha detto:

    Ti ho invitata a fare un meme, si lo so un altro!!!
    se passi da me scopri com’è! Bacioni giulia

  21. anna ha detto:

    Ciao Alex, che bontà che deve essere questo pesto…riesco a sentirne il profumo. Ritornando al discorso Donna Hay…sì la rivista si può trovare anche a Milano al modico prezzo di 10 Euro!!!! Però devo dire che ne vale tutti…
    Bacioni

  22. Alex e Mari ha detto:

    *Giulia, e son tre! Spero di farcela a farli tutti, ma sono indietrissimoooooo, scusate.

    *Anna, quella rivista è come un piccolo regalo!

    Ciao, Alex

  23. Dolcezza ha detto:

    veramente sfizioso! non avrei mai pensato a una cosa del genere, ma la provero’ appena trovo i semi!

  24. Simona ha detto:

    Interessante uso dei semi di zucca. Io il pesto lo faccio tradizionale, a parte una volta che ho usato prezzemolo e maggiorana.

  25. marinella ha detto:

    Wow, ma che bella ricetta di pesto alternativo!la metto vicino alle mie altre versioni di pesto e la provo appena mi ricresce la menta, grazie

  26. Fico e Uva ha detto:

    questa ricetta è un’incanto!originale e fresca mi richiama alla mente una cenetta sul terrazzo non appena farà meno fresco!! Complimenti!!!

  27. maria grazia ha detto:

    care alex e mari, ho scoperto il vostro bel blog e voglio farvi sapere che mi piace tantissimo: lo trovo interessante, divertente e rilassante. continuate che mi fa tanto piacere leggervi!
    un abbraccio ad entrambe da maria grazia

  28. elisabetta ha detto:

    Con i semi di zucca non l’ho mai fatto, e il profumo menta-limone mi intriga molto, proverò di sicuro. Appena mi rispunta la menta. Ciao

  29. Esmeralda ha detto:

    Bellissimo pesto. Ho giusto un pacco di semi che ero stufa di mettere nel pane. La menta è appena spuntata, il prezzemolo è già avanti… Grazie!

  30. Tatiana ha detto:

    Interessante questo pesto, da qualche parte in dispensa devo averli scorza grattugiata biologica… si si si può fare;)

  31. Lory ha detto:

    Pensa li ho visiti settimana scorsa a Porta Palazzo,siccome sabato ci porterò una certa signorina in vista qui,ne farò scorta e poi mi applicherò.meravigliosa come sempre!

  32. Alex e Mari ha detto:

    *Dolcezza, qui in Germania è un pesto che ho già visto spesso. Si può usare anche per aromatizzare delle vellutate, p.es. di zucca :-)

    *Simona, quello tradizionale è il top. Ogni tanto mi piace sperimentare.

    *Marinella, anche io aspetto che ricresca la mia menta. Per ora mi servo dal mio negozietto turco

    *Fico e uva, in effetti ho proprio voglia d’estate!

    *Maria Grazia, sei genitilissima. Faremo del nostro meglio per continuare così

    *Elisabetta, poi fammi sapere :-)

    *Esmeralda, benvenuta! Beata te che hai già le erbe fresche

    *Tatiana, si si biologica!

    Buona giornata, Alex

  33. Alex e Mari ha detto:

    *Lory, abbiamo scritto in contemporanea! Da quello che scrivi di Porta Palazzo sembrerebbe proprio che bisogna andarci con un portafogli bello pieno. Chissà che bello! Il prossimo pesto lo provo con i semi di girasole.
    Ciaooo

  34. The Food Traveller ha detto:

    Mi hai dato un idea su come usare quei semi di zucca … comprati per farne del pane e ancora non usati!!

    thx!

  35. Sere ha detto:

    Hanno gi scritto di tutto e di più… non mi resta che aggiungermi al coro e farti i miei complimenti!! Un’alternativa davvero interessante!
    Un bacione

  36. comidademama ha detto:

    Morta e in paradiso.
    Bellissima ricetta e fotografie al solito meravigliose. E ottima la grafica che hai scelto, devo provarci anche io una volta per tutte.
    Questo sito meriterebbe un established bog award e sento che lo riceverà a breve

  37. comidademama ha detto:

    intendevo blog award

  38. Alex e Mari ha detto:

    *Sere, grazie :-) Non sarà sicuramente l’ultimo pesto alternativo che vi propongo.

    *Comida, tu mi fai “sbattere per terra”! Un established che?? Cmq, è stato il primo esperimento di grafica sulle foto che senza le dritte di Adrenalina non sarei mai riuscita a fare. Senti, io ora sul mio cellulare ho impostato, oltre all’orario di Auckland, anche l’orario di Boston e il cellulare mi dice che ora sono le 2.57! Non mi dire che stai ancora a sfornar focacce??? Un abbraccio grande quanto l’oceano

  39. La maga delle spezie ha detto:

    Wowwwwww,che ricetta!
    Questo pesto deve essere molto buono,voglio provarlo sia come condimento sulla pasta che sui crostini!!!
    Baci
    Ale

  40. Acilia ha detto:

    Ricetta freschissima e deliziosa. Mi piacciono molto i semi di zucca e, sai, in una sala da tè a Milano li hanno proposti durante la degustazione con alcuni tè verdi naturali.
    Adoro anch’io il pesto in mille versioni diverse e questa è da sperimentare assolutamente.
    Un caro abbraccio
    (le foto sono sempre bellissime)

  41. Francesca ha detto:

    che cos’è questo vasetto, le tue linguine saranno state superlative! IL pesto con i semi di zucca mi mancava proprio, bravissima!

    Francesca

  42. Cookie ha detto:

    E finalmente riesco a vedere le foto di questo post (non lo so che ha il mio browser ultimamente…)!! Che bei colori, molto molto invitante. Ciao!

  43. Aiuolik ha detto:

    Che bello questo pesto, molto molto invitante! Che uso consigli?

    Ciao,
    Aiuolik

  44. teresa ha detto:

    “boia dè” come si dice qui..ossia, una meraviglia!

  45. Marika ha detto:

    Bell’alternativa, davvero! Un pesto ai semini … magari in abbinmento con qualche formaggio? Lo so, sono una fissata …
    Marika

  46. Alex e Mari ha detto:

    *Francesco, prima devo aver saltato il tuo nome. Io i semi di zucca li metto sempre anche nell’insalata. Danno un bell’effetto crunch!

    *Ale, poi fammi sapere, ok?

    *Acilia, grazie! Ma dai, con il tè non avrei mai pensato di abbinarli. Interessante

    *Francesca, ne seguiranno altri, promesso!

    *Cookie, ogni tanto capita anche a me di non vedere delle foto. Mah, misteri informatici.

    *Aiuolik, con la pasta è buonissimo. Poi con pane, cracker, crostini, grissini, cucchiaino e dita ci si può sbizzarrire :-) Oppure un cucchiaino nelle minestre

    *Teresa, meno male che hai messo anche la traduzione :-)))

    *Marika, sul formaggio ci sta bene TUTTO!!!

    Ciao, Alex

  47. el cocinero ha detto:

    originalissimo e invitantissimo…lo proverò sicuramente!soprattutto mi intriga sui crostini…

  48. Gnocchetto al pomodoro ha detto:

    mi ispira moltissimo ma quanto siete inggnose..io mi diverto troppo quando passo di qui…

  49. mamma3 ha detto:

    Ricetta fantastica, ho già l’acquolina in bocca!! Andrò a reperire i semi di zucca al più presto! Elga

  50. Anonymous ha detto:

    sandra
    Bella idea cara Alex! Ho giusto una bustona di semi di zucca Bio in dispensa.. e poi che colore! Un annuncio della primavera che é alle porte.. :o)
    bacioni

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten