Pollo in chermoula

Scritto il 6 maggio 2009 | 35 Commenti

Pollo in chermoula

La chermoula è una marinata per il pesce o per la carne usata nella cucina marocchina, algerina e tunisina. Nella maggior parte delle ricette trovate in Internet non figura lo zafferano, io invece l’ho trovato nel mio libro di mezze e mi sono attenuta alla ricetta. Avevo provato proprio la stessa ricetta anni fa ad un buffet di mezze arabi fatto da una mia amica e mi era rimasto impresso il sapore del suo pesce in chermoula. La versione con il pollo mi è piaciuta da morire. La carne resta succosa e morbida, speziata al punto giusto. E si sposa perfettamente con quel sughino di pomodoro. Altreblogger hanno già presentato la chermoula in diverse varianti: ad esempio il pesce spada di Comida o la chermoula di triglie di Stella di sale. Sigrid presenta una tagine di rana pescatrice, fiordizucca un’insalata di ceci e melanzane oppure quella di ceci e pollo. C’è proprio da sbizzarrirsi con questa salsa.

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 petti di pollo (da 150 gr. cad)
  • 10-15 pomodorini ciliegia
  • sale e pepe

Per la chermoula:

  • 2 scalogni
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 limone non trattato
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 mazzetti di coriandolo
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 6 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1/2 cucchiaino di paprica dolce
  • 1 punta di curcuma
  • 1 punta di pepe di cayenna in polvere
  • sale

Pelare gli scalogni e gli spicchi d’aglio e tritarli finemente. Grattugiare la buccia del limone. Mischiare il mezzo cucchiaino di sale con lo zafferano e due cucchiai di succo di limone.
Lavare il coriandolo ed il prezzemolo e tritare finemente le foglioline. Aggiungere 4 cucchiai di olio d’oliva e tutte le spezie allo zafferano mischiato al sale e limone. Unire gli scalogni, l’aglio, il coriandolo, il prezzemolo e la buccia di limone.
Con un coltello affilato incidere una tasca in ogni petto di pollo. Salare ogni petto di pollo all’interno della tasca e riempirla con 1 cucchiaio di chermoula. Chiudere la tascha con uno stecchino o uno spiedino. Versare il resto della chermoula sopra ai petti di pollo, coprire con della pellicola trasparente e lasciare marinare per almeno 3 ore (ancora meglio una notte intera) in frigo.
Una volta trascorso il tempo di marinatura, togliere i petti di pollo dal frigo . Scaldare un filo d’olio in una padella antiaderente e rosolare i petti di pollo da entrambi i lati per ca. 1-2 minuti.
Lavare intanto i pomodorini e tagliarli a metà. Mettere i petti di pollo in una pirofila, distribuire tutta la chermoula della marinatura sulla carne e coprirla con i pomodorini. Irrorare con un filo d’olio, salare e pepare.
Cuocere nel forno preriscaldato a 180°C (160°C se ventilato) per circa 12 minuti. Togliere gli stecchini dai petti di pollo, tagliarli a metà e servirli sui pomodorini.

Pollo in chermoula stitch

Fonte: Mezze – Ein Genuss, Bettina Matthaei, Mohamad Salameh, GU

Commenti

35 Responses to “Pollo in chermoula”
  1. genny scrive:

    mettono allegria tutti questi colori..oggiho comprato il pollo..magari nei prosismi giorni mi ingegno a salsarlo!:DDD

  2. Aiuolik scrive:

    Il mitico chef! Che ridere!!! Ora non mi resta che provare pure io questa salsa così famosa :-)

  3. Steph scrive:

    Das Rezept klingt toll – dazu noch 1-2 Scheiben geröstetes Brot und alles ist perfekt.
    Das werd ich garantiert nachmachen, sieht köstlich aus!

  4. comidademama scrive:

    Lo Swedish Chef, il preferito da me e Marta.
    A noi piace quando tira le pannocchie di mais in aria e, sparando due colpi di pistola, fa piovere popcorn.

    Sei colpevole di non farmi togliere più la tradizionale musichetta di questo evergreen, sappilo.

    la chermoula, eh, sto aspettando che mi crescano le erbe fresche e poi la rifaccio. ho una tagine pure a casa in Piemonte per servire il tutto.

  5. Pip scrive:

    Questa è la ricetta ideale per utilizzare il coriandolo della mia nuova piantina, yeeee!
    Non conoscevo la chermoula, m’ispira un casino! :P

  6. Mariù scrive:

    Alex, ho letto adesso che hai vinto il concorso della Trattoria Muvara!
    Yu-uuhhhhh!! Complimenti!
    (Fiiiúúú, che sollievo, avevo certi sensi di colpa per non essere riuscita a partecipare in tempo…)
    Forse la prossima volta daró il mio contributo con questo polletto colorato… ma magari me lo scopiazzo pure prima?! Siiii, dai, me lo scopiazzo pure prima sí!
    Baci!
    m.

  7. Giovanna scrive:

    Tentatrice! Sai che mi piace la cucina marocchina e per di più potrei cuocere il tutto nella tagine… Ma lo stramaledetto coriandolo fresco qui non si trova. Proverò a riadattare la ricetta, come al solito.

  8. Eva scrive:

    Tolles Rezept – kommt ganz nach oben in die Liste! Danke! :-)

  9. Morena scrive:

    Wow…che bella ricetta!!!ho capito..devo venire con calma nel vostro blog e sbirciare per bene..ho idea che ci siano delle cose molto interessanti!!!

    ciao e buona serata!!

  10. twostella il giardino dei ciliegi scrive:

    Il Muppet Show era uno dei miei appuntamenti preferiti alla tv, insieme a candy candy e lady oscar Ecco adesso la nostalgia è venuta a me!
    Baci

  11. Alex scrive:

    Grazie Alex…proprio oggi ho comperato in un negozio etnico il coriandolo fresco….e questa salsa mi sta davvero chiamando…avevo già in mente di preparare del pollo per domani…bene ora so come!!!

  12. Lydia scrive:

    Sappi che per colpa tua mi rimarrà in mente la musichetta dei muppets per almeno un paio di giorni.
    Ora vado a studiare la chermula

  13. Dada scrive:

    Adoro la chermoula e il tuo piatto sembra molto fresco. Riesci sempre a rendere la cucina allegra e colorata!!

  14. lamiacucina scrive:

    Chermoula hab ich erst einmal gegessen, zu Kalbshaxe. Als Füllung zu poulet bestimmt toll. Die vielen Rezeptvariationen der chermoula sind interessant.

  15. elisabetta scrive:

    Finalmente il mio coriandolo ha raggiunto una misura dignitosa ed ora lo sto sfruttando come si deve ;D

  16. Sere scrive:

    mi manca questa “chermoula” ed essendo una salsina piccantosa e profumosa la farò. Anche in abbinamento con il pollo, proprio come hai fatto tu!
    un abbraccione…

  17. Camomilla scrive:

    Deve essere particolarmente profumato e saporito il pollo grazie alla salsa chermoula, immagino che sia anche particolarmente tenera la sua carne grazie alla marinata, davvero da fare quanto prima (anche perchè è la prima volta che ne sento parlare, quindi curiosa come sono devo provare!).
    Un abbraccio!

  18. lenny scrive:

    Confesso: non conoscevo la chermoulae mi ero persa anche tutti i post da te citati.
    Dovrò rimediare al più presto!!!
    Mi piace l’abbinamento con il pollo che cucino spesso e so che non è semplice insaporirlo … ;-)

  19. la frenk scrive:

    deve essere squisito! non riesco a trovare il coriandolo fresco… uffa…

  20. Kitty's Kitchen scrive:

    E anche oggi passando da queste parti ho imparato una cosa nuova! Questo pollo ha un aspetto ottimo! Peccato solo pe ril coriandolo un pochino difficile da reperire ma devo darmi da fare!
    Baci
    Elisa

  21. Saretta scrive:

    Devo imparare ad usare queste favolose marinature, sono troppo stuzzicanti!!complimentissimi!

  22. Virginia scrive:

    Che figata questa ricetta, Alex!

  23. Elga scrive:

    Con felicità incontro tantissime ricette a base di carne in questi giorni nel web, e tutte molto succulente e interessanti, come questa tua irrorata di quella salsina che parla da sola!

  24. Cianfresca scrive:

    Questa è una ricetta molto interessante che io non ho mai provato, i colori la rendono ancora più interessante, sembra addirittura di sentirne il profumo..

  25. Lisa scrive:

    Sono sempre contenta quando scopro qualche nuova ricetta che mi permette di attingere al mio adorato cesto delle spezie, grazie Alex! ;-D

  26. Ilaria scrive:

    Alex, I love the muppet!!! Ho avuto la fortuna di assaggiare il pesce spada di Elena.. provero` di sicuro la versione con il pollo, sembra buonissimo.
    Un abbraccio,
    Ilaria

  27. dolci a ...gogo!!! scrive:

    fantastico!!pieno di colori e di sapore sicuramente,un bacio imma

  28. Katia scrive:

    coriandolo, che bontà! Ora provo a seminarlo in un vasetto, chissà che anche dentro casa non riesca a tirarne fuori una piccola piantina! Poi proverò questo pollo!
    k

  29. Onde99 scrive:

    Che bella questa ricetta!!! Questa salsa mi intriga moltissimo, non so se la abbinerò al pollo, perché non ho mai cucinato il petto e non so se mi riuscirebbe, ma a quanto ho capito può accompagnare anche pesce o verdure e questao me la rende simpaticissima. E poi le tue foto sono sempre sontuose!

  30. Dolcetto scrive:

    Che spettacolo questo pollo Alex, dev’essere saporitissimo!

  31. a.o. scrive:

    Il tuo pollo ha un aspetto strepitoso, invoglia a sperimentare.
    E poi cade a fagiolo: ho le aromatiche che gridano vendetta!
    Ciao Alex.
    a.o.

  32. sciopina scrive:

    ah questa mi piace assai, ma proprio assai, il pollo tra l’altro è l’unica caren che riesco a mangiare in qsto periodo…
    sto facendomi gli asparagetti bianchi con le uova…yum yum..

  33. Cuoche dell'altro mondo scrive:

    Buon giorno a tutti!

    *Comida, ho in testa quella musichetta da giorni e ogni tanto mi guardo uno dei video dello Swedish Chef. Il video che più mi fa ridere è quello della minestra di tartaruga! Mi ritrovo davanti allo schermo a ridere come una bambina e a reggermi la pancia!!

    *La Frenk, al mercato di Piazza Vittorio non lo trovi?

    *Katia, io l’ho piantato l’anno scorso ma non sono rimasta molto soddisfatta dei risultati. È cresciuto tantissimo in altezza, ma aveva pochissime foglie. Premetto però che io e il pollice verde siamo due mondi diversi!

    Baci
    Alex

  34. Petra scrive:

    ciao è da parecchio che ti leggo ma non osavo buttarmi a provare le tue meravigliose ricettine!!!! questa sera ci ho provato proprio con il pollo e…. SUCCESSONE!!!!!
    grazie mille!
    il tuo blog è una meraviglia!

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten