Anguria e feta con pesto di menta

Scritto il 22 luglio 2010 | 46 Commenti

Anguria e feta non è proprio una novità, ma io ammetto di non averle mai provate insieme. Ci sono a volte ricette o abbinamenti che rimandi e rimandi e rimandi e ogni volta che li vedi in giro ti dici “oh, ora lo provo” … e poi ripassano mesi, anni. Stavolta però l’input me lo ha dato l’evento a tema di Zorra, dedicato interamente alle ricette con l’anguria e con il melone. E allora mi sono inventata un condimento che potesse andar bene: un pesto molto liquido alla menta, con un po’ di miele e succo di lime. Di una freschezza unica.

  • fette di anguria
  • fettine di feta

Ingredienti per il pesto (queste dosi bastano per 4 persone)

  • 1 mazzetto di menta fresca
  • 1 manciata di pinoli
  • il succo e la buccia grattugiata di 1 lime non trattato
  • sale e pepe
  • 2 cucchiaini di miele
  • olio d’oliva qb

Frullare tutti gli ingredienti per il pesto. Deve risultare abbastanza liquido. Distribuire le fette di anguria e di feta sul piatto e condire con il pesto. Guarnire con delle foglioline di menta.

Con questa ricetta partecipo all’evento di Zorra:
Blog-Event LIX - Melone (Einsendeschluss 15. August)

Commenti

46 Responses to “Anguria e feta con pesto di menta”
  1. Glu.fri scrive:

    ….in questo inverno australe non riesco a immagginarmi il mix di sapori ma mi intriga assai questa freschezza. Archiviata per gennaio….

  2. Glu.fri scrive:

    …ah dimenticavo: ottima soluzione gluten free…

  3. Pippi scrive:

    Sai che invece io non ci avrei mai pensato di mettere insieme anguria e feta? Però immaginandomi il sapore con quel pesto di menta…tutto così fresco….. la cosa mi intriga…sicuramente da provare…ma direi subito stasera visto che ho anguria e feta in frigorifero….mi manca solo la menta….ma posso procurarmela facilmente!
    un bacione
    Pippi

    • Alex scrive:

      Da sola non ci sarei arrivata neanche io. Non so se ricordo bene, ma le primissime ricette che si vedevano in giro con anguria e feta dicevano che questa combinazione ricorda un po’ il sapore dell’ostrica. Forse per quel motivo non ho mai voluto provare, visto che le ostriche mi fanno letteralmente schifo. Ma non sono certa che la combinazione fosse quella, perchè tutto ricorda, ma non l’ostrica

  4. Juliane scrive:

    Ich stehe gerade auch total auf die Kombination von Wassermelone mit Käse! Das Minzpesto dazu hört sich raffiniert an, probiere ich bei nächster Gelegenheit auch mal aus.

    Viele Grüße und schöner Tag noch,
    Juliane

  5. che freschezza questa ricetta! posso solo immaginare il profumo!
    mi piace molto! Ciao

  6. Onde99 scrive:

    Sai che meditavo ieri di affiancare con l’anguria il mio labnah (poi ho optato per del banale sedano…) tutto questo perché ho letto in Zuppe à Porter di una zuppa anguria e feta, quindi l’abbinamento con il formaggio mi solleticava, anche se il labnah proprio un formaggio non è e anche se lo fosse non c’entra niente con la feta. Quindi ho da te la conferma che feta e anguria sta bene… vediamo se riesco ad occuparmene prima della fine della stagione!

  7. MarinaV scrive:

    Mmmmm…. È una combinazione che vedo davvero mooooolto bene!

  8. Jacopo scrive:

    Troppo estiva questa preparazione!! E poi da vera italiana di Cermania: bianca, rossa e verde: brava :-D
    P.s.: sto postando una ricettina non proprio estiva copiata da te ;-D
    Un bacione !!!

  9. astrofiammante scrive:

    frutta e formaggi sono stati il mio pranzo oggi…posterò…ma intanto mi segno anche questa che non ho dubbi mi piacerà, bacio!

  10. Ancutza scrive:

    anguria-feta è una dei miei “piatti” estivi preferiti, a proposito è un “classico” in Romania…adesso devo provarlo con il pesto di menta. La menta mi è sempre piaciuta ma ultimamente la metto un pò ovunque.In più ho una vera piantaggione di menta sul balcone, sia piperita sia marocchina…ne vuoi un pò?:)

  11. arabafelice scrive:

    Che bella, una…caprese di frutta!

  12. Daisy scrive:

    giusto una mmia amica greca mi ha dato l’altro giorno la stessa ricetta..vedendo poi la tua foto viene proprio voglia di mangiarla!!!!!!!!!!!!!
    ciao!
    de

  13. saretta scrive:

    Certamente non riuscir a replicarla con la feta buona che compri tu ma, con la menta del davanzale forse…interessantissimo!

  14. Alessandra scrive:

    ahhah.. ci stavo pensando in questi giorni a farla… Bellissima e buonissima..
    e mi fa piacere che l’hai fatta.. conferma che e’ un ottimo abbinamento..
    e poi con questo caldo deve essere una goduria !!!
    Alessandra

  15. Elvira scrive:

    Quest’anno non sto riuscendo a fare le scorpacciate di anguria che vorrei, male, malissimo. Mi avanza (nel senso barese di avanzare, cioe’ mi manca ancora da fare) ancora l’acqua di anguria e menta della settimana scorsa :)

  16. lydia scrive:

    Alex, mi sono accorta di essere tra i tuoi consigli di oggi.
    Grazie, mi sento onorata!!!

  17. anie's delight scrive:

    Was für ein super Rezept. Und ich kann es sofort für mich nachkochen, da es ohne Kuhmilch ist, auf die ich allergisch reagiere.

  18. Magdi scrive:

    Was für ein Wahnsinn. Ein Rezept zum Verlieben, bei der Hitze!!

  19. lamiacucina scrive:

    trikoloriert muss das ja munden ;-)

  20. serenoccia scrive:

    meravigliosa, pensa che proprio oggi sulla pagina food del SF Chronicle c’era questa ricetta che sicuramente ti piacerà…
    un saluto (da una lettrice silente ma affezionata dai tempi di cuoche dell’altro mondo)

    Watermelon, Feta, Pomegranate, Rocket & Mint Salad
    Do not toss this salad. The beauty of the dish is that each ingredient keeps its own character and can be nibbled at rather than eaten with knife and fork. From Marlena Spieler, SF Chronicle Food columnist.

    INGREDIENTS:
    Handful of arugula
    Extra virgin olive oil, to taste
    Fresh lemon juice, to taste
    2 medium-large pieces chilled sweet watermelon (total about 2 pounds with rind), peeled, cut into bite-size chunks and seeded
    3 to 4 ounces feta cheese, cut into chunks
    Seeds from 1/2 pomegranate
    Handful fresh mint leaves

    INSTRUCTIONS: Toss the arugula with olive oil and lemon juice. Portion onto plates then arrange pieces of watermelon and feta around or on top. Scatter the pomegranate seeds over the salads, then garnish with the mint.

    Serves 6

    PER SERVING: 70 calories, 3 g protein, 9 g carbohydrate, 4 g fat (2 g saturated), 13 mg cholesterol, 161 mg sodium, 0 fiber.

    • Alex scrive:

      Grazie per la ricetta, proverò di sicuro ora che mi sono lanciata con l’anguria. Vediamo se riesco però a trovare una melagrana in questa stagione. Altrimenti potrei provare a condire con un po’ di sciroppo di melagrana

  21. Valeria scrive:

    io l’abbinamento lo scopro qui ora e mi piace assai, grazie della bella idea :)

  22. Per me una novità enorme! E mi piace!

  23. Suse scrive:

    Oh ja, das ist wirklich sehr sehr sehr lecker zusammen.

  24. Christina scrive:

    Also für mich ist diese Kombi tatsächlich neu. Und sehr nachahmenswürdig, das sieht sooo schön nach Sommer aus!

  25. Anna scrive:

    Spettacolo di freschezza… Accostamento ardito ma geniale.
    E Foto meravigliose, come al solito.
    Buona estate
    Anna

  26. Nepitella scrive:

    Neanch’io ho mai provato l’aunguria con il feta… però mi ispira un sacco :-)
    Grazie per averlo segnalato proverò sicuramente.
    Un mega bacione e buon we
    Martina :-))))

  27. M scrive:

    segnalato tra i link orto in cucina http://lortodimichelle.blogspot.com

  28. sara b scrive:

    dev’essere buonissimo, ne sono troppo convinta! mai provate anguria e feta insieme, anche perché in genere quando vedo una fetta di anguria ci affondo la faccia direttamente :-P

  29. CorradoT scrive:

    Senti, vedevo il tuo commento sul sito omindipanpepato (onde99), dove dicevi che forse passavi dalla Toscana, prima o poi. La’ ti ho indirizzato un invito, che pero’ replico qua, nel caso non l’avessi visto :-)

    @Alex: se passi da Firenze fatti sentire, sei invitata a pranzo da noi. Scegli il menu, tra queste prelibatezze toscane…
    – Crostini toscani, quelli buoni
    – Crema di zolfini al coriandolo
    – Pici con guanciale di cinta senese e rosmarino
    – Pappa col pomodoro, of course
    – Carabaccia serale
    – Risotto coi fegatelli
    – Fiori di zucca fritti, no uova, no pastella
    – Lesso rifatto colle cipolle
    – Fagioli all’uccelleto CON l’uccelleto
    – Zuccotto
    – Crema di pere, zenzero e cannella

    Resto in attesa :-)

    • Alex scrive:

      Corrado, sei gentilissimo e il tuo menù mi fa davvero gola!!! Ho già scritto a Serena e a Giulia che non prometto nulla, sarò in Toscana per qualche giorno a fine agosto insieme a mia madre e non so se riusciremo a ritagliarci un po’ di tempo per un incontro. Firenze l’abbiamo già vista e vorremmo concentrarci sui piccoli centri. Staremo a Reggello da amici. Cmq vi tengo al corrente sui miei spostamenti. Un abbraccio

  30. tobias kocht! scrive:

    Super Idee. Muss ich probieren.

  31. Milena scrive:

    Ho provato anguria, cetrioli e cipolla, ora è il turno dell’anguria con feta e pesto di menta :)

  32. Toni scrive:

    Nicht nur optisch ein Genuss :)!

  33. Rossa di sera scrive:

    Alex, non sai quanto mi piace passare da te e far riposare gli occhi sulle tue foto! Davvero, è bello e rilassante!
    Baci

  34. brii scrive:

    aiiiiiiiiiii!!
    ho morso lo schermo e mi sono fatta male!!
    :DDDD
    ok..io mi trasferisco da te!
    tu fai da mangiare ed io apparecchio la tavola.
    tu fai foto ed io cicolo con tutti.
    che ne dici?

    buonissima domenica cara
    baciussssss

  35. gaia scrive:

    in realtà nemmeno io li ho ancora provati insieme ma sono cmq tutti ingredienti che mi piacciono tantissimo presi singolarmente per cui potrei anche provarli insieme e sentire l’effetto che hanno!

    mi piace!

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten