Cannelloni alle erbe con ripieno di mare

Scritto il 29 luglio 2010 | 67 Commenti

La mia cucina, ormai lo sapete, è veloce e sbrigativa. Mi piace giocare con gli abbinamenti, ma per la cucina di tutti i giorni per me l’importante è non stare ore ai fornelli. Ma la proverbiale eccezione alla regola la faccio anche io ogni tanto. E allora capita di ritrovarmi in cucina a impastare, frullare, assemblare, provare per preparare un piatto un po’ più sofisticato. È più che altro una terapia di rilassamento mentale quando il lavoro di testa inizia a pesarmi. E allora stavolta mi sono messa d’impegno per preparare dei cannelloni che non mangiavo almeno da 20 anni, se non di più. Al sapore di mare, vista la stagione. Al profumo di zafferano. E le mie adorate erbe nell’impasto. Non vi meravigliate della dose di uova nella pasta. A me la pasta all’uovo non piace eccessivamente e quindi ne ho usato uno solo. Voi ovviamente fate come preferite. La cosa migliore sarebbe fare il ripieno il giorno prima e lasciarlo gelificare leggermente in frigo per una notte. La preparazione dei cannelloni risulterà sicuramente più facile con un ripieno più compatto. Insomma, se volete rilassarvi e non pensare a null’altro per qualche ora se non alla buona cucina vi consiglio questi cannelloni.

Ingredienti per 4 persone

Per la sfoglia

  • 400 gr di farina
  • 1 uovo
  • acqua qb
  • un pizzico di sale
  • 1 manciata di erbe aromatiche tritate finemente

Per il ripieno

  • 600 gr tra: gamberi (di fiume e/o di mare), capesante, vongole, surimi di qualità, calamari, polpo
  • 1 peperoncino
  • 2 foglie di salvia
  • una manciata di erbe tritate: timo limone, basilico, erba luigia
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 pomodori
  • vino bianco qb
  • sale e pepe
  • olio

Per la besciamella liquida

  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 cucchiaio di farina
  • 300 ml di latte
  • 1 bustina di zafferano
  • sale
  • 1 rametto di timo

Per il sugo

  • 4 capesante
  • 10 pomodorini ciliegia
  • 2 pomodori medi
  • basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • vino bianco qb
  • olio
  • sale e pepe

Sfoglia: preparare la sfoglia aggiungendo le erbe solo dopo aver impastato già il resto degli ingredienti e lavorare a mano fino ad incorporare perfettamente le erbe. Lasciare riposare l’impasto per ½ ora. Stendere la pasta e ricavare dei rettangoli (circa 10 x 12 cm). Lessarli per 5 minuti in acqua salata, scolarli e metterli ad asciugare su un canovaccio pulito.

Ripieno: mettere i frutti di mare, il peperoncino, le erbe e lo spicchio d’aglio nel tritatutto e tritare grossolanamente. Scaldare un po’ d’olio in una padella, rosolare i frutti di mare tritati, sfumare con un po’ di vino bianco. Aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti, salare e pepare e lasciare insaporire per una decina di minuti. Lasciare freddare completamente.

Besciamella: scaldare il burro in un pentolino, aggiungere la farina e farla rosolare leggermente. Unire lo zafferano e il latte, mescolare continuamente fino a che la besciamella inizia ad addensarsi. Deve essere molto liquida, aggiungere eventualmente altro latte. Aromatizzare con un rametto di timo e mettere da parte.

Sugo: tagliare le capesante a fettine sottili. Rosolare l’aglio in un po’ di olio, aggiungere le capesante e sfumare con un po’ di vino bianco. Unire i pomodorini tagliati a metà e i pomodori tagliati a pezzettini, aggiungere il basilico, salare e pepare. Lasciar cuocere a fuoco basso per una decina di minuti.

Preparare i cannelloni mettendo 1-2 cucchiai di trito di mare sui rettangoli di pasta e arrotolarli. Disporli in una pirofila. Mischiare il sugo con la besciamella e versare il tutto sui cannelloni. Infornare a 180°C e gratinare per ca. 10-15 minuti.

Commenti

67 Responses to “Cannelloni alle erbe con ripieno di mare”
  1. Lisa scrive:

    GNAM!!! Non credo di essere in grado di aggiungere altro!!
    ;-)

    • mario scrive:

      prova a farli con pesce spada grigliato e sbriciolato, con aggiunta di ricotta di pecora, parmigiano, erba cipollina, e qualche gheriglio di noce spezzettata… sale e pepe a piacere.
      alla besciamella aggiungi del passato di pomodoro…
      prova e vedrai.

  2. kitchenroach scrive:

    und wo bekomme ich das Rezept in deutsch? Sieht fantastisch aus.

  3. kitchenroach scrive:

    ahhh….habe den button fuer deutsch gefunden~

  4. iLa scrive:

    Uh, mamma questo piatto deve essere davvero buono! Besciamella allo zafferano! Gnam Ganm! Posso averne un bel piattone? ;)

  5. eugenia scrive:

    Ciao. Sono arrivata qui seguendo i commenti del blog di Papavero di campo. Che ricetta fenomenale e che foto! Questi cannelloni s’hanno proprio da fare!

  6. Sandra scrive:

    Piatto squisito!!! Ho seguito la ricetta ed il risultato è stato ottimo!

  7. Aldo Remolo scrive:

    Ottimo piatto complimenti; ho solo un forte dubbio su di un’ingrediente da Lei usato, il “surimi di qualità”. Trattasi di scarti di pesce della lavorazione industriale (http://www.greenme.it/mangiare/alimentazione-a-salute/10407-surimi-motivi-mangiarlo) con un’apporto nutrizionale pari a zero; molto meglio usare del merluzzo fresco, il prezzo e’ più o meno lo stesso. :-)

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten