Batata Harra – patate piccanti all’orientale

Scritto il 13 luglio 2012 | 23 Commenti

Mentre voi in Italia state boccheggiando, qui abbiamo ritirato fuori piumone, maglioncino e k-way – non ne possiamo davvero più. Veramente volevo proporvi una torta, visto che qui col forno acceso si sta più che bene, ma per ora mi limito a farvi accendere i fornelli solo per poco :-) Quete Sembrano delle semplicissime patatine, ma sono un piatto della cucina libanese particolarmente speziato e piccante. Io consiglio di mangiarle tiepide o anche fredde, magari abbinate ad una salsina di yogurt per smorzare leggermente il piccante.  E ora vi auguro uno splendido week-end … qui in teoria ci sarebbe un summer party. Mah, speriamo bene  :-)

Ingredienti per 4 persone

  • 800 gr di patate
  • 1 mazzetto di coriandolo fresco
  • 1 peperoncino fresco
  • 1 limone
  • 1 cipolla grande
  • 2-3 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiaini di cumino in polvere
  • 2 cucchiaini di harissa
  • 5-6 cucchiai d’olio
  • sale e pepe

Lavare e asciugare il coriandolo e tritarlo finemente. Lavare il peperoncino, tagliarlo per lungo ed eliminare i semi con un coltello. Tagliare il peperoncino a striscioline molto sottili. Lavare il limone e tagliarlo a spicchi.
Pelare le patate e tagliarle a cubetti (circa 2 cm). Scaldare 4 cucchiai di olio d’oliva e rosolarvi le patate a fuoco alto per circa 5 minuti finché non saranno dorate. A fiamma bassa continuare a cuocere le patate per altri 12-15 minuti finché saranno cotte e croccanti. Toglierle dalla padella e salarle e peparle.
Sbucciare aglio e cipolla e tagliarli finemente. Rosolare la cipolla nel restante olio per circa 4-5 minuti, aggiungere l’aglio per un altro minuto. Unire il cumino e l’harissa, aggiungere le patate e mescolare bene il tutto.
Unire il coriandolo prima di servire e cospargere con il peperoncino. Servire con gli spicchi di limone.

Fonte: Mezze – Ein Genuss, B. Matthei, M. Salameh, GU-Verlag

Commenti

23 Responses to “Batata Harra – patate piccanti all’orientale”
  1. daniela scrive:

    ideali e propiziatorie per il bel tempo!

  2. Allallà allallallalà, là là. Sole vai via di qui e vai un po’ là, là.
    Ha funzionato?
    Sperèm :)
    Mangerei patate sin a colazione, sai che novità se dio che queste tue le prepareri seduta stante.
    Baciucchi afosi.

  3. aumentata la salivazione…
    qui in UK fa fresco, non si superano i 20 gradi, e piove da settimane, un’estate pessima anche per lo standard inglese!

  4. Giulia scrive:

    amo il cumino, queste patate devono essere deliziose!

  5. Bonjour Alsace scrive:

    Ja, stimmt, bei uns im Elsass ist es auch kalt – sehr kalt sogar – doch solche köstlich scharfen Kartoffeln wärmen doch sicherlich auch – ich werde es ausprobieren.

  6. bella questa variante alla patata… la vedo sempre dura con il coriandolo fresco e la harissa (più che altro perchè non so cos’è… mò corro su wikipedia! :)). bacino! sere

  7. non vedo l’ora di arrivare anche io al fresco del nord e speriamo che la pioggia non ci insegua, siamo campeggiatori, ma pur sempre italiani! Fantastiche le patate! Ciao!

  8. aboutgarden scrive:

    mi piacciono molto le patate cucinate in tanti modi, questa ricetta è davvero stuzzicante!!!
    peccato che avevo fino a una settimana fa una bella piantina di coriandolo… sono andata via x qualche giorno e lei è sfuggita alle cure della figliolanza! Kaput
    simonetta

  9. miciapallina scrive:

    Alex, mi sa davvero che per questa ricetta farò uno strappo alla regola e mangerò un bel piattone di patate!…
    Me ne hai fatto venire davvero una gran voglia!
    nasinasi…. accaldati!

  10. Alex scrive:

    *Daniela, Reb, grazie per la macumba, purtroppo ancora pioggia. Ma le patate son buone lo stesso :-)

    *Angela, è uno strazio. 14 gradi a luglio!

    *Giulia, va usato con parsimonia, ma ci sta molto bene

    *Bonjour Alsace, hier ist es heute noch kälter! Wo bleibt der Sommer??

    *Serena, l’harissa è una pasta di peperoncini e spezie mediorientale che si trova nei negozi di prodotti etnici.

    *La cucina della capra, a chi troppo caldo e a chi niente, mica è giusto :-D

    *Aboutgarden, credo che il coriandolo sia l’unica erba aromatica che non riesco a far crescere in vaso. Meno male che ho il fornitore di fiducia :-))

    *Miciapallina, ogni tanto uno strappo alla regola si deve fare :-) Nasinasi infreddoliti :-))

  11. Ilgamberorusso scrive:

    Ecco l’harissa è una novità, belle le tue ricette!

  12. antonella scrive:

    che meraviglia queste patate…complimenti per il tuo blog, ciao ciao

  13. giulia scrive:

    bone le patate… mi piacciono in tutti i modi e questa tua proposta è troppo allettante!!!!

    Bacioooooo giulia

  14. alexandra scrive:

    In questo periodo, non so perché, ho una gran voglia di patate…e ricette nuove mi interessano sempre. Grazie!! p.s. invitanti a vedersi, immagino buonissime in bocca:))

  15. MarinaV scrive:

    Bella! Il mio patataro ringrazia :)

  16. Nadia scrive:

    Devono essere a dir poco deliziose! Un perfetto contorno a piatti saporiti e di carattere.
    E poi sono anche semplici da fare: alla prima occasione non me ne dimenticherò! :)

    Nadia – Alte Forchette –

  17. Fragoliva scrive:

    adesso credo al colpo di fulmine… tra me e queste tue patate è stato amore al primo sguardo ihihihihi
    A.

  18. Patrizia scrive:

    Buone!! Mi piacciono tantissimo!
    Grazie!

  19. Sandrina scrive:

    Ich glaube das wird nächste Woche mal mein Essen, nur nicht so scharf, ich bin piensig :D

  20. Idee ricette scrive:

    Adoro la cucina libanese e questa ricetta mi fa venire l’acquolina in bocca!
    Marina

  21. chiara scrive:

    le ho preparate questa sera…ottima ricetta!!!
    sono piaciute moltissimo a tutti!!!!
    grazie mille!!!!

  22. duran63 scrive:

    Ho tutti gli ingredienti. Mi piacerá di sicuro. Ricordo quel week end. Mia sorella era arrivata dall ´Italia ed é piovuto per quasi tutta la settimana rovinando i nostri programmi. Peccato. Caspita se faceva freddo, anche la sera del 14luglio durante i fuochi d´artificio in riva al Reno

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten