Vin brulé per grandi e piccini

Scritto il 13 dicembre 2012 | 6 Commenti

È impossibile andare ai mercatini di Natale e non bere una bella tazza di vin brulé bollente. Io però, essendo astemia, mi ritrovo sempre a fare la fila davanti al banco del “Kinderpunsch” con i bimbi e ultimamente ci ho preso talmente gusto che me lo preparo anche a casa. Per circa 6 tazze faccio bollire 1 litro di acqua e preparo un tè ai frutti rossi o alla rosa canina con 6 bustine o 6 cucchiaini di tè sfuso. E metto nel tè un sacchetto di garza con 2 stecche di cannella, qualche bacca di cardamomo e alcuni chiodi di garofano. Poi aggiungo 750 ml di succo d’uva o succo di mele, il succo di un limone e di un arancia e faccio scaldare per benino, lasciando poi che le spezie intensifichino il sapore. Infine aggiungo miele a piacere. Va bevuto ben caldo e mette di buon umore!
Questa volta ho usato l’ottimo succo d’Uva biologico della Cascina Belmonte che ho avuto il piacere di provare. Ho usato la varietà Barbera, quella che mi è piaciuta di più insieme al Merlot.

Commenti

6 Responses to “Vin brulé per grandi e piccini”
  1. Vaty scrive:

    CARISSIMA, ma lo voglio proprio provare questo Kinderpunsch! Adoro bere i succhi caldi.. riscaldano l’anima.
    Danke dir :-)

  2. Gaia scrive:

    Sììì
    voglio farlo anche io per scaldare le pancine dei legumini ( e pure la mia)!
    grazie!

  3. ficoeuva scrive:

    … e non oso immaginare il profumo che si spande per la casa mentre sobbolle sul fuoco una tale delizia! un piacere per tutti i sensi!
    un bacio
    ficoeuva

  4. Elvira scrive:

    Sai che invece io non ho mai bevuto un vin brulé e voreri tanto? Solo che non trovo mai l’occasione, per strada non lo vendono, e quando voglio una cosa calda a casa non mi sembra mai l’ora di farla alcolica :P

    PPer fare questo dedicato ai bimbi aspetterò un po’, al momento Daniele apprezza molto di più il miele a cucchiaini :P (tra l’altro gli diamo quello di castagno, che è anche amarognolo!)

  5. JULIA scrive:

    bella ricetta! ho sempre voluto provare ma non trovavo mai una ricetta convincente..la proverò! se vuoi passa da me ^_^

Lascia una risposta

You must be logged in to post a comment.

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Mi trovi anche su


    www.flickr.com
    This is a Flickr badge showing public photos from cuoche dell'altromondo. Make your own badge here.
  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI
  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten