Insalata di lenticchie e melagrana per l’anno nuovo

Scritto il 4 gennaio 2015 | 4 Commenti

Le lenticchie per i soldi, la melagrana per la fortuna: a Capodanno qualche piccola tradizione va rispettata. Quest’anno ho scelto la leggerezza, visto che il “menù” di San Silvestro prevedeva una fondue bourguignonne con varie salsine belle caloriche. Io vado matta per le lenticchie beluga e questa versione festiva mi ha davvero soddisfatta. Fresca, speziata, saporita. L’ho mangiata tre giorni di seguito ed era sempre buona come il primo giorno. Per il condimento ho improvvisato aprendo il cassetto delle spezie. Avevo una miscela di spezie all’arancia presa in uno dei miei negozietti preferiti a Heidelberg, l’Épicerie. Non perdetevelo se fate un viaggio da queste parti. Purtroppo non so esattamente quali spezie contenga, ma sicuramente polvere d’arancia (vi ricordo come farla in casa) e cardamomo. Improvvisate anche voi che le spezie che preferite. Non potete sbagliare. Ovviamente l’insalata è buona non solo a Capodanno!

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g di lenticchie beluga
  • 2 foglie di alloro
  • 1 melagrana
  • 3 gambi di sedano
  • 2 arance non trattate (i filetti e la scorza di 1)
  • 1 mazzetto di menta fresca
  • 4 cucchiai circa di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di aceto
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di acqua di fiori d’arancio
  • 1 cucchiaino di melassa di melograno
  • 1 punta di cardamomo in polvere
  • pepe nero
  • fior di sale

Cuocere le lenticchie al dente in abbondante acqua senza sale e con due foglie di alloro. Scolarle e farle raffreddare completamente.
Sgranare la melagrana, tagliare il sedano a pezzetti, tritare la menta, grattugiare la buccia di un’arancia e poi sfilettare entrambe le arance. Unire tutti questi ingredienti alle lenticchie fredde.
Preparare un’emulsione sciogliendo abbondante fior di sale nell’aceto e aggiungendo man mano miele, melassa, acqua di fiori d’arancio, spezie, pepe e infine l’olio fino ad ottenere una consistenza quasi cremosa. Condirvi le lenticchie e lasciar riposare qualche ora prima di servirle. Aggiustare di sale se necessario.

Commenti

4 Responses to “Insalata di lenticchie e melagrana per l’anno nuovo”
  1. Barbara scrive:

    Den gefüllten Schweinsfuss kenne ich auch nur vom Hörensagen und wollte den mal ausprobieren. Aber Dein Salat ist genial, der würde mir sicher schmecken!

    Linsen kann man so unterschiedlich zubereiten, sie sind lecker und gesund. Und Granatäpfel bekommt man inzwischen ja auch überall. Danke für die Anregung!

  2. Gina scrive:

    Eine Geschmacksexplosion!

  3. sara scrive:

    i tuoi piatti sono sempre ispiratori e le foto splendide… mi dispiace un po’ che tu abbia accantonato il blog, mi piacerebbe vederlo aggiornato con piu frequenza.
    un abbraccio!

  4. Elisa scrive:

    Adoro questa ricetta- grazie dell’idea! L ho gia’ provata un paio di volte e mi piace molto la combinazione di spezie, agrumi e melograno…..una perfetta armonia tra colore, profumo e sapore!

    Saluti,
    Elisa

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten