Pasta c’anciova e muddica

Scritto il 10 febbraio 2014 | 10 Commenti

È arrivata l’ora di tornare ai fornelli e di far rivivere questo blog con qualche ricetta. Sono ormai passati quasi sei anni dal giorno in cui lessi la ricetta della pasta c’anciova di Viviana, anzi, della mamma di Viviana, e da allora ho fatto questa pasta siciliana innumerevoli volte, quasi sempre quando avevo bisogno di “cibo coccola” ed è diventato uno dei miei piatti preferiti. Ma mi sono resa conto di non averla mai postata qui sul blog. Male, molto male. Io adoro questa combinazione di acciughe e uvetta che non è proprio usuale per palati tedeschi, ma sono riuscita a convincere anche i più difficili! E la muddica al posto del parmigiano li entusiasma. Stavolta ho anche usato gli spaghetti di Libera Terra che sono buonissimi.

Ingredienti per 3 persone circa

  • 300 g di spaghetti
  • 5 filetti di acciuga
  • 1 spicchio d’aglio piccolo
  • 400 g di passata di pomodoro
  • ca. 5 cucchiai di olio extra vergine
  • 10 g di pinoli
  • 10 g di uvetta passa

Per la muddica

  • 50 g di pangrattato
  • un cucchiaio di olio ed un pizzico di zucchero

Sciogliere le acciughe in un pentolino con l’olio d’oliva. Non appena si è riscaldato aggiungere l’aglio tagliato a fettine senza farlo diventare troppo scuro. Aggiungere poi l’uva passe e i pinoli e girare brevemente. Unire la passata di pomodoro e un goccio d’acqua. Nel frattempo preparare la muddica mettendo il pangrattato in una padella antiaderente girandolo continuamento a fuoco medio. Quando sarà bello arancione, spegnere il fuoco e aggiungere un pizzico di zucchero e un filo d’olio d’oliva, sgranando con una forchetta. Cuocere la pasta al dente, condire con la salsa e aggiungere infine la muddica.

Dal blog: Cosa ti preparo per cena.

Commenti

10 Responses to “Pasta c’anciova e muddica”
  1. viviana ha detto:

    Alex cara… che bella che è la tua pasta c’anciova! mi hai fatto rivenire voglia guardando questi spaghetti rossi tutti pieni di muddica atturrata.. la farò questa sera!!! un bacioneeeeeee
    ps: felice di averti suggerito una ricetta che è diventata una dei tuoi piatti preferiti. lo dico a mammà :-)

  2. Lilli ha detto:

    Geniale! Domani la provo…a meno di non fare come Nigella e fare lo spuntino di mezzanotte!
    Grazie!
    Lilli
    :-)

  3. Mi ma è Marta ha detto:

    Che buona la pasta con l’anciova…ci hai fatto venire voglia di prepararla…noi qui a Palermo la facciamo con i bucatini…provala anche qualche mandorla tritata e tostata nella mollica atterrata. Mi dispiace per la gallinella…ma forse ha trovato un posto più sicuro!

  4. Eva ha detto:

    Ja – bitte wieder Rezepte!! :-)

    Und Pastarezepte sind eh Meins und dieses hier wird mit Sicherheit nachgekocht, danke dafür!

    • Alex ha detto:

      Es ist echt etwas schwer, wieder aus dem “Winterschlaf” zu erwachen, aber ich werde versuchen, wieder öfter zu posten. Ganz liebe Grüße

  5. Vado matta per questa pasta, mi piace tantissimo, la mangerei tutti i giorni! bella foto!

  6. Claus ha detto:

    Klasse. Der “Parmesanersatz” ist ´ne gute Idee.

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten