Flan di ricotta e aglio orsino

Scritto il 7 aprile 2011 | 17 Commenti

Adoro questa stagione, quando dopo un lungo inverno i banchi dei mercati si riempiono di erbe aromatiche, frutti rossi, asparagi, primizie. È ora anche la stagione dell’aglio orsino che amo particolarmente. Il primo mazzetto di quest’anno ha fatto questa fine: un morbidissimo e facilissimo flan di ricotta. Io ho frullato tutti gli ingredienti ottenendo una consistenza molto liquida e ho pensato di aggiungere un po’ di maizena perché avevo paura che in forno non si solidificasse. Ma qui la ricotta è molto, molto cremosa. Basterebbe anche frullare le uova con l’aglio orsino e incorporare nel formaggio, non credo ci sarebbe bisogno di maizena. Io vi riporto come ho fatto io.
Un fresco antipasto, ma anche un leggero piatto unico per un pranzo veloce, accompagnato da un’insalatina. A me sono piaciuti soprattutto freddi.

Ingredienti per 6 cocottine

  • 500 gr di ricotta fresca
  • 2 mazzetti di aglio orsino, lavati e tritati
  • 4 uova
  • 5 cucchiai colmi di parmigiano parmigiano
  • 2 cucchiai di maizena
  • sale e pepe
  • burro per gli stampini

Mischiare tutti gli ingredienti (eccetto il burro) e frullare con il minipimer. Versare negli stampini imburrati e cuocere nel forno preriscaldato a 180 °C per circa 25-30 minuti. Fare la prova dello stecchino. Servire tiepidi o freddi con un’insalatina.

Commenti

17 Responses to “Flan di ricotta e aglio orsino”
  1. Milen@ scrive:

    L’aglio orsino per me è una chimera, ma capisco l’esigenza di piatti freschi e leggeri, l’anno scorso ho preparato dei flan con ricotta e asparagina …..
    Una simile bontà per me è un piatto unico :D

  2. Terry scrive:

    Casca a fagiolo, domani mi arriva la biocesta con l’aglio orsino …mi domandavo …per questa ricetta, usi solo la parte verde o anche il bulbo?
    Complimenti come sempre per le tue ricette e foto! :)
    Terry

  3. anirac scrive:

    que bella ricetta! mi piace tantissimo e la trobo molto originale, deve essere molto buona con la ricotta!

  4. Dora scrive:

    Per me la primavera è verde, verdissima! Con esplosioni di giallo e lilla assolutamente meravigliosi!
    Devo capire bene com’è quest’aglio orsino…è selvatico o coltivato?

  5. Magdi scrive:

    Wieder was dazu gelernt: Bärlauch heißt aglio orsino, oder hast du das erfunden??

  6. Alex scrive:

    *Milena, è il mio primo flan, sicuramente non l’ultimo. Per me la chimera sono invece i carciofi

    *Terry, uso le foglie e taglio gli steli un po’ lunghetti

    *Anirac, grazie

    *Dora, soprattutto selvatico, ma credo che venga anche coltivato

    *Magdi, :-DD nein, habe ich nicht erfunden, er heißt wirklich so :-)

  7. Nepitella scrive:

    Già è vero non c’è cosa più bella di vedere i banchi dei mercati in primavera :) se non fosse che qui gli asparagi sono a 10€ al kg…
    Bellissima la tua ricetta mi fa una fame… baci grandi

  8. marina@qcne scrive:

    Ciao Alex, bellissimo da vedere questo flan: purtroppo per me l’aglio orsino è davvero troppo forte. Magari però posso sostituirlo con un’altra erbetta verde :-)) buona giornata, marina.

  9. Alex scrive:

    *Nepitella, anche qui i prezzi degli asparagi sono ancora altini, ma manca poco e scenderanno

    *Marina, secondo me viene bene con la rucola

  10. Valeria scrive:

    qui di bella stagione non se ne parla tanto, quindi non vedo l’ora di tornare per fare queste ricette tutte d’un fiato, con tanto di ricotta buona :)

  11. Onde99 scrive:

    Non credo potrei nemmeno sentire l’odore dell’aglio orsino senza sentirmi male, con i problemi che ho io con l’aglio… ma questo flan ha un colore stupendo!

  12. Oxana scrive:

    Anch’io adoro la primavera e vado al mercato anche solo per vedere e amirare le bancarelle!
    Bella ricetta, Alex, mi ricordo di un’altra ricetta tua di anno scorso (?) e ti chiedevo di aglio. Ora lo so e lo trovo nel bosco vicino. L’ho messo anche nel ripieno con le patate in una mia ricetta sul blog di Boulanee afgani. Veramente,hanno un sapore delicato e molto buono.
    Bacione

  13. astrofiammante scrive:

    ops….il mio aglio orsino è finito, questa ricetta mi sarebbe piaciuta molto….ma chissà magari me lo rimandano di nuovo, meglio che la salvo ^___^ ciauzzzz

  14. Donatella scrive:

    Adoro l’aglio orsino, questo flan è così bello e con quella insalatina dev’essere perfetto. Bellissime le tue foto

  15. agnese scrive:

    che belle queste cocottine! mi provato l’aglio orsino…devo assolutamente rimediare!

  16. Lafra scrive:

    Ciao Alex
    il barlauch l’ho comprato la settimana scorsa o l’ho usato per preparare la TUA mitica crema di feta (al posto del timo) fantastica!!!
    La prossima volta provo il tuo sformatino… Magari posso unire in po’ di caprino, il mio “spacciatore” di formaggi di capra del mercato di Basilea ne fa un tipo aromatizzato all’aglio orsino, che ne pensi?
    Ciao
    Fra
    Ps non mi sono dimenticata della promessa foto della foto… A giugno sara’ finalmente pronta la casa, addio monolocale e finalmente istallerò la tua splendida foto

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten