Insalata belga con castagne e fichi

Scritto il 12 ottobre 2012 | 15 Commenti

Salutiamoci dedica il mese di ottobre alla castagna e Azabel del blog Kitchen bloody kitchen ospita le ricette partecipanti.
Di castagne fresche ne ho ancora viste poche in giro, anche se abito proprio in una zona ricca di castagne dove in questo periodo si svolgono numerosi eventi che vedono protagonista la castagna. Io per ora ho comprato una confezione di castagne sottvuoto nel mio supermercato bio di fiducia, già belle cotte e sbucciate. Alla ricerca di un’insalata con le castagne e con gli ultimi fichi della stagione ho trovato ispirazione sul sito di Hiltl, famoso ristorante vegetariano di Zurigo (dove vorrei andare un giorno con mia sorella … Sister, se mi leggi segnatelo!), senza però trovare la ricetta dettagliata. E quindi ho unito e condito gli ingredienti come meglio pensavo, aggiungendo anche del cardamomo tritato finemente al mortaio che secondo me dà un tocco particolare all’insalata. In mancanza di fichi freschi ci vedo bene anche quelli secchi. È un’insalata che credo modificherò ulteriormente nel tempo, mantenendo gli ingedienti di base, ma aggiungendo ad esempio anche chicchi di melagrana, noci, mele. Basta solo un pizzico di fantasia.

Vi ricordo inoltre un’altra ricetta salutare con le castagne, la meravigliosa Zuppa magica di Lory.

Ingredienti per 1 persona

  • 1 cespo di insalata belga
  • 1 manciata di rucola
  • 1 manciata di castagne cotte
  • 2 fichi
  • 2 cucchiani di aceto (io ho usato aceto di noci)
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • fleur de sel
  • 1 pizzico di semi di cardamomo pestati al mortaio
  • 1 presa di polvere d’arancia (o una grattugiatina di buccia d’arancia non trattata)

Mondare e lavare l’insalata belga e tagliarla a fettine sottili. Lavare e asciugare la rucola.  Mischiare le due insalate, aggiungere le castagne tagliate grossolanamente. Condire con olio, aceto, sale, cardamomo e polvere d’arancia. Disporre sul piatto e guarnire con i fichi tagliati a spicchi.

Commenti

15 Responses to “Insalata belga con castagne e fichi”
  1. UnaZebrApois scrive:

    che buona!Adoro le insalate in cui si mescolano frutta, semi, insalatina e spezie! E poi con le castagne è decisamente una delle mie preferite! la tua alternativa di prenderle sottovuoto è ottima, in ogni caso non vedo l’ora che quelle fresche si trovino ad un prezzo decente… le metterei ovunque!

    I fichi li ho provati a cogliere dall’albero del vicino…ma erano troppo in alto, sigh! Vuol dire che la proverò con quelli secchi ;)

  2. Twostella scrive:

    Fantastica, vorrei assaggiarla subito!
    Io ho raccolto le prime castagne l’altro week end andando per boschi con la cagnolina ( visto che non conosco i funghi … vado di castagne) ma erano le primissime
    Buon week end

  3. Nadia scrive:

    Devo ancora assaggiare la prima castagna dell’anno…e questa insalata potrebbe essere una ghiotta occasione!
    Bravissima, un mix perfetto!
    Un abbraccio e buon fine settimana,

    Nadia – Alte Forchette –

  4. Micha scrive:

    Kardamom im Salat habe ich noch nie gegessen – das sollte sich mit dieser Anregung ändern!

  5. Alex scrive:

    *Una zebra a pois, ultimamente metto la frutta in tutte le insalate, ci ho proprio preso gusto.

    *Twostella, io probabilmente andrò per funghi domani, con un’amica che li conosce. Io avvelenerei tutti. Ma magari trovo anche qualche castagna :-)

    *Nadia, dai, la stagione è ancora lunga :-)

    *Micha, ich dachte, es könnte zu den Kastanien passen – und es hat geklappt. Manchmal gehen ja diese Experimente auch völlig daneben. Wichtig ist, nicht damit zu übertreiben.

  6. sister scrive:

    Sister io ti porto pure a mangiare vegi al hiltl, ma tu poi la sera vieni con me a ballare al hiltl club :-) <3

  7. non è mia abitudine mangiare le insalatone, non so perchè, ma non le prendo quasi mai in considerazione. inoltre quest’anno le poche castagne che vedo in giro costano una fucilata (tutta colpa del cinipide, ahinoi. ci tocca aspettare che l’antagonista faccia effetto…). è la troppa siccità, il mal dell’ichiostro e il cancro che affligge i nostri castagni di certo non aiuta. insomma: una vera tragedia!!! però di funghi invece ce ne sono a gogo (che lo so che non possono sostituire le castagne, ma sempre nel bosco li trovo). un bacino, e a presto! sere

  8. io forse lo so com’è che hai pestato quei semini lì.
    O forse no, ma è comunque bello pensarlo.
    Baci bacini

  9. Lo scrive:

    un’insalata così è davvero completa e nello stesso modo particolare, mi piace molto l’idea di mischiare il cotto e morbido della castagne con il crudo croccante dell’insalata!

  10. roberta cobrizo scrive:

    mi piacciono tanto le tue insalate variopinte. grazie per questa particolarmente “salutosa” ;-))

  11. Azabel scrive:

    Grazie Alex, una di quelle insalate meravigliose che sai fare solo tu… non sai quanto vorrei avere la tua fantasia, alla fine io tendo ad usare sempre le stesse cose banalotte :)

  12. …che bella combi: qualcosa di estivo con i fichi e la castagna autunnale! I like it!!

  13. amo sia i fichi che le castagne e amo questa stagione! anche perché è il mio compleanno ;)

  14. ricetteveg.com scrive:

    Oh santo pentolino di terracotta, questa me la segno: è una meraviglia!!! *____*
    nicole

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten