Tortino di patate e topinambur

Scritto il 24 novembre 2012 | 26 Commenti

I topinambur li ho trovati esattamente due volte. Tre anni fa – e ci feci questa semplice vellutata - e la settimana scorsa in un piccolissimo negozietto di prodotti biologici. Per poco non abbraccio la commessa. Erano degli esemplari particolarmente piccoli e bitorzoluti, ancora pieni di terra, ma sono tornata a casa con quel bottino come se avessi trovato l’oro. Sulla pagina FB ho chiesto consiglio su cosa farci e mi sono state segnalate tante ottime ricette: dal flan al risotto, dalle chips alle lasagne. E mi è stato anche consigliato di provarli crudi. Quindi metà dei topinambur li ho fatti semplicemente in insalata e mi sono piaciuti davvero tanto. Per l’altra metà mi attiravano molto le chips, ma volevo evitare il fritto e quindi ho optato per questo tortino di strati di topinambur e strati di patate conditi semplicemente con un po’ d’olio e rosmarino. Ho usato un piccolo stampo a cerniera per contenere gli strati, ma potete disporre le fettine anche a cerchio direttamente su un foglio di carta da forno e verrà bene lo stesso. A me è piaciuto molto, come piatto unico abbinato a un’insalatina, ma è anche una bella alternativa ad un gratin più ricco da servire come contorno.

Per 2-3 porzioni

  • 500 gr tra patate e topinambur
  • 1 rametto di rosmarino
  • fleur de sel
  • pepe nero
  • olio d’oliva

Pelare le patate e i topinambur e tagliarli a fettine sottili con la mandolina. Condirle separatamente con olio d’oliva, aghi di rosmarino (tritato se preferite), fleur de sel e pepe nero e disporre le fettine a strati (uno strato di patate, poi uno strato di topinambur e così via) in uno stampo a cerniera oppure direttamente su un foglio di carta da forno precedentemente oleato (come qui). Aggiungere un goccio d’olio sull’ultimo strato e cuocere per 40-45 minuti nel forno preriscaldato a 190 °C.

Commenti

26 Responses to “Tortino di patate e topinambur”
  1. Ma che strano topinambur!! Non li ho mai visti così regolari e quasi perfetatmente rotondi!! Sembrano quasi dei sedano rapa! Comunque i topinambur sono buonissimi…Bello il tortino!

  2. Micha scrive:

    Das Besteck ist traumhaft!
    Fundstück oder Erbstück?

  3. Staximo scrive:

    Il tortino così semplice è davvero bello, la cucina complicata, con ricette che richiedono 300 ingredienti, mi ha stufato!
    I topinambur mi piacciono ma molto meno rispetto a te: qui si trovano anche al supermercato, ma sono anni che non li compro perchè vengo colpita da attacchi di pigrizia non appena penso di doverli pulire :o)
    Ciao!

  4. Alex scrive:

    *Martina, ero talmente contenta di averli trovati che non ho neanche fatto caso alla forma. Ed erano anche piccini picciò :-)

    *Micha, leider hab ich nur die zwei Exemplare. Wenn ich mich recht erinnere, dann habe ich sie auf einem Flohmarkt in Rom gekauft.

    *Staximo, non ho mai amato le cose sosfisticate, anche perché voglio sbrigarmi in cucina :-) In effetti pulirli non è proprio un piacere!

    Buona domenica!

  5. Enrica scrive:

    Ottimo uso del topinambur, prendo appunti per quando avrò la fortuna di ritrovarli…
    buona domenica
    E.

  6. Gaia scrive:

    La prossima volta,
    prova il TOPINAMBURGER!
    ;-)

  7. lucy scrive:

    esatto e dopo la vellutata mi segno anche questa ricetta perchè decisamente adoro i topinambour molto delicati

  8. Saretta scrive:

    Mamma mia il croccantino d il sapore dolce mi fanno una gola….

  9. Peter scrive:

    Credo che la differenza fra i topinambour belli regolari e quelli belli bitorzoluti stia nel prezzo :-)

  10. Wenn du auch noch an Artischocken kommst: das Risotto mit Topinambur und Artischocken kann ich wärmstens empfehlen:
    http://peho.typepad.com/chili_und_ciabatta/2009/11/risotto-mit-topinambur-und-artischocken.html

    Bevor der Frost kommt, muss ich unbedingt gucken, ob noch lohnenswerte Knollen auszugraben sind….

  11. adoro i topinambour. li prendo per mangiarli con la bagna cauda, ma anche nella pasta hanno il loro perchè. per ora non ho provato molte varianti (finiscono tutti in quei due modi, che, guarda caso, hanno dentro anche le acciughe: abbinamento che trovo semplicemente perfetto). ma sicuramente sono buoni anche in altri modi. E per quest’anno, volevo usarli come ripieni per dei ravioli. Da servire conditi con la bagna cauda (non mi schiodo eh…). un bacino, sere

  12. Tinny scrive:

    Ciao Alex, vorrei scriverti una mail se possibile.
    Un saluto.

  13. Elena scrive:

    Se ne salvi uno e lo sotterri, ti troverai invasa dai tuberi in questione nel giro di pochi mesi…anche senza curarli…e avrai un rifornimento sicuro per i prossimi anni!

  14. starspoon scrive:

    sono proprio una rarità, hai ragione. E quando li trovo spesso costano una fortuna, ma ho letto nel commento qui sopra che si possono piantare e non lo sapevo, quindi credo che sarà il mio prossimo esperimento. E speriamo che funzioni!

  15. Trovo il topinambur un must da avere in cucina: dolce e dal sapore delicato. Qui a Lux…va molto! Ottima ricetta…come sempre sei una garanzia, xx!

  16. Daniela scrive:

    Ciao!!! Ti seguo e apprezzo da anni ma solo ora ti lascio un commento….. :)
    Anch’io amo i topinambur e di solito ci faccio il risotto integrale con lenticchie, lo adoro semplicemente!!! Credo che prestissimo proverò anche questa versione. Io li ho piantati in un vaso e ne ho ottenuto una buona scorta, ma per fortuna da noi si trovano facilmente al super o al naturasì……non riesco a produrne abbastanza!!

  17. Cookies scrive:

    Topinambur habe ich noch nie gegessen. Allerdings klingt dein Rezept so gut, dass sich das bald ändern könnte :-)

  18. Elisa scrive:

    Semplice e di grande effetto, io adoro i topinambur, hanno la consistenza delle patate e il sapore che richiama i carciofi, sono una delizia!

  19. Elvira scrive:

    Non feci in tempo a segnalarti le tartellette con i topinambur e il brie (se non sbaglio), ma in questo periodo apprezzo tanto di piò la sempllicità e il gusto di questo tortino :)

    PS: fatta un’insalata di ceci. Piano piano ci arriverò all’insalata di lenticchie :-P

  20. Acilia scrive:

    Bellissimo piatto. Qui purtroppo il topinambur non si riesce a reperire, ma dovessi mai riuscirci terrò a mente l’idea di provarlo crudo.
    Grazie, ti abbraccio cara

  21. ficoeuva scrive:

    Fico non resiste, ogni volta che vede i topinambur li deve avere.
    Poi a me tocca pulirli e ci impiego un sacco di tempo…e borbotto.
    Ma poi quando li mangio dimentico tutto, sono adorabilmente buoni!
    Deve essere proprio buono questo tortino con le patate.
    ciao Alex
    Ficoeuva

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Mi trovi anche su


    www.flickr.com
    This is a Flickr badge showing public photos from cuoche dell'altromondo. Make your own badge here.
  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI
  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten