Crema di verdure estive – per la pasta o il pane

Scritto il 14 luglio 2013 | 23 Commenti

Mamma mia, da quanto tempo non si vedeva una ricetta da queste parti! Veramente mi sono accorta di non aver acceso i fornelli per almeno due settimane, una cosa mai successa prima. Però, dopo aver mangiato troppo spesso fuori casa si torna ad aver voglia di sapori genuini e di cose fatte in casa. E soprattutto di verdure fresche. In questo periodo dell’anno preparo spesso questa crema di verdure estive che conservo per alcuni giorni in frigo. Mi piace spalmata sul pane (io ormai mangio solo pane di segale, buonissimo) o come condimento per la pasta (anche in questo caso integrale).
Preparo semplicemente una grande teglia di verdure estive (melanzane, zucchine, peperoni, cipolle rosse, pomodori, aglio, erbe aromatiche) che condisco con abbondante sale, olio d’oliva e peperoncino a piacere. Inforno per una quarantina di minuti a 180 gradi finché non saranno ben cotte e faccio raffreddare. Poi frullo il tutto (anzi, una parte la lascio a pezzetti) e metto in un barattolo. Se ci condisco la pasta aggiungo qualche cucchiaio colmo di parmigiano o pecorino. E sinceramente ogni tanto me la mangio anche semplicemente a cucchiaiate :-) Se ne preparate una grande quantità dovrete accendere il forno una volta sola e avrete un buon condimento per vari giorni.
Intanto buona estate!

Commenti

23 Responses to “Crema di verdure estive – per la pasta o il pane”
  1. Valentine scrive:

    mi piace tantissimo, adoro le verdure estive e non vedo l’ora di provare questa crema così versatile!

  2. Bonjour Alsace scrive:

    Was für eine wundervolle Idee – und sicherlich auch eine ausgezeichnete Gemüse-Resteverwertung.

  3. Cinzia scrive:

    Ottima idea e splendida ricetta!!!

    Saluti cari da Lugano
    Cinzia

  4. CorradoT scrive:

    Fermi tutti, Alex ha pubblicato una ricetta!!! (segnare sul calendario…)
    COMPLIMENTI :-) Fa venire l’acquolina solo a guardare…

  5. Masha scrive:

    Das sieht wie immer köstlich aus – werde ich grad nachkochen. Ohh.. ich freu mich schon drauf!
    Einen sonnigen Montag,
    Masha

  6. minzzucker scrive:

    Was für eine tolle Idee! Wir machen Gemüse oft so und essen das an heißen Tagen als Abendessen. Da bleibt dann ganz gern mal was übrig. Jetzt weiß ich, was ich mit den Resten mach!
    Herzliche Grüße,
    Dani

  7. Alex scrive:

    Grazie a tutti! Provatela perché è davvero buona.
    Vielen lieben Dank Euch allen. Eine simple Idee, aber sehr lecker!

  8. Martina scrive:

    Ma che bella idea!! Semplicissima, ma non ci avevo mai pensato! Una specie di pesto misto di verdure..Deve essere davvero buono! Lo provo di sicuro! Grazie per la dritta

  9. Rosa scrive:

    Wow! E’ davvero invitante… :P

  10. laura scrive:

    buonissssssssssimo!!!!!!

  11. stefania scrive:

    favolosa e anche uno splendido modo di dare le verdure al mio bambino senza proteste!
    grazie Alex.

  12. cuocavolante scrive:

    Ciao Alex, ho letto questa ricetta e mi é piaciuta talmente tanto che l’ho rifatta il giorno dopo! davvero fantastica, grazie per averla condivisa!

  13. Alessandra scrive:

    Ti leggo sempre ma non commento… Buonissima! Un’ottima idea da estate. Mi chiedevo se si potesse utilizzare anche come conserva, imbarattolando calda e sterilizzando…

  14. Flo scrive:

    Che bella ricetta, somiglia quasi alla caponata nostra, ma più semplice. Quasi quasi domani prendo coraggio e la faccio, chissà non mi faccia tornare voglia di amngiare con questo virus scemo :(

  15. Giusy scrive:

    Questa salsa è veramente squisita! Voglio provarla per fare dei crostini freddi proprio stasera. Ho il frigo pieno di queste verdure che mio suocero ha raccolto stamani nel suo orticello. Che fortuna avere un suocero così!
    Un saluto e grazie per l’idea!

  16. Ilaura scrive:

    Ma che bella idea! Ecco che faccio stasera! ;)

  17. Cla scrive:

    Bellissime foto! complimenti davvero! posso chiederti quale macchina fotografica usi? Grazie cmq!

  18. Io dopo aver fatto la salsa l’ho messa in vasetti di vetro e poi nel congelatore così potrò utilizzarla per tutto l’inverno

  19. The industry’s companies are regionally
    skewed, and, some areas are house to your
    disproportionally large numbers of appointed and charter bus services services, while population amounts essentially determine the variety of
    local establishments. Alternatively, charter bus companies are contracted out on an as needed
    basis. Providers stopped after 15 years 4-5 with no further such companies
    were identified before 1820s.

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten