Insalata di cavolfiore arrosto, nocciole e chicchi di melograno

Scritto il 19 febbraio 2016 | 9 Commenti

Insalata-cavolfiore-e-melog

 

Se ancora non avete provato il cavolfiore arrosto, questa è un’ottima occasione per iniziare. Lo potete arrostire intero, come fa ad esempio Jamie Oliver. Ma ci vuole un po’ di tempo. Oppure tagliare il cavolfiore a fette, condirlo con olio e spezie e avrete delle ottime “bistecche” vegetali. Oppure fate come me che ci preparo sempre delle insalate o oppure uso il cavolfiore sminuzzato e arrostito come aggiunta croccante ad insalate, piatti di pasta o me lo mangio semplicemente come snack. Il cavolfiore bollito fa ormai parte del passato :-)
Quella che propongo oggi è di nuovo una ricetta di Ottolenghi, tratta dal suo libro Jerusalem. L’ho leggermente modificata perché non avevo in casa il sedano. È deliziosa, fresca e speziata allo stesso tempo. Io vi consiglio di provarla ;-)

Ah, poi una piccola comunicazione di servizio. Nella colonna a destra del blog trovate la rubrica “Alex oggi consiglia”  in cui condivido con voi link che scovo in rete e che trovo interessanti. Per farlo uso il servizio “delicious” che automatizza la cosa. Da qualche giorno ho scoperto che questo servizio inserisce link pubblicitari per finanziarsi e io non ho alcuna possibilità di  toglierli. La cosa non mi piace affatto perché non ho nessun controllo sul tipo di pubblicità inserita. Quindi sappiate che il primo link contrassegnato da “sponsored” non è stato inserito da me. Io mi sto già informando su servizi alternativi senza pubblicità e spero di risolvere il problema il più presto possibile. Grazie!

Ingredienti per 2-4 persone

  • 1 cavolfiore (700 g circa)
  • 5 cucchiai di olio d’oliva
  • 40 g di nocciole
  • mezzo finocchio (o 70 g di sedano)
  • 1 manciata di prezzemolo
  • i chicchi di 1/2 melograno
  • 1/3 cucchiaino di cannella
  • 1/3 cucchiaino di pimento in polvere
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 1/2 cucchiaino di sciroppo d’acero o miele
  • sale e pepe nero

Riscaldare il forno a 220 °C.
Lavare il cavolfiore e tagliarlo in piccole rosette. In una scodella mischiare 3 cucchiai d’olio d’oliva, 1/2 cucchiaino di sale e un pepe qb e condirvi le rosette di cavolfiore. Distribuire il cavolfiore condito su una placca da forno e cuocere nel forno per circa 25-35 minuti finché non sarà bello dorato. Togliere il cavolfiore dal forno, metterlo in una scodella capiente e farlo raffreddare. Abbassare il forno a 170 °C e far tostare le nocciole per circa 10 minuti. Toglierle dal forno, trasferirle in un canovaccio e agitarle bene per eliminare la pellicina. Tritarle grossolanamente e unirle al cavolfiore in una scodella capiente. Aggiungere il finocchio (o il sedano) tagliato a fettine sottile, i chicchi di melograno e il prezzemolo. Preparare un’emulsione con con 2 cucchiai di olio, l’aceto, lo sciroppo e le spezie e condire l’insalata.

Fonte: Jerusalem, Ottolenghi – Tamimi

Commenti

9 Responses to “Insalata di cavolfiore arrosto, nocciole e chicchi di melograno”
  1. Elena Bruno scrive:

    Che bella insalata! Sabato mio marito ha preparato le carote arrosto ed erano spaziali … mi viene voglia di provare subito la tua ricetta … ho giusto preso nell’orto un broccolo romanesco. Che dici posso provare con lui?

    • Alex scrive:

      Ciao Elena, non ho mai provato con il romanesco, ma ho trovato in rete alcune ricette e credo quindi che possa funzionare anche con lui. Non so però come si abbini di sapore al melograno.

  2. Britta scrive:

    Der Salat ist so fein, gelle? Gibt es bei mir auch schon auf dem Blog und regelmäßig hier immer wieder :-)
    Ein schönes Wochenende liebe Alex!

  3. Friederike scrive:

    mit den Granatapfelkernen sieht der Salat so schön farbenfroh aus!
    Ich nehme zum Karfiol-Blumenkohlsalat gern ein leichtes Tahin Dressing, schmeckt himmlisch…
    lg

  4. Martina scrive:

    Hammer dieser Salat, besonders die Soße !!!

  5. Gourmettatze scrive:

    Oh dieser Salat klingt nicht nur ganz fein, sondern schmeckt sicherlich auch so. Den mache ich mir diese Woche auf der Arbeit als Mittagessen :)

    Danke dir für dein Rezept und viele Grüße!

  6. laura scrive:

    grazie a te alex! sia per le dritte e le ricette meravigliosamente rivisitate, sia per i suggerimenti che io sbircio sempre
    :)

Lascia una risposta

  • Un post a caso

  • Archivio

  • Le mie foto su

  • Prossimi eventi

    • Fiere e mostre di giardinaggio in tutta Italia QUI

  • Foodblog tedeschi

    Köstlich & Konsorten


Warning: Illegal offset type in isset or empty in /home/fotoefor/public_html/wp-includes/pomo/translations.php on line 85